Rivincita di Juventus in campo e a Piazza Affari. Vola il titolo dopo il passaggio ai quarti

Cristiano Ronaldo porta la Vecchia Signora ai quarti di Champions League. Vola il titolo del FTSE Mib, tornato sopra quota 1,50 euro. Premio UEFA da 10,5 milioni. Venerdì 15, il sorteggio per i quarti e gli accoppiamenti.

Fonte: Bloomberg

Juventus riesce nell’impresa titanica e, battendo l’Atletico Madrid nel ritorno degli ottavi di finale, passa ai quarti di Champions League. In tasca, i 10,5 milioni di premio corrisposti alla squadra vincente dalla UEFA.

Scommessa Juventus: una remuntada di fatto

Cristiano Ronaldo, il campione da 100 milioni euro acquistato ad inizio stagione 2018/2019 dal team bianconero con lo scopo di aggiudicarsi un "vantaggio" nella competizione di Champions, si prende così la sua personale rivincita portando la Vecchia Signora ai quarti.

Oltre all’entusiasmo dei tifosi e di chi ha puntato sul 3 a 0 della Juventus (dato a 14), il trionfo della vittoria si è tradotto in un rialzo teorico del +25% a Piazza Affari, che non ha fatto prezzo in apertura per eccesso di rialzo.

Mediamente, le quote di Juventus come vincitrice finale del torneo della coppa con le orecchie sono passate dai 17 di ieri ai 4,5 di oggi. Chi ha invece scommesso sul passaggio del turno di Juventus contro l'Atletico Madrid ha incassato 3,7 volte la posta giocata.

Azioni Juventus a Piazza Affari

Dopo un’iniziale asta di volatilità, le azioni Juventus hanno avviato le contrattazioni a +23%, sopra quota 1,55 euro, prossima ai massimi di fine gennaio (a 1,60 euro) e vicina al record storico di chiusura in area 1,70 euro. Il titolo si è quindi ridimensionato tra 1,45 e 1,40 euro, sui valori antecedenti la sconfitta madrilena dell'andata.

Con il 3 a 0 di ieri, l’attesa si rivolge ora a venerdì, quando l’allenatore Massimiliano Allegri conoscerà l’esito non solo del sorteggio per i quarti di finale, ma anche gli eventuali accoppiamenti di semifinale. Tra le squadre in gioco si annoverano: Ajax, Manchester City, Manchester United, Porto e Tottenham. Punto interrogativo circa il settimo e l’ottavo nome, che arriveranno dalla vincente tra Barcellona-Lione, dopo lo 0-0 dell'andata, e Bayern Monaco-Liverpool, anch’essa finita 0 a 0.

Queste informazioni sono state preparate da IG Markets Limited e IG Europe GmbH (di seguito "IG"). Oltre alla liberatoria riportata di seguito, il materiale presente in questa pagina non contiene uno storico dei nostri prezzi di trading, né alcuna offerta o incentivo a operare nell’ambito di qualsiasi strumento finanziario. IG declina ogni responsabilità per l’uso che potrà essere fatto di tali commenti e per le conseguenze che ne potrebbero derivare. Non forniamo nessuna dichiarazione o garanzia in merito all’accuratezza o la completezza delle presenti informazioni, di conseguenza, chiunque agisca in base ad esse, lo fa interamente a proprio rischio e pericolo. Eventuali ricerche fornite non intendono rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non sono state condotte in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e, pertanto, devono essere considerate come una comunicazione di ambito marketing. Anche se non siamo sottoposti ad alcuna limitazione specifica rispetto alla negoziazione sulla base delle nostre stesse raccomandazioni, non cerchiamo di trarne vantaggio prima che queste vengano fornite ai nostri clienti. Vi invitiamo a prendere visione della liberatoria completa sulle nostre ricerche non indipendenti e del riassunto trimestrale.

Dati di mercato

  • Forex
  • Azioni
  • Indici
Vendi
Compra
Variazione
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
Vendi
Compra
Variazione
-
-
-
-
-
-
Vendi
Compra
Variazione
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-

I prezzi sopra indicati sono soggetti ai nostri termini e condizioni del sito. I prezzi sono solo indicativi.

Potrebbero interessarti anche…

La trasparenza è da sempre una nostra prerogativa

Scopri perché siamo un broker leader nel trading online

I CFD sono una modalità operativa, più flessibile e vantaggiosa per fare trading

I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva. 74% dei trader al dettaglio incorrono in perdite quando fanno trading con IG. Vi preghiamo di verificare le vostre conoscenze in merito al funzionamento dei CFD e la vostra disponibilità ad utilizzare i CFD dato l’elevato rischio di perdita. Le opzioni e i certificati turbo sono strumenti complessi che potrebbero generare rapidamente delle perdite. Il vostro capitale è a rischio. I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva.