Foot Locker batte le attese di vendita. Acquisti a Wall Street. Stime utile per azione 2019 su del 10%

Azioni Foot Locker oltre il +14% nel mercato after hours a New York. Bene il dato sulle vendite del quarto trimestre (+9,7%); in calo le scorte dello 0,7%. Sale Nike (+2%), che fornisce il 60% dei prodotti al gruppo.

Fonte: Bloomberg

Boom delle crescite organiche di Foot Locker nel 2018, che hanno spinto il titolo dell’abbigliamento sportivo a guadagnare oltre il 14% (a 67,95 dollari per azione) nella sessione after hours a Wall Street. Secondo stime preliminari, i risultati presentati pongono solide basi affinché l’utile per azione 2019 registri un aumento del 10%.

Titolo Foot Locker vola a Wall Street

Le azioni FL quotate a New York sono tornate a quotare ieri sera sui massimi che mancavano dal maggio 2017: dopo aver superato la soglia a $67,50 per azione, i prezzo si sono quindi ridimensionati in area $64,50. A partire dalla seconda metà di dicembre, quando i mercati hanno assistito ad un ritorno delle vendite, il titolo è salito (al netto del movimento della serata di ieri) del 28%.

Movimenti positivi anche per il gigante delle scarpe da tennis, Nike, che pesa circa il 60% sul totale della merce distribuita da Foot Locker, e che ha aggiornato oggi a WALL Street i propri massimi storici, su del 2%, oltre gli 87 dollari per azione. a salito dell'1% a 86,62 all'inizio di venerdì.

La società riesce così a tener testa al mercato delle vendite online e a quei player la cui vetrina compare solo sullo schermo di un computer.

Foot Locker: risultati Q4 2018 positivi

Le vendite di negozio sono aumentate del 9,7% nei tre mesi conclusisi lo scorso 2 febbraio, una performance molto più forte del previsto che ha accresciuto il fatturato del gruppo di 2,27 miliardi di dollari, ben oltre le previsioni degli analisti a $2,18 miliardi. Al netto delle fluttuazioni valutarie, le vendite del quarto trimestre sono aumentate del 4,2%.

Secondo l’ultima rilevazione effettuata, gli utili per azione di Food Locker sono scesi di 1 centesimo rispetto alle previsioni del trimestre, a $1,39.

Tra le misure chiave di performance d’esercizio, le scorte occupano una delle prime posizioni, poiché specchio dei movimenti della domanda. Nel caso di specie, nel 2018 gli stock del gruppo d’abbigliamento sportivo sono calate dello 0,7%, sebbene siano aumentate dell'1,3% a cambi costanti.

"I fondamentali del core business rimangono forti e hanno portato ad un significativo miglioramento dei risultati finanziari, non nel quarto trimestre, ma per l’intero 2018", ha dichiarato il presidente e Amministratore delegato del gruppo, Richard Johnson.

Johnson si aspetta entrate derivanti dalle vendite “ad una sola cifra” ed un ulteriore “aumento a doppia cifra degli utili per azione" per l'anno fiscale appena iniziato.

Queste informazioni sono state preparate da IG Markets Limited e IG Europe GmbH (di seguito "IG"). Oltre alla liberatoria riportata di seguito, il materiale presente in questa pagina non contiene uno storico dei nostri prezzi di trading, né alcuna offerta o incentivo a operare nell’ambito di qualsiasi strumento finanziario. IG declina ogni responsabilità per l’uso che potrà essere fatto di tali commenti e per le conseguenze che ne potrebbero derivare. Non forniamo nessuna dichiarazione o garanzia in merito all’accuratezza o la completezza delle presenti informazioni, di conseguenza, chiunque agisca in base ad esse, lo fa interamente a proprio rischio e pericolo. Eventuali ricerche fornite non intendono rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non sono state condotte in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e, pertanto, devono essere considerate come una comunicazione di ambito marketing. Anche se non siamo sottoposti ad alcuna limitazione specifica rispetto alla negoziazione sulla base delle nostre stesse raccomandazioni, non cerchiamo di trarne vantaggio prima che queste vengano fornite ai nostri clienti. Vi invitiamo a prendere visione della liberatoria completa sulle nostre ricerche non indipendenti e del riassunto trimestrale.

Dati di mercato

  • Forex
  • Azioni
  • Indici
Vendi
Compra
Variazione
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
Vendi
Compra
Variazione
-
-
-
-
-
-
Vendi
Compra
Variazione
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-

I prezzi sopra indicati sono soggetti ai nostri termini e condizioni del sito. I prezzi sono solo indicativi.

Potrebbero interessarti anche…

La trasparenza è da sempre una nostra prerogativa

Scopri perché siamo un broker leader nel trading online

I CFD sono una modalità operativa, più flessibile e vantaggiosa per fare trading

I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva. 74% dei trader al dettaglio incorrono in perdite quando fanno trading con IG. Vi preghiamo di verificare le vostre conoscenze in merito al funzionamento dei CFD e la vostra disponibilità ad utilizzare i CFD dato l’elevato rischio di perdita. Le opzioni e i certificati turbo sono strumenti complessi che potrebbero generare rapidamente delle perdite. Il vostro capitale è a rischio. I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva.