Rubio, Cruz e Sanders non mollano ma Clinton/Trump grandi favoriti

Negli ultimi giorni Rubio ha vinto a Washington DC, Cruz in Wyoming e Idaho, Sanders in Michigan

bg_us_flag_531811
Fonte Bloomberg

Cercano di recuperare gli outsider (Rubio, Cruz e Sanders) sui candidati favoriti per essere nominati alle convention (repubblicana – Donald trump, democratica Hillary Clinton).

Rubio si è aggiudicato il secondo stato dopo il Minnesota riuscendo a trionfare a Washington DC. Ted Cruz ha vinto in Wyoming e Idaho. Queste vittorie comunque al momento non preoccupano Donald Trump che si è aggiudicato gli stati con più delegati a disposizione ovvero il Michigan e il Mississippi.

Anche in campo democratico Bernie Sanders ha vinto in Michigan contro il successo della Clinton in Mississippi.

Recuperano terreno gli altri candidati ma non sembra ancora sufficiente per cambiare il trend. I grandi favoriti rimangono, infatti, Hillary Clinton per i democratici e Donald Trump per i repubblicani.

Per chi possiede un conto reale con IG vi sono grnadi novità. E’ possibile da ora fare trading sulle elezioni presidenziali americane anche in Italia. Nel vostro conto reale trovate le binary su eventi politici. Scegliendo sulla piattaforma la binary “next president” e poi “candidates” troverete i possibili vincitori delle prossime elezioni presidenziali americane. Al momento il 66% dei clienti di IG è convinto che a novembre trionferà Hillary Clinton, il 21,5% dei clienti crede in una vittoria di Donald Trump. Briciole per gli altri candidati (5,5% per Sanders, 3% per Cruz, 1,5% per Rubio).

Trova articoli per analista

Trova un articolo

Queste informazioni sono state preparate da IG, un nome commerciale di IG Markets Limited. Oltre alla liberatoria riportata di seguito, il materiale presente in questa pagina non contiene uno storico dei nostri prezzi di trading, né alcuna offerta o incentivo a operare nell’ambito di qualsiasi strumento finanziario. IG declina ogni responsabilità per l’uso che potrà essere fatto di tali commenti e per le conseguenze che ne potrebbero derivare. Non forniamo nessuna dichiarazione o garanzia in merito all’accuratezza o la completezza delle presenti informazioni, di conseguenza, chiunque agisca in base ad esse, lo fa interamente a proprio rischio e pericolo. Eventuali ricerche fornite non intendono rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non sono state condotte in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e, pertanto, devono essere considerate come una comunicazione di ambito marketing. Anche se non siamo sottoposti ad alcuna limitazione specifica rispetto alla negoziazione sulla base delle nostre stesse raccomandazioni, non cerchiamo di trarne vantaggio prima che queste vengano fornite ai nostri clienti.

I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva. 79% dei trader al dettaglio incorrono in perdite quando fanno trading con IG. Vi preghiamo di verificare le vostre conoscenze in merito al funzionamento dei CFD e la vostra disponibilità ad utilizzare i CFD dato l’elevato rischio di perdita. I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva.