I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva. 79% di conti al dettaglio perdono denaro nelle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Vi preghiamo di verificare le vostre conoscenze in merito al funzionamento dei CFD e la vostra disponibilità ad utilizzare i CFD dato l’elevato rischio di perdita. Le opzioni e i certificati turbo sono strumenti complessi che potrebbero generare rapidamente delle perdite. Il vostro capitale è a rischio. I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva. 79% di conti al dettaglio perdono denaro nelle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Vi preghiamo di verificare le vostre conoscenze in merito al funzionamento dei CFD e la vostra disponibilità ad utilizzare i CFD dato l’elevato rischio di perdita. Le opzioni e i certificati turbo sono strumenti complessi che potrebbero generare rapidamente delle perdite. Il vostro capitale è a rischio.

Week Ahead 28 novembre 2 dicembre: focus su inflazione Eurozona, PCE Core e NFP

Agenda economica della settimana.

Fonte: Bloomberg

La settimana si chiude in tiepido ribasso sui mercati azionari europei mentre Wall Street apre contrastata. Oggi la Borsa statunitense resterà aperta solo mezza giornata per continuare i festeggiamenti di ieri per la festa del Ringraziamento.

In questi ultimi giorni, la salita dei casi di Covid-19 in Cina ha pesato sulle quotazioni del greggio che sono tornate sui minimi di settembre mentre nelle ultime sedute il dollaro si è indebolito molto sulla scia dei verbali della Fed che hanno mostrato una forte volontà a calmierare l’intensità dei rialzi.

La prossima settimana sarà particolarmente ricca di eventi, tra cui i principali saranno la stima flash sull’inflazione nell’Eurozona, l’Indice PCE Core e i Non-Farm Payrolls - gli ultimi due relativi agli Stati Uniti.

Gli investitori saranno dunque pronti a cogliere ogni minimo segnale di ottimismo che potrebbe indurre un cambio nelle strategie di politica monetaria di BCE e Fed.

Lunedì 28 novembre

Stima preliminare vendite al dettaglio Australia;

Prestiti ad imprese Eurozona;

Asta obbligazioni europee;

Martedì 29 novembre

Tasso di disoccupazione Giappone;

Vendite al dettaglio Giappone;

Tasso di inflazione Spagna, Germania;

Tasso di crescita PIL Svizzera, Canada;

PPI Italia;

Indice di fiducia dei consumatori Eurozona;

Asta BTP a 10 anni, Italia;

Indice di fiducia aziendale Spagna;

Indice CB sulla fiducia dei consumatori, Stati Uniti;

Mercoledì 30 novembre

Produzione industriale Giappone;

Indice NBS manifatturiero PMI Cina;

Stima preliminare inflazione Francia;

Tasso di disoccupazione Germania;

Tasso di crescita PIL Italia;

Stima Flash inflazione Eurozona;

Tasso di inflazione Italia;

Asta Bund Germania;

Seconda stima Q3 PIL Stati Uniti;

Giovedì 1° dicembre

Investimenti in obbligazioni estere Giappone;

Indice di fiducia dei consumatori Giappone;

Vendite al dettaglio Germania, Svizzera;

Tasso di inflazione Svizzera;

S&P Global Manufacturing PMI Italia, Spagna, Francia, Germania, Eurozona, Regno Unito, Canada, Stati Uniti;

Tasso di disoccupazione Italia, Eurozona;

Indice PCE Core Stati Uniti;

Indice ISM Manufacturing PMI Stati Uniti;

Venerdì 2 dicembre

Vendite al dettaglio Australia;

Bilancia commerciale Germania;

Produzione industriale Francia;

PPI Eurozona;

Tasso di disoccupazione Canada, Stati Uniti;

Non-Farm Payrolls Stati Uniti;

Vuoi fare trading sui mercati internazionali?

Con i Turbo24 puoi fare trading sui maggiori indici internazionali tutto il giorno senza interruzioni. Otterrai un’esposizione sul mercato sottostante solo con un piccolo deposito iniziale.

Apri un conto reale o prova la demo per esercitarti con i Turbo24.

Queste informazioni sono state preparate da IG Markets Limited e IG Europe GmbH (di seguito "IG"). Oltre alla liberatoria riportata di seguito, il materiale presente in questa pagina non contiene uno storico dei nostri prezzi di trading, né alcuna offerta o incentivo a operare nell’ambito di qualsiasi strumento finanziario. IG declina ogni responsabilità per l’uso che potrà essere fatto di tali commenti e per le conseguenze che ne potrebbero derivare. Non forniamo nessuna dichiarazione o garanzia in merito all’accuratezza o la completezza delle presenti informazioni, di conseguenza, chiunque agisca in base ad esse, lo fa interamente a proprio rischio e pericolo. Eventuali ricerche fornite non intendono rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non sono state condotte in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e, pertanto, devono essere considerate come una comunicazione di ambito marketing. Anche se non siamo sottoposti ad alcuna limitazione specifica rispetto alla negoziazione sulla base delle nostre stesse raccomandazioni, non cerchiamo di trarne vantaggio prima che queste vengano fornite ai nostri clienti. Vi invitiamo a prendere visione della liberatoria completa sulle nostre ricerche non indipendenti e del riassunto trimestrale.

Scopri nuove opportunità di trading

Con IG vai long o short su oltre 17.000 mercati. Scegli la nostra piattaforma pluripremiata per fare trading con spread ridotti su indici, azioni, materie prime e molto altro.

Dati di mercato

  • Forex
  • Azioni
  • Indici

I prezzi sopra indicati sono soggetti ai nostri termini e condizioni del sito. I prezzi sono solo indicativi.

Potrebbero interessarti anche…

La trasparenza è da sempre una nostra prerogativa

Scopri perché siamo un broker leader nel trading online

I CFD sono una modalità operativa, più flessibile e vantaggiosa per fare trading