I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva. 79% di conti al dettaglio perdono denaro nelle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Vi preghiamo di verificare le vostre conoscenze in merito al funzionamento dei CFD e la vostra disponibilità ad utilizzare i CFD dato l’elevato rischio di perdita. Le opzioni e i certificati turbo sono strumenti complessi che potrebbero generare rapidamente delle perdite. Il vostro capitale è a rischio. I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva. 79% di conti al dettaglio perdono denaro nelle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Vi preghiamo di verificare le vostre conoscenze in merito al funzionamento dei CFD e la vostra disponibilità ad utilizzare i CFD dato l’elevato rischio di perdita. Le opzioni e i certificati turbo sono strumenti complessi che potrebbero generare rapidamente delle perdite. Il vostro capitale è a rischio.

Week Ahead 13-17 giugno: riflettori su spread, inflazione e meeting FOMC

Agenda economica della settimana.

Una settimana di forti vendite per gli indici azionari europei e statunitensi soprattutto a causa del forte sell-off di venerdì. Gli investitori sui mercati europei hanno venduto soprattutto il settore bancario (soprattutto quello dei paesi con debiti più elevati) dopo la riunione della Banca Centrale Europea. Il consiglio direttivo della BCE si è impegnato a rialzare i tassi di interesse nella riunione di luglio di 25 punti base ma non ha annunciato nessun piano per difendere l’Eurozona da attacchi speculativi dopo la fine del piano APP. I singoli reinvestimenti dei piani precedenti non sono sufficienti per difendere i paesi con debiti più elevati (in primis Grecia e Italia ma anche Portogallo, Spagna e Francia).

Negli Stati Uniti è stato comunicato che l’indice dei prezzi al consumo ha evidenziato un nuovo picco che non si vedeva dal dicembre 1981. CPI Headline ha mostrato un aumento dell’8,6% su base annuale, ben superiore alle aspettative del consensus ferme all’8,3%. La Federal Reserve dovrà continuare a rialzare i tassi di interesse in modo molto aggressivo.

Settimana prossima avremo tanti appuntamenti macroeconomici. In primis la riunione del FOMC, la commisisone operativa della FED. Tanti i meeting delle banche centrali, tra i più importanti: Bank of Japan, Bank of England e Swiss National Bank. Nella prossima ottava si dovrà monitorare da vicino anche l’andamento degli spread sui rendimenti tra titoli obbligazionari italiani/greci e quelli tedeschi. Venerdì avremo anche la pubblicazione dell’inflazione nell’area euro.

Lunedì 13 giugno

PIL Aprile, Regno Unito;

Bilancia commerciale, Regno Unito;

Produzione industriale, Regno Unito.

Martedì 14 giugno

Produzione industriale, Giappone;

Inflazione Germania, Finlandia, Svezia, Portogallo;

Disoccupazione Regno Unito;

Indice fiducia ZEW, Zona Euro, Germania;

Prezzi alla produzione, Stati Uniti.

Mercoledì 15 giugno

Indice Reuters Tankan, Giappone;

Ordinazioni macchinari, Giappone;

Indice Westpac sulla fiducia dei consumatori, Australia;

Produzione industriale, Cina;

Vendite al dettaglio Cina;

Investimenti in asset fissi Cina;

Bilancia commerciale, Giappone;

Indice settore terziario Giappone;

Inflazione Francia;

Bilancia commerciale Zona Euro;

Vendite al dettaglio, Stati Uniti;

Indice NAHB mercato immobiliare, Stati Uniti;

Scorte di petrolio e derivati;

Previsioni economiche FOMC;

Decisione sui tassi di interesse, FOMC, Federal Reserve, Stati Uniti.

Giovedì 16 giugno

Tasso di crescita PIL Nuova Zelanda;

Bilancia commerciale Giappone, Spagna;

Tasso di disoccupazione Australia, Paesi Bassi;

Indice prezzo delle case Cina;

Nuove immatricolazioni auto Zona Euro;

Banca Nazionale Svizzera decisione sui tassi di interesse;

Inflazione, Italia;

Decisione sui tassi di interesse, BoE, Regno Unito.

Venerdì 17 giugno

Decisione sui tassi di interesse BoJ, Giappone;

Vendite al dettaglio, Regno Unito;

Riunione EcoFin;

Bilancia commerciale Italia;

Tasso di inflazione Core Zona Euro;

Produzione industriale Stati Uniti;

Baker Hughes conteggio totale pozzi petroliferi Stati Uniti;

Inizia a fare trading con i Turbo24

Con i Turbo24 puoi fare trading sui indici, azioni, materie prime, criptovalute e forex tutto il giorno senza interruzioni. Otterrai un’esposizione sul mercato sottostante solo con un piccolo deposito iniziale.

Apri un conto reale o prova la demo per esercitarti con i Turbo24.

Queste informazioni sono state preparate da IG Markets Limited e IG Europe GmbH (di seguito "IG"). Oltre alla liberatoria riportata di seguito, il materiale presente in questa pagina non contiene uno storico dei nostri prezzi di trading, né alcuna offerta o incentivo a operare nell’ambito di qualsiasi strumento finanziario. IG declina ogni responsabilità per l’uso che potrà essere fatto di tali commenti e per le conseguenze che ne potrebbero derivare. Non forniamo nessuna dichiarazione o garanzia in merito all’accuratezza o la completezza delle presenti informazioni, di conseguenza, chiunque agisca in base ad esse, lo fa interamente a proprio rischio e pericolo. Eventuali ricerche fornite non intendono rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non sono state condotte in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e, pertanto, devono essere considerate come una comunicazione di ambito marketing. Anche se non siamo sottoposti ad alcuna limitazione specifica rispetto alla negoziazione sulla base delle nostre stesse raccomandazioni, non cerchiamo di trarne vantaggio prima che queste vengano fornite ai nostri clienti. Vi invitiamo a prendere visione della liberatoria completa sulle nostre ricerche non indipendenti e del riassunto trimestrale.

Scopri nuove opportunità di trading

Con IG vai long o short su oltre 17.000 mercati. Scegli la nostra piattaforma pluripremiata per fare trading con spread ridotti su indici, azioni, materie prime e molto altro.

Dati di mercato

  • Forex
  • Azioni
  • Indici
liveprices.javascriptrequired
liveprices.javascriptrequired
liveprices.javascriptrequired

I prezzi sopra indicati sono soggetti ai nostri termini e condizioni del sito. I prezzi sono solo indicativi.

Potrebbero interessarti anche…

La trasparenza è da sempre una nostra prerogativa

Scopri perché siamo un broker leader nel trading online

I CFD sono una modalità operativa, più flessibile e vantaggiosa per fare trading