I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva. 75% di conti al dettaglio perdono denaro nelle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Vi preghiamo di verificare le vostre conoscenze in merito al funzionamento dei CFD e la vostra disponibilità ad utilizzare i CFD dato l’elevato rischio di perdita. Le opzioni e i certificati turbo sono strumenti complessi che potrebbero generare rapidamente delle perdite. Il vostro capitale è a rischio. I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva. 75% di conti al dettaglio perdono denaro nelle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Vi preghiamo di verificare le vostre conoscenze in merito al funzionamento dei CFD e la vostra disponibilità ad utilizzare i CFD dato l’elevato rischio di perdita. Le opzioni e i certificati turbo sono strumenti complessi che potrebbero generare rapidamente delle perdite. Il vostro capitale è a rischio.

Week Ahead: 6-10 dicembre riflettori su inflazione negli Stati Uniti

Agenda economica della settimana.

La settimana si chiude ancora debole per le piazze azionarie che non si riescono a riprendere dai timori sulla variante omicron e sulle parole del presidente della FED Powell che dovrebbe diminuire ulteriormente gli stimoli monetari nel prossimo meeting del FOMC.

Tra gli asset con le performance migliori settimanali non abbiamo tanta scelta sulla scia delle vendite su tutti i mercati finanziari. Scegliamo di premiare per la seconda settimana consecutiva il rialzo del VIX il Volatility Index che ha mostrato una performance settimanale straordinaria. Tra le valute bene il franco svizzero, lo zloty polacco e lo yen giapponese.

Tra gli asset con le performance peggiori abbiamo invece numerose possibilità tra indici (soprattutto negli Stati Uniti con US Fang e US Russell 2000), valute (corona norvegese) e materie prime (argento). Scegliamo la lira turca che torna a svalutarsi notevolmente sui mercati valutari dopo la scelta del presidente Erdogan di sostituire il ministro delle finanze che si opponeva alle politiche monetarie accomodanti.

La prossima settimana sarà meno ricca di eventi macroeconomici con l’appuntamento più importante che sarà l’inflazione negli Stati Uniti.

Gli investitori staranno concentrati inoltre a capire i rischi della nuova variante e le possibili conseguenze sulle economie mondiali.

Lunedì 6 Dicembre

Meeting Eurogruppo

Vendite al dettaglio, Italia.

Martedì 7 Dicembre

Licenze edilizie, Australia;

Bilancia commerciale, Cina;

Meeting RBA decisione sui tassi, Australia;

Leading indicator, Giappone;

PIL 3T, Zona euro;

Indice fiducia ZEW, Germania;

Bilancia commerciale, Stati Uniti.

Mercoledì 8 Dicembre

PIL 3T, Giappone;

Meeting BoC, Bank of Canada, decisione sui tassi, Canada;

Scorte di petrolio e derivati, Stati Uniti.

Giovedì 9 Dicembre

Inflazione, Cina;

Prezzi alla produzione, Cina;

Bilancia commerciale, Germania;

Richieste settimanali sussidi di disoccupazione, Stati Uniti.

Venerdì 10 Dicembre

Prezzi alla produzione, Giappone;

Inflazione, Germania;

PIL ottobre, Regno Unito;

Produzione industriale, Regno Unito;

Produzione industriale, Italia;

Inflazione, Stati Uniti;

Indice fiducia consumatori Univ. Michigan, Stati Uniti.

Inizia a fare trading con i Turbo24

Fai trading sui principali indici tutto il giorno senza interruzioni con i Turbo24 – inclusi Nasdaq, Dow Jones, Cac40, Dax 30 e Ftse 100. Otterrai un’esposizione sul mercato sottostante solo con un piccolo deposito iniziale.

Apri un conto reale o prova la demo per esercitarti con i Turbo24.

Queste informazioni sono state preparate da IG Markets Limited e IG Europe GmbH (di seguito "IG"). Oltre alla liberatoria riportata di seguito, il materiale presente in questa pagina non contiene uno storico dei nostri prezzi di trading, né alcuna offerta o incentivo a operare nell’ambito di qualsiasi strumento finanziario. IG declina ogni responsabilità per l’uso che potrà essere fatto di tali commenti e per le conseguenze che ne potrebbero derivare. Non forniamo nessuna dichiarazione o garanzia in merito all’accuratezza o la completezza delle presenti informazioni, di conseguenza, chiunque agisca in base ad esse, lo fa interamente a proprio rischio e pericolo. Eventuali ricerche fornite non intendono rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non sono state condotte in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e, pertanto, devono essere considerate come una comunicazione di ambito marketing. Anche se non siamo sottoposti ad alcuna limitazione specifica rispetto alla negoziazione sulla base delle nostre stesse raccomandazioni, non cerchiamo di trarne vantaggio prima che queste vengano fornite ai nostri clienti. Vi invitiamo a prendere visione della liberatoria completa sulle nostre ricerche non indipendenti e del riassunto trimestrale.

Scopri nuove opportunità di trading

Con IG vai long o short su oltre 17.000 mercati. Scegli la nostra piattaforma pluripremiata per fare trading con spread ridotti su indici, azioni, materie prime e molto altro.

Dati di mercato

  • Forex
  • Azioni
  • Indici
liveprices.javascriptrequired
liveprices.javascriptrequired
liveprices.javascriptrequired

I prezzi sopra indicati sono soggetti ai nostri termini e condizioni del sito. I prezzi sono solo indicativi.

Potrebbero interessarti anche…

La trasparenza è da sempre una nostra prerogativa

Scopri perché siamo un broker leader nel trading online

I CFD sono una modalità operativa, più flessibile e vantaggiosa per fare trading