I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva. 79% di conti al dettaglio perdono denaro nelle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Vi preghiamo di verificare le vostre conoscenze in merito al funzionamento dei CFD e la vostra disponibilità ad utilizzare i CFD dato l’elevato rischio di perdita. Le opzioni e i certificati turbo sono strumenti complessi che potrebbero generare rapidamente delle perdite. Il vostro capitale è a rischio. I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva. 79% di conti al dettaglio perdono denaro nelle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Vi preghiamo di verificare le vostre conoscenze in merito al funzionamento dei CFD e la vostra disponibilità ad utilizzare i CFD dato l’elevato rischio di perdita. Le opzioni e i certificati turbo sono strumenti complessi che potrebbero generare rapidamente delle perdite. Il vostro capitale è a rischio.

RBA alza i tassi di 25 punti base, volatilità su AUD/USD

La Reserve Bank of Australia ha sorpreso i mercati con un rialzo inferiore alle aspettative del consensus. L’Aussie finisce sotto pressione prima di tornare sopra la soglia di 0,65.

Questa mattina la Reserve bank of Australia ha stupito gli operatori finanziari con un rialzo dei tassi di soli 25 punti base, minore delle previsioni che si attendevano un rialzo da ben 50 punti base fino al 2,85%. Il livello del tasso di riferimento (tasso sui prestiti interbancari) della banca centrale australiana è dunque passato dal precedente 2,35% fino all’attuale 2,60%.

La decisione dell’istituto monetario ha portato la coppia AUD/USD fino ad un minimo intraday di 0,6449, supporto testato anche ieri a metà seduta.

La sorprendente decisione è stata giustificata dal fatto che il tasso di riferimento era aumentato, a parere della banca centrale, troppo velocemente in un lasso di tempo relativamente breve. Nonostante ciò, l’istituto non si preclude futuri rialzi dei tassi di interesse in funzione dell’evoluzione delle dinamiche macroeconomiche.

Infatti, la banca centrale australiana non alzava i tassi dello 0,25% da maggio scorso quando portò il livello dallo 0,1% allo 0,35%, sulla scia delle altre banche centrali intorno al mondo, per contrastare le crescenti pressioni inflazionistiche. Nel paese l’indice dei prezzi al consumo ha toccato il +6,1% anno su anno nel mese di luglio.

La mossa a sorpresa della massima autorità monetaria viene interpretata come una “pausa di riflessione” in attesa delle evoluzioni dello scenario economico.

Il rallentamento della politica monetaria restrittiva della RBA non indurrà le sue controparti internazionali ad un movimento analogo in quanto le condizioni macroeconomiche e i livelli di inflazione sono molto diversi tra loro richiedendo dunque misure monetarie ad-hoc per poter riportare la stabilità dei prezzi nei diversi paesi.

La reazione della coppia AUD/USD

Al momento dell’annuncio della banca centrale, l’Aussie mostra un repentino ribasso di 44 pips che lo porta fino ad un minimo di giornata di 0,6449. Dopo molta volatilità, il cambio AUD/USD mostra un deciso momentum rialzista dalle 7:36 di questa mattina che lo porta fino ad un picco intraday di 0,6547 prima di ripiegare fino a 0,6485.

Le previsioni

L’azione della RBA dimostra che l’istituto non è preoccupato del livello della sua valuta rispetto al dollaro che da gennaio è in calo di oltre il 10% fino a un minimo di due anni e mezzo del 28 settembre scorso a 0,6363.

Crediamo che la mossa di oggi in materia di politica monetaria possa spingere la coppia AUD/USD ad ulteriori ribassi nel breve/medio periodo a causa della forza del dollaro statunitense che, pensiamo, possa continuare fino alla fine del 2022, in linea con gli aggressivi rialzi della Federal Reserve (il consensus si attende 75 punti base a novembre e 50 punti base a dicembre).

Di conseguenza, il cambio AUD/USD potrebbe testare e sfondare il primo supporto di brevissimo periodo posto a 0,6449, minimo intraday di oggi. Ulteriori ribassi saranno visibili dopo il cedimento del bottom fissato a 0,6391, toccato il 30 settembre, che potrebbero spingere la coppia valutaria fino al minimo di 2 anni e mezzo a 0,6363.

Vuoi fare trading sulla coppia AUD/USD?

Con i Turbo24 puoi fare trading sul forex e sulla coppia AUD/USD tutto il giorno senza interruzioni. Otterrai un’esposizione sul mercato sottostante solo con un piccolo deposito iniziale.

Apri un conto reale o prova la demo per esercitarti con i Turbo24.

Queste informazioni sono state preparate da IG Markets Limited e IG Europe GmbH (di seguito "IG"). Oltre alla liberatoria riportata di seguito, il materiale presente in questa pagina non contiene uno storico dei nostri prezzi di trading, né alcuna offerta o incentivo a operare nell’ambito di qualsiasi strumento finanziario. IG declina ogni responsabilità per l’uso che potrà essere fatto di tali commenti e per le conseguenze che ne potrebbero derivare. Non forniamo nessuna dichiarazione o garanzia in merito all’accuratezza o la completezza delle presenti informazioni, di conseguenza, chiunque agisca in base ad esse, lo fa interamente a proprio rischio e pericolo. Eventuali ricerche fornite non intendono rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non sono state condotte in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e, pertanto, devono essere considerate come una comunicazione di ambito marketing. Anche se non siamo sottoposti ad alcuna limitazione specifica rispetto alla negoziazione sulla base delle nostre stesse raccomandazioni, non cerchiamo di trarne vantaggio prima che queste vengano fornite ai nostri clienti. Vi invitiamo a prendere visione della liberatoria completa sulle nostre ricerche non indipendenti e del riassunto trimestrale.

Scopri nuove opportunità di trading

Con IG vai long o short su oltre 17.000 mercati. Scegli la nostra piattaforma pluripremiata per fare trading con spread ridotti su indici, azioni, materie prime e molto altro.

Dati di mercato

  • Forex
  • Azioni
  • Indici

I prezzi sopra indicati sono soggetti ai nostri termini e condizioni del sito. I prezzi sono solo indicativi.

Potrebbero interessarti anche…

La trasparenza è da sempre una nostra prerogativa

Scopri perché siamo un broker leader nel trading online

I CFD sono una modalità operativa, più flessibile e vantaggiosa per fare trading