I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva. 79% di conti al dettaglio perdono denaro nelle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Vi preghiamo di verificare le vostre conoscenze in merito al funzionamento dei CFD e la vostra disponibilità ad utilizzare i CFD dato l’elevato rischio di perdita. Le opzioni e i certificati turbo sono strumenti complessi che potrebbero generare rapidamente delle perdite. Il vostro capitale è a rischio. I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva. 79% di conti al dettaglio perdono denaro nelle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Vi preghiamo di verificare le vostre conoscenze in merito al funzionamento dei CFD e la vostra disponibilità ad utilizzare i CFD dato l’elevato rischio di perdita. Le opzioni e i certificati turbo sono strumenti complessi che potrebbero generare rapidamente delle perdite. Il vostro capitale è a rischio.

Forex: EUR/USD sotto la parità, ora a 0,9930

L’eurodollaro è sceso sotto la parità per la seconda volta quest’anno sulla scia di un rialzo dei prezzi del gas in Europa e sulle aspettative di una FED molto più “hawkish” della BCE.

L’andamento dell’Eurodollaro

Ieri la coppia EUR/USD ha violato al ribasso la soglia della parità per la seconda volta quest’anno toccando un minimo intraday di 0,9927. Oggi, la moneta unica è ancora sotto pressione avendo toccato in mattinata un minimo di 0,99 per poi rimbalzare fino al livello di 0,9950 (attualmente a 0,9930).

Le cause che spingono la coppia EUR/USD

Infatti, l’euro è sotto pressione da molteplici fronti. In primis vi è lo spettro di una recessione, ormai sempre più certa, in particolare dopo l’aumento folle dei prezzi del gas naturale nella giornata di ieri a causa dell’annuncio dell’interruzione dei flussi attraverso il gasdotto Nord Stream 1 dal 31 agosto al 2 settembre.

L’aumento record delle quotazioni del gas naturale, che ieri sulla piattaforma di scambio Ttf sono aumentate del 10% fino al picco di €292,50/MWh, stanno necessariamente deteriorando le prospettive economiche europee. Molti paesi stanno faticando a mantenere un elevato livello di scorte per l’inverno e hanno problemi nel ricevere gli approvvigionamenti dagli stati fornitori.

Infatti, le navi metaniere che trasportano il gas naturale liquefatto (LNG) sono già bloccate in contratti di lungo termine con i grandi importatori asiatici (Cina, Giappone, Corea del Sud) che lasciano dunque poche navi disponibili e con noli elevati.

Gli economisti pensano dunque che tutto questo possa portare velocemente l’Europa in una recessione mentre altri sostengono che il Vecchio Continente è già in un severo rallentamento economico.

L’altro fattore che sta influenzando pesantemente il cambio EUR/USD è l’incredibile rafforzamento del dollaro. La coppia EUR/USD aveva già superato la parità a luglio quando le pressioni inflazionistiche record negli Stati Uniti (+9,1% a/a) avevano spinto al rialzo le aspettative di una Federal Reserve sempre più restrittiva.

Oggi, sono le stesse condizioni che hanno portato il dollaro ad apprezzarsi fortemente contro le altre valute. Il Dollar Index, che misura il valore del dollaro relativo ad un paniere composto da 6 valute, è ai massimi da 20 anni (dal 2002) avendo toccato il livello di 108,71.

Questo perché i mercati si attendono una FED molto aggressiva sui tassi di interesse nonostante le pressioni inflazionistiche negli Stati Uniti abbiano mostrato un segnale di ribasso nel dato di luglio. Infatti, il FOMC ha più volte dichiarato che allenterà la morsa dei tassi solo dopo un “significativo calo dell’inflazione” che - ad oggi - rimane ancora molto elevata al +8,5% a/a.

I prossimi movimenti durante Jackson Hole

Ciò che potrebbe impattare notevolmente sull’Eurodollaro sarà sicuramente la conferenza economica di Jackson Hole in programma da giovedì 25 a sabato 27 agosto. Tuttavia, anche i commenti del Presidente della FED di St. Louis, James Bullard, fanno credere che la Federal Reserve opterà per un altro rialzo da 75 punti base (sarebbe il terzo consecutivo della stessa intensità) nella prossima riunione di settembre.

Nonostante ciò, gli investitori riceveranno maggiori delucidazioni durante il simposio economico di Jackson Hole dove il governatore della Federal Reserve, Jerome Powell darà sicuramente ulteriori indicazioni riguardo alle future mosse della banca centrale.

Vuoi fare trading sulla coppia EUR/USD?

Con i Turbo24 puoi fare trading sul forex e sulla coppia EUR/USD tutto il giorno senza interruzioni. Otterrai un’esposizione sul mercato sottostante solo con un piccolo deposito iniziale.

Apri un conto reale o prova la demo per esercitarti con i Turbo24.

Queste informazioni sono state preparate da IG Markets Limited e IG Europe GmbH (di seguito "IG"). Oltre alla liberatoria riportata di seguito, il materiale presente in questa pagina non contiene uno storico dei nostri prezzi di trading, né alcuna offerta o incentivo a operare nell’ambito di qualsiasi strumento finanziario. IG declina ogni responsabilità per l’uso che potrà essere fatto di tali commenti e per le conseguenze che ne potrebbero derivare. Non forniamo nessuna dichiarazione o garanzia in merito all’accuratezza o la completezza delle presenti informazioni, di conseguenza, chiunque agisca in base ad esse, lo fa interamente a proprio rischio e pericolo. Eventuali ricerche fornite non intendono rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non sono state condotte in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e, pertanto, devono essere considerate come una comunicazione di ambito marketing. Anche se non siamo sottoposti ad alcuna limitazione specifica rispetto alla negoziazione sulla base delle nostre stesse raccomandazioni, non cerchiamo di trarne vantaggio prima che queste vengano fornite ai nostri clienti. Vi invitiamo a prendere visione della liberatoria completa sulle nostre ricerche non indipendenti e del riassunto trimestrale.

Inizia ora a fare trading sul forex

Trova nuove opportunità sul mercato più grande e liquido al mondo.

  • Spread a partire da soli 0,6 su EUR/USD
  • Analizza il mercato e opera con grafici veloci ed intuitivi
  • Fai trading ovunque tu sia con le nostre app

Vedi un'opportunità sul forex?

Prova il trading senza rischi con il nostro conto demo.

  • Effettua il login
  • Apri la tua posizione
  • Scopri se le tue previsioni si rivelano corrette

Vedi un'opportunità sul forex?

Non perdere la tua occasione e passa a un conto reale.

  • Spread a partire da soli 0,6 su EUR/USD
  • Analizza i mercati e opera con grafici veloci ed intuitivi
  • Leggi le ultime notizie direttamente dalla piattaforma

Vedi un'opportunità sul forex?

Non perdere la tua occasione. Effettua il login e apri la tua posizione.

Dati di mercato

  • Forex
  • Azioni
  • Indici

I prezzi sopra indicati sono soggetti ai nostri termini e condizioni del sito. I prezzi sono solo indicativi.

Potrebbero interessarti anche…

La trasparenza è da sempre una nostra prerogativa

Scopri perché siamo un broker leader nel trading online

I CFD sono una modalità operativa, più flessibile e vantaggiosa per fare trading