I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva. 76% di conti al dettaglio perdono denaro nelle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Vi preghiamo di verificare le vostre conoscenze in merito al funzionamento dei CFD e la vostra disponibilità ad utilizzare i CFD dato l’elevato rischio di perdita. Le opzioni e i certificati turbo sono strumenti complessi che potrebbero generare rapidamente delle perdite. Il vostro capitale è a rischio. I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva.

Come impatteranno le elezioni USA sui titoli del Ftse Mib? Il caso Fca

Il gruppo automobilistico italo-statunitense vanta una forte presenza sul mercato Usa: abbastanza per bypassare il rischio dazi in caso di vittoria rep (forse), altrettanto per doversela vedere con nuove politiche lavorative dem

Mancano pochi giorni all’appuntamento con le elezioni presidenziali Usa e i mercati stanno già scontando la prospettiva di un esito incerto del voto. Il vantaggio del candidato democratico Joe Biden, che al momento conduce i sondaggi con il 51% delle preferenze, già fa parlare di una “Blue Wave”: a preoccupare gli analisti tuttavia sono le minacce del presidente in carica e candidato al secondo mandato, il repubblicano Donald Trump, sull’eventuale rifiuto del risultato elettorale – il Tycoon adduce le particolari difficoltà delle modalità di voto di queste particolari elezioni, contrassegnate dalla pandemia di covid-19 che ha già spinto oltre 40 milioni di cittadini Usa a votare per corrispondenza.

Elezioni Usa: l’impatto sul Ftse Mib

Le conseguenze del voto Usa promettono ripercussioni su tutti gli indici globali, Ftse Mib incluso. Al centro delle analisi c’è soprattutto la politica commerciale proposta dai due candidati, quelle ambientali e i piani di spesa nei diversi settori.

Nello specifico, una vittoria di Trump prevede maggiori spese nel comparto militare (e l’italiana Leonardo ha diversi dossier attivi negli Usa) e l’eliminazione delle restrizioni sull’estrazione dei combustibili fossili, mentre il democratico Biden promette maggiore attenzione all’ambiente e un aumento delle imposte sugli investimenti.

Quanto alla politica commerciale, vero nodo in grado di provocare colpi di coda sul resto delle Borse mondiali, e soprattutto sul futuro della guerra dei dazi con la Cina, di fatto la politica dei due candidati alla Casa Bianca differisce di poco. Laddove Trump promette di continuare sulla strada dei dazi alle importazioni, Biden nelle ultime settimane si è schierato per una “nuova forma di competizione”.

Non sarà una “guerra fredda” del terzo millennio, dunque; ed è probabile che Biden si lasci alle spalle l’”America First” di Trump, per rientrare in un’ottica più atlantica di cui potrebbero beneficiare anche diversi titoli sul Ftse Mib, in particolare gli industriali.

Fca: quali interessi negli Stati Uniti?

Tra i titoli più rilevanti attivi anche nel mercato Usa, Fiat-Chrysler Automobiles è la punta di diamante. Il Gruppo Fiat nel 2009 rilevò il 20% del Gruppo Chrysler, attraverso un protocollo d’intesa volto al risanamento industriale per Fiat Group in cambio della promessa di accelerazione nelle vendite del gruppo statunitense e ristrutturazione degli impianti.

Durante gli anni la quota di Fiat in Chrysler è aumentata fino ad acquisire, ne 2014, la totalità delle azioni: dal dicembre 2014 il nome Fiat viene sostituito da Fca – Fiat-Chrysler Automobiles.

Ad oggi Fca detiene il 12% della quota di mercato negli Stati Uniti, dove si è affermato soprattutto il marchio Jeep e, in generale, la gamma Suv. Mercato particolarmente importante per l’azienda: proprio ieri la trimestrale relativa al periodo giugno-settembre del gruppo ha riportato un ebit da 2,3 miliardi di euro, in rialzo rispetto alle attese degli analisti, spinto proprio dal mercato Usa, dove la domanda di Jeep e Ram ha spinto gli utili al lordo delle tasse alla cifra record di 2,5 miliardi di euro.

In vista delle elezioni Usa, le nubi all’orizzonte per Fca si condensano soprattutto attorno all’incertezza commerciale, ma anche attorno alle politiche lavorative. Di certo la massiccia presenza già disposta sul mercato Usa aiuterebbe Fca a bypassare eventuali rincari dovuti a un prosieguo della polizia isolazionista (in caso di vittoria di Trump) – nuovi dazi che tuttavia porterebbero a un’ulteriore frammentazione del commercio globale.

È ragionevole inoltre attendersi un impatto sul cash flow di Fca nel caso di vittoria di Biden, che potrebbe a una tassazione maggiore per le grandi imprese e a un aumento del salario minimo dei lavoratori.

Una questione, quest’ultima, cui Fca è particolarmente attenta soprattutto all’indomani della causa intentata lo scorso novembre da General Motors, che ha portato in tribunale Fca con l’accusa di corruzione dei sindacati per riuscire ad ottenere condizioni contrattuali più vantaggiose. In estate il tribunale di Detroit ha respinto l’accusa.

Come si stanno muovendo le azioni Fca sul Ftse Mib oggi?

Fallito il tentativo di rimbalzo dell’indice di Milano (che al momento perde oltre l’1%), al momento le quotazioni Fca si allineano al resto del listino e segnano un calo dell’1,15%, a 10,44 euro per azione.

Inizia a fare trading con i Turbo24

Fai trading su oltre 16.000 azioni tutto il giorno senza interruzioni con i Turbo24 – incluse le azioni Fca. Otterrai un’esposizione sul mercato sottostante solo con un piccolo deposito iniziale. Apri un conto reale o prova la demo per esercitarti con i Turbo24.

Queste informazioni sono state preparate da IG Markets Limited e IG Europe GmbH (di seguito "IG"). Oltre alla liberatoria riportata di seguito, il materiale presente in questa pagina non contiene uno storico dei nostri prezzi di trading, né alcuna offerta o incentivo a operare nell’ambito di qualsiasi strumento finanziario. IG declina ogni responsabilità per l’uso che potrà essere fatto di tali commenti e per le conseguenze che ne potrebbero derivare. Non forniamo nessuna dichiarazione o garanzia in merito all’accuratezza o la completezza delle presenti informazioni, di conseguenza, chiunque agisca in base ad esse, lo fa interamente a proprio rischio e pericolo. Eventuali ricerche fornite non intendono rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non sono state condotte in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e, pertanto, devono essere considerate come una comunicazione di ambito marketing. Anche se non siamo sottoposti ad alcuna limitazione specifica rispetto alla negoziazione sulla base delle nostre stesse raccomandazioni, non cerchiamo di trarne vantaggio prima che queste vengano fornite ai nostri clienti. Vi invitiamo a prendere visione della liberatoria completa sulle nostre ricerche non indipendenti e del riassunto trimestrale.

Elezioni USA: non due scelte ma ben 17.000

Con le elezioni hai soltanto due possibilità, sui mercati sono innumerevoli. Trova quelle giuste in vista della volatilità.

  • Fai trading su Wall Street, EUR/USD e GBP/USD 24 ore su 24, 7 giorni su 71
  • Sfrutta la tecnologia delle nostre pluripremiate piattaforme e app2
  • Leggi le nostre idee di trading sulle elezioni USA

1 Escluse le ore che intercorrono tra le 23:00 di venerdì e le 09:00 del sabato mattina, ed esclusi i 20 minuti che precedono la normale apertura dei mercati la domenica sera (CET).
2 Abbiamo ricevuto il premio come miglior piattaforma di trading agli ADVFN International Financial Awards 2020 e ai Professional Trader Awards 2019.

Elezioni USA: non due scelte ma ben 17.000

Con le elezioni hai soltanto due possibilità, sui mercati sono innumerevoli. Trova quelle giuste in vista della volatilità.

  • Fai trading su Wall Street, EUR/USD e GBP/USD 24 ore su 24, 7 giorni su 71
  • Sfrutta la tecnologia delle nostre pluripremiate piattaforme e app2
  • Leggi le nostre idee di trading sulle elezioni USA

1 Escluse le ore che intercorrono tra le 23:00 di venerdì e le 09:00 del sabato mattina, ed esclusi i 20 minuti che precedono la normale apertura dei mercati la domenica sera (CET).
2 Abbiamo ricevuto il premio come miglior piattaforma di trading agli ADVFN International Financial Awards 2020 e ai Professional Trader Awards 2019.

Elezioni USA: non due scelte ma ben 17.000

Con le elezioni hai soltanto due possibilità, sui mercati sono innumerevoli. Trova quelle giuste in vista della volatilità.

  • Fai trading su Wall Street, EUR/USD e GBP/USD 24 ore su 24, 7 giorni su 71
  • Imposta alert di prezzo per i movimenti dei mercati più importanti
  • Leggi le nostre idee di trading sulle elezioni USA

1 Escluse le ore che intercorrono tra le 23:00 di venerdì e le 09:00 del sabato mattina, ed esclusi i 20 minuti che precedono la normale apertura dei mercati la domenica sera (CET).

Dati di mercato

  • Forex
  • Azioni
  • Indici
Vendi
Compra
Variazione
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
Vendi
Compra
Variazione
-
-
-
-
-
-
Vendi
Compra
Variazione
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-

I prezzi sopra indicati sono soggetti ai nostri termini e condizioni del sito. I prezzi sono solo indicativi.

Potrebbero interessarti anche…

La trasparenza è da sempre una nostra prerogativa

Scopri perché siamo un broker leader nel trading online

I CFD sono una modalità operativa, più flessibile e vantaggiosa per fare trading