Vai al contenuto

I CFD sono strumenti complessi ad alto rischio di perdita di capitale dovuto alla leva. 72% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valutate se potete permettervi di correre l’elevato rischio di perdere il vostro denaro. Le opzioni e i certificati sono strumenti finanziari complessi ad alto rischio di perdita di capitale. Il vostro capitale è a rischio. I CFD sono strumenti complessi ad alto rischio di perdita di capitale dovuto alla leva. 72% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valutate se potete permettervi di correre l’elevato rischio di perdere il vostro denaro. Le opzioni e i certificati turbo sono strumenti finanziari complessi ad alto rischio di perdita di capitale. Il vostro capitale è a rischio.

Crisi di governo, quali scenari? Con Draghi e senza Draghi

L’incertezza politica italiana ha portato forti tensioni nella seduta di ieri. Oggi ritornano gli acquisti dopo la scelta di Mattarella di congelare le dimissioni di Draghi.

Fonte: Bloomberg

Le dimissioni del primo ministro Draghi hanno spaventato nella sessione di giovedì gli investitori su un possibile lungo periodo di instabilità politica in un momento particolarmente delicato per le economie del Vecchio Continente alle prese con pressioni inflazionistiche molto elevate. Lo spread btp/bund è salito fino ad un massimo delle ultime 4 settimane a 228 punti base.

La decisione di congelare le dimissioni da parte del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e il rinvio a mercoledì in Parlamento per cercare di trovare una soluzione in extremis per mantenere l’ex governatore della BCE alla guida dell’esecutivo di Palazzo Chigi hanno disinnescato le vendite sulle piazze finanziarie del Bel Paese.

Quali sono i prossimi scenari per l’esecutivo italiano?

Abbiamo individuato 4 scenari per l’esecutivo italiano. Due con Draghi. Due Senza Draghi.

Il primo scenario è una continuazione del Governo attuale con il rientro nella maggioranza del Movimento 5 Stelle. Le probabilità non sono particolarmente elevate (15%) perché lo scenario creerebbe ulteriori spaccature all’interno del gruppo guidato da Conte.

Il secondo scenario è la creazione di un nuovo perimetro di maggioranza (tutti i partiti del Draghi 1 eccetto il M5S) e l’insediamento di un Draghi Bis con un corposo rimpasto dell’esecutivo. Maggiori probabilità per questo scenario (25%) ma grosse difficoltà a convincere Mario Draghi e a mantenere la Lega all’interno della maggioranza (una parte della Lega vorrebbe cogliere l’opportunità di andare alle urne il prima possibile).

Il terzo scenario è la conferma da parte di Draghi delle dimissioni e un accordo tra il presidente Mattarella e i rappresentati dei maggiori partiti in Parlamento per trovare un traghettatore che possa portare a fine legislatura (probabilità del 25%). Probabilmente la persona individuata potrebbe essere il Ministro dell’Economia Franco che potrebbe portare avanti soluzioni in economia continuative con l’agenda Draghi.

L’ultimo scenario è l’impossibilità di trovare un accordo tra le parti coinvolte e la decisione del presidente della Repubblica Sergio Mattarella di sciogliere le Camere e andare a elezioni anticipate probabilmente da tenersi nel mese di ottobre (probabilità del 35%).

Crediamo che i mercati stiano scontando una nuova soluzione di Governo con a capo sempre Draghi, visto che le alternative (governo traghettatore e nuove elezioni) sembrano essere troppo punitive per l’economia italiana in un momento così delicato sia dal punto di visto geopolitico (guerra in Ucraina) sia da quello economico (crisi energetica, requisiti per fondi PNRR, legge di bilancio, scudo anti-spread e rialzo del costo del denaro) e sia da quello sanitario (nuova campagna vaccinale per la quarta dose).

Riteniamo che una soluzione con Draghi a capo dell’esecutivo possa diminuire le tensioni finanziarie e riportare lo spread a 200 punti base. Draghi a Palazzo Chigi sarebbe una soluzione molto favorita dalle istituzioni europee e garantirebbe un processo più accelerato per il programma della BCE per evitare la frammentazione finanziaria all’interno dell’eurozona (il cosiddetto scudo anti-spread).

Altre soluzioni potrebbero portare forti tensioni nel breve con uno spread btp/bund ben al di sopra dei 250 punti base che potrebbe spingersi anche verso i 300 punti base in caso di elezioni anticipate (probabilmente in ottobre).

Vuoi fare trading sul FTSE MIB?

Con i Turbo24 puoi fare trading sul FTSE MIB e sui maggiori indici internazionali tutto il giorno senza interruzioni. Otterrai un’esposizione sul mercato sottostante solo con un piccolo deposito iniziale.

Apri un conto reale o prova la demo per esercitarti con i Turbo24.

Queste informazioni sono state preparate da IG Markets Limited e IG Europe GmbH (di seguito "IG"). Oltre alla liberatoria riportata di seguito, il materiale presente in questa pagina non contiene uno storico dei nostri prezzi di trading, né alcuna offerta o incentivo a operare nell’ambito di qualsiasi strumento finanziario. IG declina ogni responsabilità per l’uso che potrà essere fatto di tali commenti e per le conseguenze che ne potrebbero derivare. Non forniamo nessuna dichiarazione o garanzia in merito all’accuratezza o la completezza delle presenti informazioni, di conseguenza, chiunque agisca in base ad esse, lo fa interamente a proprio rischio e pericolo. Eventuali ricerche fornite non intendono rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non sono state condotte in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e, pertanto, devono essere considerate come una comunicazione di ambito marketing. Anche se non siamo sottoposti ad alcuna limitazione specifica rispetto alla negoziazione sulla base delle nostre stesse raccomandazioni, non cerchiamo di trarne vantaggio prima che queste vengano fornite ai nostri clienti. Vi invitiamo a prendere visione della liberatoria completa sulle nostre ricerche non indipendenti e del riassunto trimestrale.

Scopri nuove opportunità di trading

Con IG vai long o short su oltre 17.000 mercati. Scegli la nostra piattaforma pluripremiata per fare trading con spread ridotti su indici, azioni, materie prime e molto altro.

Dati di mercato

  • Forex
  • Azioni
  • Indici

I prezzi sopra indicati sono soggetti ai nostri termini e condizioni del sito. I prezzi sono solo indicativi.

Potrebbero interessarti anche…

La trasparenza è da sempre una nostra prerogativa

Scopri perché siamo un broker leader nel trading online

I CFD sono una modalità operativa, più flessibile e vantaggiosa per fare trading