Torna l'appetito per i chip: i conti di Broadcom spingono il titolo STM

Azioni STM in rialzo a Piazza Affari spinte dai risultati positivi di Broadcom (fornitore di Apple e Samsung). Mercati in attesa di un accordo Usa-Cina; resta il disaccordo sul fronte tecnologico.

Fonte: Bloomberg

STMicroelectronics tra i migliori titoli di giornata dell’indice FTSE Mib, in scia al rialzo della multinazionale Broadcom, che sale a Wall Street di oltre il 10% dopo la presentazione dei risultati.

Notizie positive dunque per il settore dei microchip, che porta a rialzo anche l’indice Nasdaq, a +0,6%. Oltre a Broadcom fanno bene anche Microchip e NVIDIA ambedue in area +2,7%.

Broadcom, risultati positivi. Utile per azione oltre le attese

Nel primo trimestre 2019 conclusosi lo scorso 28 febbraio, Broadcom ha registrato un incremento dei ricavi pari al +6,3% a 5,79 miliardi di dollari, leggermente al di sotto delle stime a $5,82 miliardi. Positivi e superiori alle attese sono stati invece gli utili per azione (eps) a 5,55 dollari, contro i $5,23 pronosticati.

Broadcom ha messo a segno nel primo trimestre al 28 febbraio una crescita dei ricavi del 6,3% a 5,78 miliardi di dollari. Inoltre l’azienda tecnologica americana ha confermato le previsioni su un fatturato a fine esercizio di 24,5 miliardi di dollari nonostante l’ammissione di un rallentamento della domanda causato soprattutto dall’indebolimento del mercato cinese.

Settore chip: effetto guerra commerciale. Si attende l'accordo Usa-Cina

"Analogamente ai nostri competitors, osserviamo un rallentamento della Cina che impatta sull’intera domanda. Tuttavia, gran parte di questo rischio era già stato preso in considerazione nella guidance originale”. Pertanto, ha concluso il presidente e CEO del gruppo, Hock Tan, “manteniamo le nostre prospettive per l'anno fiscale 2019".

I risultati del colosso dei chip ha rassicurato i mercati che, ormai da mesi (in particolare quando sono diventati chiari gli effetti della guerra commerciale avviata dagli Stati Uniti contro la Cina) reagisce in maniera impulsiva e frenetica anche ai più piccoli segnali di debolezza provenienti dal settore tech. Primo tra tutto, il warning sulle vendite lanciato prima da Apple, poi sa Samsung, relativo al calo della vendita di smartphone in Cina, primo acquirente al mondo.

Broadcom è provider di chip sia di Apple che di Samsung.

L'effetto Broadcom sulle azioni STM

La positività su broadcom e, in generale, sull’indice Nasdaq ha spinto a rialzo STM a Piazza Affari. Pur in vista di un prolungamento dei termini prima che l’accordo tra Stati Uniti e Cina passi al vaglio dei due presidenti Donald Trump e Xi Jinping (ancora divisi sul fronte tecnologico, STM è tornato oggi a quotare al di sopra del livello a 14,50 euro per azione, con un rialzo di giornata in area +4,5-5%.

Queste informazioni sono state preparate da IG Markets Limited e IG Europe GmbH (di seguito "IG"). Oltre alla liberatoria riportata di seguito, il materiale presente in questa pagina non contiene uno storico dei nostri prezzi di trading, né alcuna offerta o incentivo a operare nell’ambito di qualsiasi strumento finanziario. IG declina ogni responsabilità per l’uso che potrà essere fatto di tali commenti e per le conseguenze che ne potrebbero derivare. Non forniamo nessuna dichiarazione o garanzia in merito all’accuratezza o la completezza delle presenti informazioni, di conseguenza, chiunque agisca in base ad esse, lo fa interamente a proprio rischio e pericolo. Eventuali ricerche fornite non intendono rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non sono state condotte in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e, pertanto, devono essere considerate come una comunicazione di ambito marketing. Anche se non siamo sottoposti ad alcuna limitazione specifica rispetto alla negoziazione sulla base delle nostre stesse raccomandazioni, non cerchiamo di trarne vantaggio prima che queste vengano fornite ai nostri clienti. Vi invitiamo a prendere visione della liberatoria completa sulle nostre ricerche non indipendenti e del riassunto trimestrale.

Dati di mercato

  • Forex
  • Azioni
  • Indici
Vendi
Compra
Variazione
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
Vendi
Compra
Variazione
-
-
-
-
-
-
Vendi
Compra
Variazione
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-

I prezzi sopra indicati sono soggetti ai nostri termini e condizioni del sito. I prezzi sono solo indicativi.

Potrebbero interessarti anche…

La trasparenza è da sempre una nostra prerogativa

Scopri perché siamo un broker leader nel trading online

I CFD sono una modalità operativa, più flessibile e vantaggiosa per fare trading

I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva. 74% dei trader al dettaglio incorrono in perdite quando fanno trading con IG. Vi preghiamo di verificare le vostre conoscenze in merito al funzionamento dei CFD e la vostra disponibilità ad utilizzare i CFD dato l’elevato rischio di perdita. Le opzioni e i certificati turbo sono strumenti complessi che potrebbero generare rapidamente delle perdite. Il vostro capitale è a rischio. I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva.