Disney Vs. Netflix: Marvel cambia casa. Chi vincerà la sfida delle migliori serie Tv?

Conto alla rovescia per Disney+: disponibile negli Usa da novembre; in Europa entro il primo trimestre 2020. Azioni Disney in doppia cifra. Male la rivale: titolo Netflix giù del 3%. Parola d'ordine: contenuti inediti.

Walt DIsney Fonte: Bloomberg

Wall Street premia Disney con un rialzo che a New York tocca la doppia cifra percentuale; sorte opposta per Netflix, che avvia l’ultima seduta di scambi della settimana in calo di oltre tre punti percentuali sul Nasdaq.

Disney lancia Disney Plus: cos'è e quando sarà disponibile

E’ stata fissata per il prossimo novembre la data di lancio del nuovo canale di intrattenimento Disney+, lo streaming proprietario di serie Tv che, con contenuti inediti sul modello Netflix, si prepara a dare del filo da torcere ai player già presenti sul mercato (tra cui si annoverano Amazon Video e, seppur da poco, Apple).

Il tutto, con buona pace degli utenti, che per ritrovare i supereroi Marvel, i lungometraggi di Pixar, la saga di Star Wars e i prodotti National Geographic dovranno metter mano al portafogli e fare una scelta.

Per l’Europa i tempi si allungherebbero leggermente: la nuova piattaforma dovrebbe sbarcare nel Vecchio Continente entro il primo trimestre del 2020.

Disney Vs. Netflix e lo streaming video

La decisione di penetrare ulteriormente il canale video arriva dopo che Disney, lo scorso marzo, ha finalizzazo l’acquisto di 21st Century Fox per 71,3 miliardi di dollari, arrivando a controllare, spannometricamente, il 40% della produzione cinematografica totale.

Obiettivo di Disney sarà non lasciare nulla al fato, adottando da subito una politica aggressiva che parte dal prezzo competitivo dell'offerta, inferiore sia a Netflix che ad Amazon.

"Disney Plus segna un audace passo avanti in una nuova ed entusiasmante era per la nostra azienda, in cui i consumatori avranno una connessione diretta con l'incredibile varietà di contenuti creativi che sono il segno distintivo della Walt Disney Company", ha commentato il patron del gruppo, Robert A. Iger.

Tutti sintonizzati.

Queste informazioni sono state preparate da IG Markets Limited e IG Europe GmbH (di seguito "IG"). Oltre alla liberatoria riportata di seguito, il materiale presente in questa pagina non contiene uno storico dei nostri prezzi di trading, né alcuna offerta o incentivo a operare nell’ambito di qualsiasi strumento finanziario. IG declina ogni responsabilità per l’uso che potrà essere fatto di tali commenti e per le conseguenze che ne potrebbero derivare. Non forniamo nessuna dichiarazione o garanzia in merito all’accuratezza o la completezza delle presenti informazioni, di conseguenza, chiunque agisca in base ad esse, lo fa interamente a proprio rischio e pericolo. Eventuali ricerche fornite non intendono rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non sono state condotte in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e, pertanto, devono essere considerate come una comunicazione di ambito marketing. Anche se non siamo sottoposti ad alcuna limitazione specifica rispetto alla negoziazione sulla base delle nostre stesse raccomandazioni, non cerchiamo di trarne vantaggio prima che queste vengano fornite ai nostri clienti. Vi invitiamo a prendere visione della liberatoria completa sulle nostre ricerche non indipendenti e del riassunto trimestrale.

Dati di mercato

  • Forex
  • Azioni
  • Indici
Vendi
Compra
Variazione
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
Vendi
Compra
Variazione
-
-
-
-
-
-
Vendi
Compra
Variazione
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-

I prezzi sopra indicati sono soggetti ai nostri termini e condizioni del sito. I prezzi sono solo indicativi.

Potrebbero interessarti anche…

La trasparenza è da sempre una nostra prerogativa

Scopri perché siamo un broker leader nel trading online

I CFD sono una modalità operativa, più flessibile e vantaggiosa per fare trading

I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva. 74% dei trader al dettaglio incorrono in perdite quando fanno trading con IG. Vi preghiamo di verificare le vostre conoscenze in merito al funzionamento dei CFD e la vostra disponibilità ad utilizzare i CFD dato l’elevato rischio di perdita. Le opzioni e i certificati turbo sono strumenti complessi che potrebbero generare rapidamente delle perdite. Il vostro capitale è a rischio. I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva.