Crolla il titolo Juventus dopo la sconfitta in Champions League

Ribasso teorico del 14% per il titolo Juventus, che apre gli scambi a -11%. Pesa la sconfitta contro l'Atletico Madrid all'andata degli ottavi di finale Champions League. Si attende il ritorno (12/3). Scommesse: cresce la quota.

Fonte: Bloomberg

Ribasso teorico del 14% in apertura a Piazza Affari: il titolo Juventus sconta giovedì la sconfitta nel girone di andata agli ottavi di finale contro l'Atletico Madrid.

Dopo esser tornata a quotare ieri a ridosso di 1,46 euro per azione (prezzo raggiunto sugli entusiasmi di un possibile trionfo del club bianconero), il due a zero di Madrid ha riportato Juventus a prezzare sotto 1,30 euro con un ribasso effettivo dell'11%.

La reazione odierna di mercato si inserisce in un contesto nuovo per il gruppo (entrato all'interno del paniere FTSE Mib lo scorso dicembre), che la scorsa settimana ha annunciato l'emissione di un bond da 175 milioni di euro, finalizzato ad effettuare nuove operazioni di mercato.

Champions League: Juventus in attesa del ritorno

L'attenzione sembra ora concentrarsi tutta sul ritorno del prossimo 12 marzo, quando al club serviranno almeno tre goal per passare al turno successivo.

Intanto a scatenarsi è il mercato delle scommesse: se fino a ieri la vittoria della Juventus era data a 6, stamane puntare sulla vecchia signora rende Tra i 12 e i 15.

Analisi del titolo Juventus

"Gli investitori stanno riducendo le aspettative di una prosecuzione della corsa in Champions League, che per la società vuol dire meno introiti milionari", afferma il nostro analista, Vincenzo Longo, aggiungendo che per ora il calo è ancora contenuto dato che la questione viene rinviata alla gara di ritorno. "Ci aspettiamo che un'uscita dalla Champions agli ottavi potrebbe penalizzare ulteriormente il titolo con discese ancora più marcate".

Queste informazioni sono state preparate da IG Markets Limited e IG Europe GmbH (di seguito "IG"). Oltre alla liberatoria riportata di seguito, il materiale presente in questa pagina non contiene uno storico dei nostri prezzi di trading, né alcuna offerta o incentivo a operare nell’ambito di qualsiasi strumento finanziario. IG declina ogni responsabilità per l’uso che potrà essere fatto di tali commenti e per le conseguenze che ne potrebbero derivare. Non forniamo nessuna dichiarazione o garanzia in merito all’accuratezza o la completezza delle presenti informazioni, di conseguenza, chiunque agisca in base ad esse, lo fa interamente a proprio rischio e pericolo. Eventuali ricerche fornite non intendono rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non sono state condotte in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e, pertanto, devono essere considerate come una comunicazione di ambito marketing. Anche se non siamo sottoposti ad alcuna limitazione specifica rispetto alla negoziazione sulla base delle nostre stesse raccomandazioni, non cerchiamo di trarne vantaggio prima che queste vengano fornite ai nostri clienti. Vi invitiamo a prendere visione della liberatoria completa sulle nostre ricerche non indipendenti e del riassunto trimestrale.

Cogli le opportunità del mercato azionario

Vai long o short su migliaia di titoli globali.

  • Aumenta la tua esposizione nel mercato con la leva
  • Spread a partire da solo 0,1% sui principali indici globali
  • Fai trading con i CFD direttamente nel book di negoziazione con accesso diretto al mercato

Dati di mercato

  • Forex
  • Azioni
  • Indici
Vendi
Compra
Variazione
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
Vendi
Compra
Variazione
-
-
-
-
-
-
Vendi
Compra
Variazione
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-

I prezzi sopra indicati sono soggetti ai nostri termini e condizioni del sito. I prezzi sono solo indicativi.

Potrebbero interessarti anche…

La trasparenza è da sempre una nostra prerogativa

Scopri perché siamo un broker leader nel trading online

I CFD sono una modalità operativa, più flessibile e vantaggiosa per fare trading

I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva. 74% dei trader al dettaglio incorrono in perdite quando fanno trading con IG. Vi preghiamo di verificare le vostre conoscenze in merito al funzionamento dei CFD e la vostra disponibilità ad utilizzare i CFD dato l’elevato rischio di perdita. Le opzioni e i certificati turbo sono strumenti complessi che potrebbero generare rapidamente delle perdite. Il vostro capitale è a rischio. I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva.