Cdp pronta a salire al 10% di TIM. Vola il titolo Telecom a Piazza Affari

Cassa depositi e prestiti pronta a rafforzare la partecipazione in Telecom Italia. Sfuma l'ambizione di Vivendi di tornare ad avere la maggioranza nel Cda di TIM. Prossima assemblea soci: 29 marzo.

Fonte: Bloomberg

Cassa depositi e prestiti (Cdp) pronta a rafforzare fino al 10% la propria partecipazione all’interno del capitale di Telecom Italia. Positiva la reazione del titolo a Piazza Affari che, dopo un’iniziale rialzo del 6,5%, si è poi portata a ridosso di quota 0,51 euro per azione (+6% circa).

Cdp, controllata dal Tesoro, detiene in portafoglio il 50% di Open Fiber, competitor di TIM nel business della rete a banda ultralarga, e vede positivamente la possibilità di una partnership tra le due realtà delle tlc volta alla creazione di un'unica rete.

Secondo quanto anticipato in mattinata, nei prossimi 12 mesi Cdp accrescerà la propria presenza in TIM fino al 10%, in un’ottica di rafforzamento della partecipazione che guarda al lungo termine. L’istituto potrebbe essere interessato a consolidare la propria quota in vista del 29 marzo, giorno della prossima assemblea Telecom. Tale mossa vanificherebbe le ambizioni di Vivendi (socio Telecom col 23,9% del capitale) di riconquistare la maggioranza nel Cda di TIM.

L’investimento “si pone in una logica di continuità con gli obiettivi strategici sottesi all'ingresso nel capitale di TIM deliberato dal Consiglio di Amministrazione lo scorso 5 aprile 2018” ha spiegato la società in una nota.

Il progetto, hanno quindi aggiunto da Telecom, “è coerente con la missione istituzionale di Cdp a supporto delle infrastrutture strategiche nazionali e vuole rappresentare un sostegno al percorso di sviluppo e di creazione di valore, avviato dalla società in un settore di primario interesse per il Paese".

Queste informazioni sono state preparate da IG Markets Limited e IG Europe GmbH (di seguito "IG"). Oltre alla liberatoria riportata di seguito, il materiale presente in questa pagina non contiene uno storico dei nostri prezzi di trading, né alcuna offerta o incentivo a operare nell’ambito di qualsiasi strumento finanziario. IG declina ogni responsabilità per l’uso che potrà essere fatto di tali commenti e per le conseguenze che ne potrebbero derivare. Non forniamo nessuna dichiarazione o garanzia in merito all’accuratezza o la completezza delle presenti informazioni, di conseguenza, chiunque agisca in base ad esse, lo fa interamente a proprio rischio e pericolo. Eventuali ricerche fornite non intendono rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non sono state condotte in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e, pertanto, devono essere considerate come una comunicazione di ambito marketing. Anche se non siamo sottoposti ad alcuna limitazione specifica rispetto alla negoziazione sulla base delle nostre stesse raccomandazioni, non cerchiamo di trarne vantaggio prima che queste vengano fornite ai nostri clienti. Vi invitiamo a prendere visione della liberatoria completa sulle nostre ricerche non indipendenti e del riassunto trimestrale.

Dati di mercato

  • Forex
  • Azioni
  • Indici
Vendi
Compra
Variazione
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
Vendi
Compra
Variazione
-
-
-
-
-
-
Vendi
Compra
Variazione
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-

I prezzi sopra indicati sono soggetti ai nostri termini e condizioni del sito. I prezzi sono solo indicativi.

Potrebbero interessarti anche…

La trasparenza è da sempre una nostra prerogativa

Scopri perché siamo un broker leader nel trading online

I CFD sono una modalità operativa, più flessibile e vantaggiosa per fare trading

I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva. 74% dei trader al dettaglio incorrono in perdite quando fanno trading con IG. Vi preghiamo di verificare le vostre conoscenze in merito al funzionamento dei CFD e la vostra disponibilità ad utilizzare i CFD dato l’elevato rischio di perdita. Le opzioni e i certificati turbo sono strumenti complessi che potrebbero generare rapidamente delle perdite. Il vostro capitale è a rischio. I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva.