Azioni Bayer a picco. Nuove accuse su Roundup (Monsanto) per l'insorgere del cancro

Titolo Bayer in profondo rosso a Francoforte. Cali oltre il 12%. Nuovo caso di cancro causato, secondo l'accusa, dall'utilizzo prolungato di Roundcup, erbicida a base di glifosato. Bayer, delusa, nega la responsabilità.

Fonte: Bloomberg

Profondo rosso per Bayer, che apre in calo di oltre dieci punti percentuali sull’indice di Francoforte. Il colosso tedesco della farmaceutica incassa oggi una nuova sconfitta sul fronte Roundup, l’erbicida a base di glifosato accusato di provocare il cancro nei soggetti esposti al prodotto per lungo tempo. Otto mesi fa, Bayer era stata chiamata a pagare 289 milioni di dollari in un’altra causa con caratteristiche analoghe.

Bayer (Monsanto): nuove accuse per l'erbicida Roundup

La decisione unanime della giuria della corte federale di San Francisco è arrivata dopo cinque giorni di delibera. Bayer, che ha ripetutamente negato le accuse, si è detta delusa dalla decisione presa.

Bayer l'anno scorso ha acquisito Monsanto, produttore storico di Roundup, per $63 miliardi.

"Siamo fiduciosi che le prove, nella seconda fase del processo, mostreranno che la condotta di Monsanto è stata appropriata e che la società non è la diretta responsabile del cancro del signor Hardeman", ha riferito in una nota la compagnia.

Il glifosato è l'erbicida più usato al mondo. Roundup è stato il primo erbicida a base di glifosato approdato sul mercato, ma, non essendo più protetto da brevetto, lo stesso prodotto è ora disponibile in molte altre versioni. Bayer non fornisce i dati di vendita per il prodotto.

Il giudice distrettuale degli Stati Uniti, Vince Chhabria, ha eliminato le prove che potrebbero rivelarsi "una distrazione" dal caso scientifico, e ha diviso il processo decisionale in due fasi: una, per decidere la causalità; l'altra, per determinare la potenziale responsabilità in capo a Bayer.

Titolo Bayer in caduta libera

Il caso in questione, quello di Edwin Hardeman, che ha utilizzato glifosato per 26 anni nei propri possedimenti rurali, è il secondo di una serie di circa 11.200 cause negli Stati Uniti. Nota è la vicenda del giardiniere californiano, che ad agosto ha ottenuto di ricevere $289 milioni dopo che una giuria del tribunale statale ha imputato all’utilizzo di Roundup l’insorgere del cancro nel paziente. Quel giorno, le azioni Bayer precipitarono. Il titolo scese dai 95 euro per azione della seduta precedente, agli 84 della successiva, continuando poi a perdere terreno nei mesi a venire, fino a toccare, a fine anno, un minimo sotto i 60 euro.

Il premio è stato successivamente ridotto da $289 a $78 milioni.

Bayer ha aperto oggi le contrattazioni al di sotto dei 63 euro per azione, in calo del 10% rispetto alla chiusura di ieri. Le azioni hanno poi allungato a ribasso, avvicinandosi al test dei 61 euro.

Queste informazioni sono state preparate da IG Markets Limited e IG Europe GmbH (di seguito "IG"). Oltre alla liberatoria riportata di seguito, il materiale presente in questa pagina non contiene uno storico dei nostri prezzi di trading, né alcuna offerta o incentivo a operare nell’ambito di qualsiasi strumento finanziario. IG declina ogni responsabilità per l’uso che potrà essere fatto di tali commenti e per le conseguenze che ne potrebbero derivare. Non forniamo nessuna dichiarazione o garanzia in merito all’accuratezza o la completezza delle presenti informazioni, di conseguenza, chiunque agisca in base ad esse, lo fa interamente a proprio rischio e pericolo. Eventuali ricerche fornite non intendono rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non sono state condotte in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e, pertanto, devono essere considerate come una comunicazione di ambito marketing. Anche se non siamo sottoposti ad alcuna limitazione specifica rispetto alla negoziazione sulla base delle nostre stesse raccomandazioni, non cerchiamo di trarne vantaggio prima che queste vengano fornite ai nostri clienti. Vi invitiamo a prendere visione della liberatoria completa sulle nostre ricerche non indipendenti e del riassunto trimestrale.

Dati di mercato

  • Forex
  • Azioni
  • Indici
Vendi
Compra
Variazione
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
Vendi
Compra
Variazione
-
-
-
-
-
-
Vendi
Compra
Variazione
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-

I prezzi sopra indicati sono soggetti ai nostri termini e condizioni del sito. I prezzi sono solo indicativi.

Potrebbero interessarti anche…

La trasparenza è da sempre una nostra prerogativa

Scopri perché siamo un broker leader nel trading online

I CFD sono una modalità operativa, più flessibile e vantaggiosa per fare trading

I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva. 74% dei trader al dettaglio incorrono in perdite quando fanno trading con IG. Vi preghiamo di verificare le vostre conoscenze in merito al funzionamento dei CFD e la vostra disponibilità ad utilizzare i CFD dato l’elevato rischio di perdita. Le opzioni e i certificati turbo sono strumenti complessi che potrebbero generare rapidamente delle perdite. Il vostro capitale è a rischio. I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva.