I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva. 75% di conti al dettaglio perdono denaro nelle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Vi preghiamo di verificare le vostre conoscenze in merito al funzionamento dei CFD e la vostra disponibilità ad utilizzare i CFD dato l’elevato rischio di perdita. Le opzioni e i certificati turbo sono strumenti complessi che potrebbero generare rapidamente delle perdite. Il vostro capitale è a rischio. I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva.

Azioni Apple in calo a poche ore dalla presentazione dell’ultimo iPhone

È l’evento più importante in casa Apple almeno dai tempi dell’iPhone 6, slittato causa covid-19e rallentamenti nella catena di produzione. Nel frattempo le azioni segnano un leggero calo

In attesa del lancio dei nuovi modelli di iPhone, stasera alle 19:00 (ora italiana), le azioni Apple seguono un andamento nervoso, mentre tentano lentamente di recuperare i ribassi con cui hanno dato il via alla sessione sul Nasdaq.

Cosa ha in serbo Apple per il nuovo iPhone?

Gli esperti del settore già parlano di un evento storico per Apple – l’ultima volta che la tensione si era fatta così alta era stato nel 2017, al momento della presentazione dell’iPhone X e del suo riconoscimento facciale, e nel 2014, ai tempi del lancio dell'iPhone 6.

Stavolta invece si tratta di una serie di modelli, iPhone 12, tutti in grado id supportare la tecnologia 5G. Il fatto che le infrastrutture per la stessa siano ancora in fase di completamento negli Usa (non senza complicazioni geopolitiche) non sembra preoccupare gli appassionati Apple.

Nello specifico oggi Apple presenterà l’iPhone 12 mini (5,4 pollici) ripropone le dimensioni di un iPhone 6, ma a schermo intero, l’iPhone 12, come l’iPhone mini ma da 6,1 pollici, l’iPhone 12 Pro e l’iPhone 12 Pro Max, 6,7 pollici di schermo e funzioni avanzate, con una velocità di download per cui, per i motivi di cui sopra, ci sarà comunque da aspettare.

Tutto pronto per l’entrata in commercio?

Eppure il coronavirus ha impattato anche sulla catena di produzione Apple e, non a caso, il grande evento di stasera, “Hi Speed”, dalla tradizionale data di settembre è slittato a oggi.

“Ci aspettiamo che il lancio di questo autunno sia l’evento iPhone più significativo degli ultimi anni” hanno commentato gli analisti di Morgan Stanley. È dal 2017 infatti che Apple non si appresta a presentare cambiamenti così drastici sui suoi dispositivi.

Il coronavirus infatti ha provocato rallentamenti a monte, a partire dalla catena di montaggio, con la chiusura forzata delle fabbriche durante il lockdown che ha impedito i rifornimenti per l’assemblaggio dei dispositivi, ma anche il rallentamento della catena di rifornimenti nei negozi – nel 2019 tra la presentazione e l’arrivo ai punti vendita dei nuovi iPhone passarono dieci giorni.

Come si stanno muovendo le azioni Apple sul Nasdaq?

Sempre secondo Morgan Stanley, nell’anno fiscale 2021 Apple produrrà circa 220 milioni di nuovi iPhone, un incremento del 22% in più rispetto all’anno precedente. Durante la pandemia di covid-19, con tute le difficoltà della situazione, ne sono stati prodotti circa 20 milioni.

Stando alle analisi degli ultimi lanci, le azioni Apple tendono a segnare una leggera flessione immediatamente dopo l’annuncio dei nuovi modelli (“Buy the rumors, sell the news”, in gergo), salvo poi tornare a salire notevolmente nei successivi 60 giorni: nel 2014, alla presentazione dell’iPhone 6, le azioni Apple guadagnarono fino al 12%, mentre l’anno scorso il valore sfiorò rialzi intorno al 20%.

Al momento, le azioni Apple segnano una leggera flessione dello 0,61%, scendendo a 123,56 dollari l’una, in progressivo rialzo comunque rispetto ai minimi intraday – pochi minuti dopo l’apertura della sessione le quotazioni sono scese a 121,52 dollari, sulla scia della debolezza generalizzata sugli indici di Wall Street.

L’intero Nasdaq al momento viaggia in rialzo dello 0,13%, in rialzo di quasi 17 punti, unico indice in territorio positivo a Wall Street, dove allo stesso tempo il Dow Jones perde lo 0,35% e l’S&P 500 lo 0,34%.

Come sfruttare le opportunità di trading?

Interessato al trading sugli indici globali, forex o azioni? Apri un conto gratuito Turbo24 o aggiungi un conto Turbo24 sul tuo account IG: avrai la possibilità di fare trading 24 ore al giorno con un prodotto quotato e regolamentato, che ti consentirà di avere il pieno controllo del rischio e della leva finanziaria.

Scopri la nuova guida e inizia subito la tua attività di trading. Apri un conto reale o mettiti alla prova con un conto demo su IG in pochi passi:

  1. Crea un contro IG o accedi a un conto già esistente
  2. Inserisci il nome del prodotto su cui vuoi fare trading nella barra di ricerca
  3. Scegli la size della tua posizione
  4. Clicca su “buy” o “sell” nella piattaforma
  5. Conferma l’operazione

Queste informazioni sono state preparate da IG Markets Limited e IG Europe GmbH (di seguito "IG"). Oltre alla liberatoria riportata di seguito, il materiale presente in questa pagina non contiene uno storico dei nostri prezzi di trading, né alcuna offerta o incentivo a operare nell’ambito di qualsiasi strumento finanziario. IG declina ogni responsabilità per l’uso che potrà essere fatto di tali commenti e per le conseguenze che ne potrebbero derivare. Non forniamo nessuna dichiarazione o garanzia in merito all’accuratezza o la completezza delle presenti informazioni, di conseguenza, chiunque agisca in base ad esse, lo fa interamente a proprio rischio e pericolo. Eventuali ricerche fornite non intendono rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non sono state condotte in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e, pertanto, devono essere considerate come una comunicazione di ambito marketing. Anche se non siamo sottoposti ad alcuna limitazione specifica rispetto alla negoziazione sulla base delle nostre stesse raccomandazioni, non cerchiamo di trarne vantaggio prima che queste vengano fornite ai nostri clienti. Vi invitiamo a prendere visione della liberatoria completa sulle nostre ricerche non indipendenti e del riassunto trimestrale.

Scopri i primi certificati turbo al mondo quotati H24

  • Trading 24 ore su 24 ore e zero commissioni
  • Prodotto quotato e accesso trasparente al book degli ordini
  • Leva variabile a partire da 3x e rischio limitato

Dati di mercato

  • Forex
  • Azioni
  • Indici
liveprices.javascriptrequired
liveprices.javascriptrequired
liveprices.javascriptrequired

I prezzi sopra indicati sono soggetti ai nostri termini e condizioni del sito. I prezzi sono solo indicativi.

Potrebbero interessarti anche…

La trasparenza è da sempre una nostra prerogativa

Scopri perché siamo un broker leader nel trading online

I CFD sono una modalità operativa, più flessibile e vantaggiosa per fare trading