Market Update 15/10/2018 - Mercati poco mossi nonostante Baviera e Brexit

Tanti eventi economici in attesa delle vendite al dettaglio USA

bg_angela_merkel_1538337
Fonte Bloomberg

Mercati europei non particolarmente mossi nonostante i tanti eventi economici degli ultimi giorni.

Il weekend elettorale in Baviera ha portato a una sconfitta per gli alleati della Merkel, i cristiano sociali e l’SPD hanno perso circa il 20% dei consensi.

Nonostante la sconfitta degli alleati (migliore comunque delle previsioni) non c’è stato un trionfo dei populisti. L’AFD partito di destra ha strappato un 10% e il vero vincitore delle elezioni è stato Die Grunen che ha raddoppiato la propria forza.

L’aperta opposizione di Seehofer e Soder contro la Merkel sembrano aver indebolito il partito piuttosto che rafforzarlo.

Altro tema caldo è l’interruzione delle trattative per la Brexit. Mercoledì 18 ottobre meeting straordinario delle principali autorità dell’Unione Europea per discutere delle questioni irrisolte. La questione delle frontiere irlandesi resta il nodo cruciale da risolvere.

Da menzionare anche il raffreddamento dei rapporti tra Stati Uniti e Arabia Saudita dopo la scomparsa del giornalista Jamal Khashoggi. Trump ha promesso pene severe nel caso in cui il governo saudita fosse dietro alla sparizione di Khashoggi, scomparso a Istanbul il 2 ottobre.

Abbiamo maggiori movimenti sui mercati valutari con il cambio eurodollaro tornato a inviare segnali concreti di ripresa, avvicinadosi alla soglia psicologica di 1,16. Attenzione alle cifre macroeconomiche statunitense sulle vendite al dettaglio che saranno pubblicate nel primo pomeriggio.

Queste informazioni sono state preparate da IG Markets Limited e IG Europe GmbH (di seguito "IG"). Oltre alla liberatoria riportata di seguito, il materiale presente in questa pagina non contiene uno storico dei nostri prezzi di trading, né alcuna offerta o incentivo a operare nell’ambito di qualsiasi strumento finanziario. IG declina ogni responsabilità per l’uso che potrà essere fatto di tali commenti e per le conseguenze che ne potrebbero derivare. Non forniamo nessuna dichiarazione o garanzia in merito all’accuratezza o la completezza delle presenti informazioni, di conseguenza, chiunque agisca in base ad esse, lo fa interamente a proprio rischio e pericolo. Eventuali ricerche fornite non intendono rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non sono state condotte in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e, pertanto, devono essere considerate come una comunicazione di ambito marketing. Anche se non siamo sottoposti ad alcuna limitazione specifica rispetto alla negoziazione sulla base delle nostre stesse raccomandazioni, non cerchiamo di trarne vantaggio prima che queste vengano fornite ai nostri clienti. Vi invitiamo a prendere visione della liberatoria completa sulle nostre ricerche non indipendenti e del riassunto trimestrale.

Trova articoli per analista

I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva. 81% dei trader al dettaglio incorrono in perdite quando fanno trading con IG. Vi preghiamo di verificare le vostre conoscenze in merito al funzionamento dei CFD e la vostra disponibilità ad utilizzare i CFD dato l’elevato rischio di perdita. I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva.