Week Ahead: 6 – 10 Maggio. 11° Round tra Cina e Usa

Gli investitori monitoreranno eventuali sviluppi per capire se una firma dell'accordo a fine maggio sia possibile o meno.

Fonte: Bloomberg

La settimana sarà scandita principalmente dall'ennesimo round (l'undicesimo per la precisione!) di negoziati tra Cina e Stati Uniti. Le indiscrezioni trapelate nelle utlime ore su diversi punti di scontro tra i due giganti sembra lasciare gli operatori ancora con il fiato sospeso. In realtà, siamo nelle battute finali e una folta delegazione cinese capeggiata dal vice premier, Liu He, proverà a finalizzare il tutto a Washington in modo da poter organizzare la firma finale tra Trump e Xi a fine mese.

Anche i dati macro saranno al centro dell'attenzione degli investitori. Negli Usa il focus sarà sull'inflazione in agenda venerdì, la cui importanza è accentuata dalle recenti figure migliori delle attese. Importanti anche i dati in arrivo dalla Cina (inflazione e bilancia commerciale), mentre dall'Europa il focus sarà sui dati tedeschi su ordini e produzione industriale.

Un cenno merita anche l'Italia che sarà alle prese con le trimestrali dei grandi gruppi industriali e bancari. Ricordiamo, infine, che martedì sono attese le stime aggiornate sulla crescita della Commissione europea, che potrebbero rispolverare l'ipotesi di una manovra correttiva richiesta da Bruxelles.

Calendario Macro

Lunedì 6 Maggio

PMI servizi aprile, Eurozona

Vendite al dettaglio marzo, Eurozona

Discorsi di Charles Evans (Federal Reserve di Chicago) e Patrick Harker (Federal Reserve di Philadelphia)

***Le borse di Londra e Tokyo saranno chiuse per festività***

Martedì 7 Maggio

Vendite al dettaglio e bilancia commerciale marzo, Australia

Riunione di politica monetaria della Reserve Bank of Australia (RBA), Australia

Ordini industria marzo, Germania

Discorso di Robert Kaplan (Federal Reserve di Dallas)

Report JOLTS marzo, USA

Riunione di politica monetaria della Reserve Bank of New Zealand (RBNZ), Nuova Zelanda

***Trimestrali di Amplifon, CNH Industrial, Campari, Ferrari, FinecoBank e Intesa SanPaolo

Mercoledì 8 Maggio

Bilancia commerciale aprile, Cina

Produzione industriale marzo, USA

Scorte settimanali di petrolio, USA

Riunione di politica monetaria del Banco Central do Brasil (BCB), Brasile

***Trimestrali di Banca Generali, Enel, Leonardo, Poste Italiane e UBI

Giovedì 9 Maggio

Tasso inflazione aprile, Cina

Riunione di politica monetaria della Norges Bank (NB), Norvegia

Nuove richieste settimanali sussidi disoccupazione, USA

Bilancia commerciale aprile, USA

Prezzi produzione aprile, USA

Discorsi di Jerome Powell, presidente Federal Reserve, Raphael Bostic (Federal Reserve di Atlanta) e Charles Evans (Federal Reserve di Chicago)

***Trimestrali di Mediobanca e Unicredit

Venerdì 10 Maggio

Bilancia commerciale marzo, Germania

Produzione industriale marzo, Italia

Tasso inflazione aprile, USA

Discorsi di John Williams (Federal Reserve di New York) e Lael Brainard (Board of Governors)

Trivelle settimanali attive Baker Hughes, USA

***Trimestrali di Exor e Unipol

Queste informazioni sono state preparate da IG Markets Limited e IG Europe GmbH (di seguito "IG"). Oltre alla liberatoria riportata di seguito, il materiale presente in questa pagina non contiene uno storico dei nostri prezzi di trading, né alcuna offerta o incentivo a operare nell’ambito di qualsiasi strumento finanziario. IG declina ogni responsabilità per l’uso che potrà essere fatto di tali commenti e per le conseguenze che ne potrebbero derivare. Non forniamo nessuna dichiarazione o garanzia in merito all’accuratezza o la completezza delle presenti informazioni, di conseguenza, chiunque agisca in base ad esse, lo fa interamente a proprio rischio e pericolo. Eventuali ricerche fornite non intendono rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non sono state condotte in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e, pertanto, devono essere considerate come una comunicazione di ambito marketing. Anche se non siamo sottoposti ad alcuna limitazione specifica rispetto alla negoziazione sulla base delle nostre stesse raccomandazioni, non cerchiamo di trarne vantaggio prima che queste vengano fornite ai nostri clienti. Vi invitiamo a prendere visione della liberatoria completa sulle nostre ricerche non indipendenti e del riassunto trimestrale.

Dati di mercato

  • Forex
  • Azioni
  • Indici
Vendi
Compra
Variazione
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
Vendi
Compra
Variazione
-
-
-
-
-
-
Vendi
Compra
Variazione
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-

I prezzi sopra indicati sono soggetti ai nostri termini e condizioni del sito. I prezzi sono solo indicativi.

Potrebbero interessarti anche…

La trasparenza è da sempre una nostra prerogativa

Scopri perché siamo un broker leader nel trading online

I CFD sono una modalità operativa, più flessibile e vantaggiosa per fare trading

I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva. 74% dei trader al dettaglio incorrono in perdite quando fanno trading con IG. Vi preghiamo di verificare le vostre conoscenze in merito al funzionamento dei CFD e la vostra disponibilità ad utilizzare i CFD dato l’elevato rischio di perdita. Le opzioni e i certificati turbo sono strumenti complessi che potrebbero generare rapidamente delle perdite. Il vostro capitale è a rischio. I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva.