Week Ahead: 22 – 26 Aprile. Ancora trimestrali e Pil USA

In una settimana priva di appuntamenti sul fronte Brexit e sul tema commerciale, il focus sarà sulle trimestrali dei colossi Usa e sul Pil del 1T.

Fonte: Bloomberg

La settimana sarà caratterizzata dalle molte trimestrali statunitensi che vedranno protagonisti principalmente i titoli del comparto industriale (Caterpillar, Boeing) e tecnologico (Facebook, Amazon, Twitter e Microsoft). Arrivano, quindi, i conti dei colossi che catalizzeranno tutta l'attenzione degli investitori in una settimana priva di aggiornamenti sulla Brexit e sul tema commerciale.

Rimanendo negli Usa, l'attenzione sarà rivolta ai dati macro e, in particolare, alle stime del Pil del primo trimestre, ora visto al 2,2%. Quello che tradizionalmente è un trimestre non particolarmente entusiasmante per la crescita Usa, potrebbe rivelarsi migliore delle attese, soprattutto considerando che fuori dai confini statunitensi le altre aree economiche sono in difficoltà.

Tra le Banche centrali, ricordiamo gli appuntamenti della Bank of Japan e della Bank of Canada. Da entrambe non sono attese manovre espansive di alcun genere, seppur confermeranno i toni accomodanti.

Ricordiamo, infine, che lunedì le borse europee saranno chiuse per la festività del lunedì dell'Angelo.

Calendario Macro

Lunedì 22 Aprile

Indice CFNAI marzo, USA

Vendite case esistenti marzo, USA

***Borse europee chiuse per festività***

***Trimestrale di Halliburton

Martedì 23 Aprile

Fiducia consumatori aprile, Italia

Vendite nuove case marzo, USA

***Trimestrali di CocaCola, eBay, Twitter, Texas Instruments e Verizon

Mercoledì 24 Aprile

Indice IFO aprile, Germania

Riunione di politica monetaria della Bank of Canada (BoC), Canada

Scorte settimanali di petrolio, USA

***Trimestrali di AT&T, Boeing, Caterpillar, Facebook, Microsoft e Tesla

Giovedì 25 Aprile

Riunione di politica monetaria della Bank of Japan (BOJ), Giappone

Riunione di politica monetaria della Sveriges Riksbank (SRB), Svezia

Riunione di politica monetaria della Central Bank of the Republic of Turkey (CBRT), Turchia

Ordini beni durevoli marzo, USA

Nuove richieste settimanali sussidi disoccupazione, USA

***Trimestrale di 3M, Amazon e Intel

Venerdì 26 Aprile

Riunione di politica monetaria della Central Bank of Russia (CBR), Russia

Stima flash PIL 1T, USA

Fiducia consumatori Univ. Michigan finale aprile, USA

Trivelle settimanali attive Baker Hughes, USA

***Trimestrale di Exxon Mobil

Queste informazioni sono state preparate da IG Markets Limited e IG Europe GmbH (di seguito "IG"). Oltre alla liberatoria riportata di seguito, il materiale presente in questa pagina non contiene uno storico dei nostri prezzi di trading, né alcuna offerta o incentivo a operare nell’ambito di qualsiasi strumento finanziario. IG declina ogni responsabilità per l’uso che potrà essere fatto di tali commenti e per le conseguenze che ne potrebbero derivare. Non forniamo nessuna dichiarazione o garanzia in merito all’accuratezza o la completezza delle presenti informazioni, di conseguenza, chiunque agisca in base ad esse, lo fa interamente a proprio rischio e pericolo. Eventuali ricerche fornite non intendono rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non sono state condotte in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e, pertanto, devono essere considerate come una comunicazione di ambito marketing. Anche se non siamo sottoposti ad alcuna limitazione specifica rispetto alla negoziazione sulla base delle nostre stesse raccomandazioni, non cerchiamo di trarne vantaggio prima che queste vengano fornite ai nostri clienti. Vi invitiamo a prendere visione della liberatoria completa sulle nostre ricerche non indipendenti e del riassunto trimestrale.

Dati di mercato

  • Forex
  • Azioni
  • Indici
Vendi
Compra
Variazione
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
Vendi
Compra
Variazione
-
-
-
-
-
-
Vendi
Compra
Variazione
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-

I prezzi sopra indicati sono soggetti ai nostri termini e condizioni del sito. I prezzi sono solo indicativi.

Potrebbero interessarti anche…

La trasparenza è da sempre una nostra prerogativa

Scopri perché siamo un broker leader nel trading online

I CFD sono una modalità operativa, più flessibile e vantaggiosa per fare trading

I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva. 74% dei trader al dettaglio incorrono in perdite quando fanno trading con IG. Vi preghiamo di verificare le vostre conoscenze in merito al funzionamento dei CFD e la vostra disponibilità ad utilizzare i CFD dato l’elevato rischio di perdita. Le opzioni e i certificati turbo sono strumenti complessi che potrebbero generare rapidamente delle perdite. Il vostro capitale è a rischio. I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva.