Market Update - Wall Street rischia il peggior dicembre degli ultimi 80 anni

Tensioni sulle politiche della FED e su un possibile shutdown del governo federale. Intanto il petrolio continua a scendere

bg_trump_donald_trump_us_president 343463

Borse europee negative sulla scia dei timori di una possibile bocciatura da parte del Senato USA della legge approvata alla Camera per evitare la paralisi parziale del governo federale. Il dilemma è legato ai 5 miliardi di dollari di fondi che Trump vuole per costruire il muro al confine meridionale tra Stati Uniti e Messico.

Investitori in attesa dell'apertura di Wall Street che recentemente ha evidenziato ulteriori ribassi. In caso di prolungamento della fase ribassista il mese di dicembre si confermerebbe come il peggior mese in termini di performance degli ultimi 80 anni.

Eurodollaro in ribasso dopo i forti guadagni evidenziati in settimana arrivato a scendere fino a 1,14. Sotto tale supporto potrebbe scendere fino a 1,1350.

Petrolio ancora in flessione sceso a 45 dollari al barile.

Queste informazioni sono state preparate da IG Markets Limited e IG Europe GmbH (di seguito "IG"). Oltre alla liberatoria riportata di seguito, il materiale presente in questa pagina non contiene uno storico dei nostri prezzi di trading, né alcuna offerta o incentivo a operare nell’ambito di qualsiasi strumento finanziario. IG declina ogni responsabilità per l’uso che potrà essere fatto di tali commenti e per le conseguenze che ne potrebbero derivare. Non forniamo nessuna dichiarazione o garanzia in merito all’accuratezza o la completezza delle presenti informazioni, di conseguenza, chiunque agisca in base ad esse, lo fa interamente a proprio rischio e pericolo. Eventuali ricerche fornite non intendono rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non sono state condotte in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e, pertanto, devono essere considerate come una comunicazione di ambito marketing. Anche se non siamo sottoposti ad alcuna limitazione specifica rispetto alla negoziazione sulla base delle nostre stesse raccomandazioni, non cerchiamo di trarne vantaggio prima che queste vengano fornite ai nostri clienti. Vi invitiamo a prendere visione della liberatoria completa sulle nostre ricerche non indipendenti e del riassunto trimestrale.

I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva. 75% dei trader al dettaglio incorrono in perdite quando fanno trading con IG. Vi preghiamo di verificare le vostre conoscenze in merito al funzionamento dei CFD e la vostra disponibilità ad utilizzare i CFD dato l’elevato rischio di perdita. Le opzioni e i certificati turbo sono strumenti complessi che potrebbero generare rapidamente delle perdite. Il vostro capitale è a rischio. I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva.