Borse festeggiano il ritorno ai negoziati

Le news arrivate dal G20 di Osaka stanno alimentando il risk on sui mercati stamane, nonostante i dati macro continuino ad essere deludenti.

Borse europee in rialzo dopo un week end dalle grandi notizie. Dal G20 di Osaka, Trump ha fatto sapere della ripresa dei negoziati tra Stati Uniti e Cina, con concessioni a vicenda tra Pechino e Washington. Ero lo scenario più probabile, dato che la rottura definitiva avrebbe comportato pesanti ripercussioni, non solo per la Cina, ma anche per le aziende statunitensi.

Sui mercati la notizia ha portato sollievo principalmente all'azionario, con rialzi diffusi su tutte le borse, a partire da quelle asiatiche nella notte. In recupero anche il biglietto verde, che beneficia di aspettative meno accomodanti da parte della Federal Reserve.

A questo punto, l'attenzione rimane rivolta ai dati macro in arrivo proprio dagli Usa, che vedono protagonisti l'indice ISM manifatturiero oggi e i Non Farm Payrolls oggi.

Non solo G20. Gli operatori sono in attesa delle notizie ufficiali dal meeting OPEC in corso oggi e domani a Vienna, dopo che nel week end Russia e Arabia Saudita avrebbero raggiunto un accordo per un'estensione dei tagli almeno fino a fine anno. La notizia ha rimesso in atto il recupero del petrolio, con il WTI tornato sopra i 60 dollari al barile, nonostante il dollaro forte.

Poco incoraggianti restano le notizie in arrivo dal comparto manifatturiero. Dopo i deludenti dati cinesi della notte, non hanno di certo brillato quelli europei, risultati peggiori delle attese, con performance negative diffuse tra i vari paesi. In Germania, l'indice è salito a 45 punti, rimanendo per il sesto mese di fila in territorio di contrazione.

Tra gli altri mercati, il risk on e il recupero del dollaro stanno pesando sull'oro, tornato sotto i 1.400 dollari/oncia.

Queste informazioni sono state preparate da IG Markets Limited e IG Europe GmbH (di seguito "IG"). Oltre alla liberatoria riportata di seguito, il materiale presente in questa pagina non contiene uno storico dei nostri prezzi di trading, né alcuna offerta o incentivo a operare nell’ambito di qualsiasi strumento finanziario. IG declina ogni responsabilità per l’uso che potrà essere fatto di tali commenti e per le conseguenze che ne potrebbero derivare. Non forniamo nessuna dichiarazione o garanzia in merito all’accuratezza o la completezza delle presenti informazioni, di conseguenza, chiunque agisca in base ad esse, lo fa interamente a proprio rischio e pericolo. Eventuali ricerche fornite non intendono rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non sono state condotte in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e, pertanto, devono essere considerate come una comunicazione di ambito marketing. Anche se non siamo sottoposti ad alcuna limitazione specifica rispetto alla negoziazione sulla base delle nostre stesse raccomandazioni, non cerchiamo di trarne vantaggio prima che queste vengano fornite ai nostri clienti. Vi invitiamo a prendere visione della liberatoria completa sulle nostre ricerche non indipendenti e del riassunto trimestrale.

Dati di mercato

  • Forex
  • Azioni
  • Indici
Vendi
Compra
Variazione
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
Vendi
Compra
Variazione
-
-
-
-
-
-
Vendi
Compra
Variazione
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-

I prezzi sopra indicati sono soggetti ai nostri termini e condizioni del sito. I prezzi sono solo indicativi.

Potrebbero interessarti anche…

La trasparenza è da sempre una nostra prerogativa

Scopri perché siamo un broker leader nel trading online

I CFD sono una modalità operativa, più flessibile e vantaggiosa per fare trading

I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva. 74% dei trader al dettaglio incorrono in perdite quando fanno trading con IG. Vi preghiamo di verificare le vostre conoscenze in merito al funzionamento dei CFD e la vostra disponibilità ad utilizzare i CFD dato l’elevato rischio di perdita. Le opzioni e i certificati turbo sono strumenti complessi che potrebbero generare rapidamente delle perdite. Il vostro capitale è a rischio. I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva.