Usd/Jpy, in sosta in attesa nuove misure BoJ

Prosegue senza particolare direzione il cambio tra il dollaro e lo yen, nonostante i commenti arrivati dalla Banca centrale nipponica (Bank of Japan, BoJ) nella notte.

Il membro dell’istituto giapponese, Koji Ishida, ha fatto sapere che la terza economia del mondo rimarrà su un percorso sostenibile di crescita anche dopo l’aumento della tassa sui consumi prevista ad aprile. Intanto in vista di quell’evento molti consumatori giapponesi stanno anticipando le proprie scelte di acquisti di beni di consumo. Tanto più forti saranno gli acquisti nel primo trimestre dell’anno, tanto più forte sarà il rallentamento della crescita nel secondo trimestre. Ci aspettiamo, quindi, che il gap tra il primo e il secondo trimestre dell’anno in termini di crescita sarà abbastanza marcato. Nonostante le rassicurazioni arrivate nella notte, continuiamo ad aspettarci un ulteriore manovra espansiva da parte della BoJ proprio in corrispondenza del meeting del 7 e 8 aprile. Tra le varie misure, ci potrebbe essere un ulteriore ampliamento della base monetaria, attraverso l’innalzamento degli acquisti mensili di titoli di Stato giapponesi (JGB) a 90 miliardi di dollari al mese dai 70 attuali.

Dal punto di vista tecnico, il cross USD/JPY continua a rimanere al di sotto della resistenza chiave di 102,90. Il cambio, dopo la discesa avviata da inizio anno, sembra non riuscire più a recuperare forza e questo a causa di una certa cautela di fondo tra gli operatori internazionali. Sarà necessario il superamento di area 102,90-103 per sperare in un ritorno verso 103,80, livello testato più volte come supporto tra dicembre e gennaio. Solo la rottura di questo livello sarebbe preludio per un ritorno verso i massimi di inizio 2014, a quota 105,40. Indicazioni ribassiste arriverebbero con il cedimento del supporto dinamico dettato dalla trend line rialzista partita da inizio febbraio, ora in transito a 101,90. Questa evenienza potrebbe aprire a un ritorno sui minimi di inizio mese a 100,75, livello strategico non solo in un ottica di breve periodo.

Trova articoli per analista

Trova un articolo

Le basi del trading

  • Grafici principali

    Scoprite come gli analisti utilizzano i grafici per studiare il comportamento degli investitori e comprendere i pattern del mercato. Imparate a usare i vari tipi di grafici e a identificare i pattern di prezzo in formazione.

  • Borse e prezzi

    Quali componenti essenziali per la produzione di tutti gli altri beni, le commodities (o materie prime) sono di vitale importanza per le moderne economie. Scoprite come queste risorse naturali, volatili eppure inestimabili, si collocano nel più ampio mondo del trading.

  • Spiegazione sulle commodities

    Quali componenti essenziali per la produzione di tutti gli altri beni, le commodities (o materie prime) sono di vitale importanza per le moderne economie. Scoprite come queste risorse naturali, volatili eppure inestimabili, si collocano nel più ampio mondo del trading.

IG presta servizi di “execution-only” ovvero di mera esecuzione di ordini senza consulenza. Le informazioni presenti in questo sito non contengono (e non si deve in alcun modo supporre che contengano) raccomandazioni o consigli in ambito di investimenti, né uno storico dei nostri prezzi di negoziazione, né un’offerta o un sollecito a intraprendere un’operazione su un certo strumento finanziario. IG non può essere ritenuta in alcun modo responsabile per l’uso che si possa fare delle informazioni qui contenute e degli eventuali risultati che si potrebbero generare in base all’impiego di tali informazioni. Non si assicura inoltre l’accuratezza e la completezza delle suddette informazioni, che pertanto vengono usate e interpretate a proprio rischio. La ricerca inoltre non intende rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non e’ stata condotta in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e pertanto deve essere considerata come una comunicazione in ambito di marketing. La presente comunicazione non può essere in alcun modo riprodotta e distribuita.