Eur/Usd, timido recupero dopo nuovi minimi da un anno

Rimane debole il cambio Eur/Usd dopo aver aggiornato i nuovi minimi da quasi un anno a 1,3120 nella notte. 

bg_euro mario draghi
Fonte: Bloomberg

Dopo le figure deludenti arrivate nelle ultime due settimane sul fronte inflazione e PIL, gli investitori hanno incrementato le aspettative di un'azione della Bce.
Non sembra pertanto sortire alcun effetto la diffusione della notizia della telefonata intercorsa tra il cancelliere tedesco, Angela Merkel, e il presidente della Bce, Mario Draghi.
La tendenza di medio lungo periodo rimane ribassista, come confermano anche i dati rilasciati dal CFTC. Gli speculatori hanno incrementato notevolmente le posizioni long sul biglietto verde, portandole ai massimi da oltre due anni.
Dal punto di vista tecnico, il cross sembra diretto verso il sostegno di 1,3105, bottom del 6 settembre 2013. Il cedimento di questo target aprirebbe a un affondo verso 1,30. Tentativi di rimbalzo riporterebbe il cambio verso 1,3220, minimi del 22 agosto e resistenza della scorsa settimana. Solo un superamento di questa resistenza aprirebbe a un possibile allungo verso 1,33. Improbabile un superamento di tale target alla luce delle prospettive di politica monetaria della Fed e della Bce.
 

Trova articoli per analista

Trova un articolo

Le basi del trading

  • Spiegazione sugli indici

    Scoprite la finalità degli indici azionari e come questi vengono elaborati. Imparate come ottenere una posizione su questi mercati volatili avvalendovi di uno dei prodotti di trading più diffusi al mondo.

  • Vantaggi e limitazioni

    La vendita allo scoperto consente ai trader di ottenere un profitto in un mercato ribassista o di proteggere gli investimenti esistenti. Scoprite come e perché la vendita allo scoperto può diventare il componente chiave di una strategia di trading equilibrata.

  • Prezzi

    Senza azioni non esisterebbe alcun mercato azionario, l'elemento vitale per qualsiasi economia nazionale. Scoprite come la negoziazione di titoli consente alle società di espandersi e svilupparsi, rappresentando allo stesso tempo un'importante fonte di guadagno per gli investitori privati e i grandi capitali.

IG presta servizi di “execution-only” ovvero di mera esecuzione di ordini senza consulenza. Le informazioni presenti in questo sito non contengono (e non si deve in alcun modo supporre che contengano) raccomandazioni o consigli in ambito di investimenti, né uno storico dei nostri prezzi di negoziazione, né un’offerta o un sollecito a intraprendere un’operazione su un certo strumento finanziario. IG non può essere ritenuta in alcun modo responsabile per l’uso che si possa fare delle informazioni qui contenute e degli eventuali risultati che si potrebbero generare in base all’impiego di tali informazioni. Non si assicura inoltre l’accuratezza e la completezza delle suddette informazioni, che pertanto vengono usate e interpretate a proprio rischio. La ricerca inoltre non intende rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non e’ stata condotta in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e pertanto deve essere considerata come una comunicazione in ambito di marketing. La presente comunicazione non può essere in alcun modo riprodotta e distribuita.