Eur/Usd: la volatilita' rimane ai minimi storici

Il cambio tra la moneta unica e il biglietto verde evidenzia un leggero incremento a 1,3630

bg_eurusd_637541
Fonte: Bloomberg

Pochissima volatilità per il cambio euro/dollaro. Guardando sul grafico giornaliero l’indicatore ATR (Average True Range a 14 sedute), che misura la volatilità, possiamo notare come abbia segnato nuovi minimi storici (41 pips circa di oscillazione giornaliera). Dal punto di vista tecnico per le prospettive grafiche sarà necessario superare la resistenza di breve a 1,3650 per lanciarsi verso 1,37, ostacolo da oltrepassare per creare i presupposti per un allungo in direzione degli obiettivi situati a 1,3750 e 1,3806, rispettivamente 50% e 61,8% del ritracciamento di Fibonacci della discesa dai picchi annuali. Segnali di debolezza, invece, con il cedimento del supporto a 1,3576, preludio a una possibile flessione sullo strategico sostegno di medio/lungo periodo a 1,35.

Trova articoli per analista

Trova un articolo

Le basi del trading

  • Trend

    Scoprite come gli analisti utilizzano i grafici per studiare il comportamento degli investitori e comprendere i pattern del mercato. Imparate a usare i vari tipi di grafici e a identificare i pattern di prezzo in formazione.

  • Spiegazione sulle commodities

    Quali componenti essenziali per la produzione di tutti gli altri beni, le commodities (o materie prime) sono di vitale importanza per le moderne economie. Scoprite come queste risorse naturali, volatili eppure inestimabili, si collocano nel più ampio mondo del trading.

  • Borse e prezzi

    Quali componenti essenziali per la produzione di tutti gli altri beni, le commodities (o materie prime) sono di vitale importanza per le moderne economie. Scoprite come queste risorse naturali, volatili eppure inestimabili, si collocano nel più ampio mondo del trading.

IG presta servizi di “execution-only” ovvero di mera esecuzione di ordini senza consulenza. Le informazioni presenti in questo sito non contengono (e non si deve in alcun modo supporre che contengano) raccomandazioni o consigli in ambito di investimenti, né uno storico dei nostri prezzi di negoziazione, né un’offerta o un sollecito a intraprendere un’operazione su un certo strumento finanziario. IG non può essere ritenuta in alcun modo responsabile per l’uso che si possa fare delle informazioni qui contenute e degli eventuali risultati che si potrebbero generare in base all’impiego di tali informazioni. Non si assicura inoltre l’accuratezza e la completezza delle suddette informazioni, che pertanto vengono usate e interpretate a proprio rischio. La ricerca inoltre non intende rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non e’ stata condotta in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e pertanto deve essere considerata come una comunicazione in ambito di marketing. La presente comunicazione non può essere in alcun modo riprodotta e distribuita.