Gbp/Usd, cresce attesa per Inflation Report

Sarà una seduta importante per la sterlina in attesa dell’Inflation Report della BoE che sarà pubblicato nella tarda mattinata.

Gli operatori monitoreranno attentamente il report per cercare di capire il timing dell'eventuale rialzo dei tassi di interesse. Il costante miglioramento del mercato del lavoro sembrerebbe avvicinare sempre di più questo evento, anche se l’inflazione su livelli bassi allontana questi timori.

Negli ultimi giorni la sterlina si è leggermente deprezzata verso le valute principali, fatta eccezione per il cross Eur/Gbp. Il cambio GBP/USD, dopo aver toccato la scorsa settimana 1,70, massimi degli ultimi 5 anni , ha ritracciato un po’. Per ora il cambio sembra essersi arrestato a 1,6820, secondo dei ritracciamenti di Fibonacci nell’ascesa partita dai minimi di aprile. Per ora solo un superamento di 1,69 potrebbe aprire a un ritorno verso i massimi della scorsa settimana. La perentoria vittoria di questo livello aprirebbe al ben più ambizioso target di 1,7050, picco di agosto 2009 e minimo assoluto del 2005. L'ostacolo qui è molto forte.

Attenzione al cedimento dei minimi di ieri a 1,6820, oltre il quale il calo potrebbe estendersi sino a 1,6770. Per ora il supporto principale rimane collocato sulla trend line di breve, che congiunge i minimi di febbraio con quelli di marzo, ora in transito 1,6710. Solo il cedimento di questo livello potrebbe tornare a indebolire il quadro di breve e aprire a una fase laterale più lunga.

Trova articoli per analista

Trova un articolo

Le basi del trading

  • Partecipanti del mercato

    La vendita allo scoperto consente ai trader di ottenere un profitto in un mercato ribassista o di proteggere gli investimenti esistenti. Scoprite come e perché la vendita allo scoperto può diventare il componente chiave di una strategia di trading equilibrata.

  • Prezzi e finanziamenti

    In questa sezione vi presentiamo un'introduzione al trading con i CFD (Contratti per Differenza) e al funzionamento di questo strumento, attraverso esempi e vantaggi nell'operare con i CFD. Inoltre esamineremo i relativi costi e i requisiti di finanziamento.

  • Tipologie di ordine

    Imparate come aprire e chiudere una posizione, scegliendo tra la semplice contrattazione immediata e le istruzioni impartite automaticamente per negoziare in vostra assenza. Gli ordini possono aiutarvi ad assicurarvi dei profitti o a proteggervi dalle perdite: scopritene i vari tipi e guardate come utilizzarli.

IG presta servizi di “execution-only” ovvero di mera esecuzione di ordini senza consulenza. Le informazioni presenti in questo sito non contengono (e non si deve in alcun modo supporre che contengano) raccomandazioni o consigli in ambito di investimenti, né uno storico dei nostri prezzi di negoziazione, né un’offerta o un sollecito a intraprendere un’operazione su un certo strumento finanziario. IG non può essere ritenuta in alcun modo responsabile per l’uso che si possa fare delle informazioni qui contenute e degli eventuali risultati che si potrebbero generare in base all’impiego di tali informazioni. Non si assicura inoltre l’accuratezza e la completezza delle suddette informazioni, che pertanto vengono usate e interpretate a proprio rischio. La ricerca inoltre non intende rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non e’ stata condotta in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e pertanto deve essere considerata come una comunicazione in ambito di marketing. La presente comunicazione non può essere in alcun modo riprodotta e distribuita.