Eur/Cad: forte indecisione sul cross, al momento si attesta a 1,52

Il cambio tra la moneta unica e il dollaro canadese evidenzia movimenti abbastanza ridotti nonostante la pubblicazione delle cifre macroeconomiche sull’inflazione di Eurolandia

Eurostat ha reso noto che l’indice armonizzato dei prezzi al consumo (HICP stima preliminare) si è attestato nel mese di marzo nella Zona Euro al +0,5% dal  +0,7% di febbraio (aspettative fissate per un +0,6%). L’indice core (esclusi energetici e alimentari) ha mostrato un aumento dello 0,8% (+1% a febbraio).

Dal punto di vista tecnico nelle ultime sessioni il cambio ha mostrato una certa debolezza scendendo fino a toccare un minimo mensile a 1,5080. E’ tuttavia ancora presto per parlare di una inversione di tendenza (evidente trend rialzista dai bottom dell’estate 2012). Servirà, infatti, il cedimento anche del sostegno a 1,49 per dare ulteriore forza alle pressioni ribassiste e spingere il cross verso i supporti situati a 1,45 (sostegno dinamico rappresentato dalla media mobile a 200 giorni) e 1,44 (bottom di inizio anno). Indicazioni positive giungeranno, invece, con il superamento delle resistenze a 1,54, preludio a un possibile allungo verso 1,56, importante riferimento di lungo periodo, ultimo ostacolo per una crescita ancora più importante verso 1,60. 

Trova articoli per analista

Trova un articolo

Le basi del trading

  • Il vostro piano di trading

    Un piano di trading è uno strumento che vi consente di definire chiaramente i vostri obiettivi e vi aiuta a conseguirli. In questo modulo spieghiamo come redigere e implementare un piano personale.

  • Introduzione ai CFD

    In questa sezione vi presentiamo un'introduzione al trading con i CFD (Contratti per Differenza) e al funzionamento di questo strumento, attraverso esempi e vantaggi nell'operare con i CFD. Inoltre esamineremo i relativi costi e i requisiti di finanziamento.

  • Trading con i futures sugli indici

    Scoprite la finalità degli indici azionari e come questi vengono elaborati. Imparate come ottenere una posizione su questi mercati volatili avvalendovi di uno dei prodotti di trading più diffusi al mondo.

IG presta servizi di “execution-only” ovvero di mera esecuzione di ordini senza consulenza. Le informazioni presenti in questo sito non contengono (e non si deve in alcun modo supporre che contengano) raccomandazioni o consigli in ambito di investimenti, né uno storico dei nostri prezzi di negoziazione, né un’offerta o un sollecito a intraprendere un’operazione su un certo strumento finanziario. IG non può essere ritenuta in alcun modo responsabile per l’uso che si possa fare delle informazioni qui contenute e degli eventuali risultati che si potrebbero generare in base all’impiego di tali informazioni. Non si assicura inoltre l’accuratezza e la completezza delle suddette informazioni, che pertanto vengono usate e interpretate a proprio rischio. La ricerca inoltre non intende rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non e’ stata condotta in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e pertanto deve essere considerata come una comunicazione in ambito di marketing. La presente comunicazione non può essere in alcun modo riprodotta e distribuita.