Week Ahead: 24-28 ottobre – IFO, PIL e Trimestrali

Agenda dei principali eventi economici della settimana

bg_amazon_1465667
Fonte Bloomberg

Avvio di ottava in rialzo per le Borse europee dopo anche i brillanti indici PMI di ottobre. Secondo i dati di Markit Economics il tasso di crescita economica dell’Eurozona di ottobre ha toccato il valore record dell’anno in corso, legato al forte ritmo di espansione in Germania.

Bene la Spagna dopo il via libera dei socialisti a dare mandato a Mariano Rajoy per formare un nuovo governo evitando così le terze elezioni politiche in poco tempo.

In Italia forti acquisti su Banca Mps dopo già il forte rialzo della scorsa settimana. Oggi il CdA discuterà il piano industriale.

Tanti eventi economici in settimana. Dalle importanti cifre trimestrali USA (Apple, Amazon, Alphabet, Exxon Mobil, Coca Cola) alle cifre macro (vendite al dettaglio e PIL terzo trimestre negli Stati Uniti).

                                   

Lunedì 24 Ottobre

Bilancia commerciale, GIAPPONE;

Indice PMI servizi e manifatturiero, GERMANIA, FRANCIA, ZONA EURO;

Indice della FED di Dallas attività manifatturiera, STATI UNITI;

Indice Chicago National Activity Index, STATI UNITI.

**Trimestrali: Visa

 

Martedì 25 Ottobre

Indice IFO clima di fiducia, GERMANIA.

Indice della FED di Richmond, STATI UNITI;

Indice fiducia consumatori Conference Board, STATI UNITI.

**Trimestrali: 3M, General Motors, Du Pont, Merck & Co, Lockheed Martin, Baker Hughes, Caterpillar, AT&T

 

Mercoledì 26 Ottobre

Inflazione, AUSTRALIA;

Indice fiducia consumatori, GERMANIA;

Vendite al dettaglio, ITALIA;

Indice PMI servizi, STATI UNITI;

Bilancia commerciale, STATI UNITI;

Vendite di nuove case, STATI UNITI;

Scorte petrolio e derivati, STATI UNITI.

**Trimestrali: Coca-Cola, Boeing, Airbus, Tesla Motors, Nintendo.

 

Giovedì 27 Ottobre

PIL 3T, REGNO UNITO;

Ordini di beni durevoli, STATI UNITI;

Pending Home Sales, STATI UNITI.

Richieste settimanali di sussidi disoccupazione, STATI UNITI.

**Trimestrali: Apple, Amazon, Alphabet, Twitter, Linkedin, Samsung, Volkswagen, Deutsche, Ford, Dow Chemical,

 

Venerdì 28 Ottobre

Indice fiducia dei consumatori, REGNO UNITO;                  

Inflazione, GIAPPONE;

Disoccupazione, GIAPPONE;

Indice clima di fiducia, ZONA EURO;

PIL 3T, STATI UNITI;

**Trimestrali: Exxon, Phillips, BNP Paribas, Chevron, Mastercard

 

Inizia a fare trading

Apri un conto e riceverai i segnali di trading dei nostri esperti.

Trova articoli per analista

Trova un articolo

Le basi del trading

  • Modalità di vendita allo scoperto

    La vendita allo scoperto consente ai trader di ottenere un profitto in un mercato ribassista o di proteggere gli investimenti esistenti. Scoprite come e perché la vendita allo scoperto può diventare il componente chiave di una strategia di trading equilibrata.

  • Tipologie di rischio

    Tutti gli investimenti finanziari comportano un certo livello di rischio. Scoprite come proteggere il vostro portafoglio valutando i rischi da affrontare e gestendo con attenzione la vostra esposizione.

  • Partecipanti del mercato

    La vendita allo scoperto consente ai trader di ottenere un profitto in un mercato ribassista o di proteggere gli investimenti esistenti. Scoprite come e perché la vendita allo scoperto può diventare il componente chiave di una strategia di trading equilibrata.

IG presta servizi di “execution-only” ovvero di mera esecuzione di ordini senza consulenza. Le informazioni presenti in questo sito non contengono (e non si deve in alcun modo supporre che contengano) raccomandazioni o consigli in ambito di investimenti, né uno storico dei nostri prezzi di negoziazione, né un’offerta o un sollecito a intraprendere un’operazione su un certo strumento finanziario. IG non può essere ritenuta in alcun modo responsabile per l’uso che si possa fare delle informazioni qui contenute e degli eventuali risultati che si potrebbero generare in base all’impiego di tali informazioni. Non si assicura inoltre l’accuratezza e la completezza delle suddette informazioni, che pertanto vengono usate e interpretate a proprio rischio. La ricerca inoltre non intende rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non e’ stata condotta in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e pertanto deve essere considerata come una comunicazione in ambito di marketing. La presente comunicazione non può essere in alcun modo riprodotta e distribuita.