Usd/Rub arriva a 35, attenzione rivolte alla Fed

Continua il deprezzamento del Rublo contro il dollaro statunitense in scia al calo che sta condizionando tutte le valute emergenti. 

In questo clima di tensione, i conflitti interni che stanno interessando i paesi vicini, come Ucraina e Turchia, non aiutano certo il sentiment del mercato. Questi scontri stanno avendo ripercussioni economiche importanti e gli investimenti in quelle aree geografiche potrebbero essere dirottati altrove. In questa settimana chiave sarà la decisione del Fomc di mercoledì sera che potrebbe aggiungere ulteriore tensione ai mercati qualora la Banca centrale dovesse optare per un ulteriore giro di vite agli stimoli monetari.

Il cross Usd/Rub si è portato ora a quota 34,95, a un soffio dalla soglia psicologica di 35. La violenta accelerazione delle ultime sedute ha creato un forte ipercomprato e potrebbe richiedere una fase di storno prima di dare seguito al rally rialzista. Un primo livello di pull back rimane a 34,30, precedente top di giugno 2012. Solo un cedimento di questo livello potrebbe portare a un affondo verso 33,70, massimi di settembre scorso. 

Trova articoli per analista

Trova un articolo

Le basi del trading

  • Grafici principali

    Scoprite come gli analisti utilizzano i grafici per studiare il comportamento degli investitori e comprendere i pattern del mercato. Imparate a usare i vari tipi di grafici e a identificare i pattern di prezzo in formazione.

  • Prezzi e ponderazione

    Scoprite la finalità degli indici azionari e come questi vengono elaborati. Imparate come ottenere una posizione su questi mercati volatili avvalendovi di uno dei prodotti di trading più diffusi al mondo.

  • Introduzione

    Scoprite come gli analisti utilizzano i grafici per studiare il comportamento degli investitori e comprendere i pattern del mercato. Imparate a usare i vari tipi di grafici e a identificare i pattern di prezzo in formazione.

IG presta servizi di “execution-only” ovvero di mera esecuzione di ordini senza consulenza. Le informazioni presenti in questo sito non contengono (e non si deve in alcun modo supporre che contengano) raccomandazioni o consigli in ambito di investimenti, né uno storico dei nostri prezzi di negoziazione, né un’offerta o un sollecito a intraprendere un’operazione su un certo strumento finanziario. IG non può essere ritenuta in alcun modo responsabile per l’uso che si possa fare delle informazioni qui contenute e degli eventuali risultati che si potrebbero generare in base all’impiego di tali informazioni. Non si assicura inoltre l’accuratezza e la completezza delle suddette informazioni, che pertanto vengono usate e interpretate a proprio rischio. La ricerca inoltre non intende rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non e’ stata condotta in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e pertanto deve essere considerata come una comunicazione in ambito di marketing. La presente comunicazione non può essere in alcun modo riprodotta e distribuita.