S&P500: forte rialzo grazie al possibile accordo tra repubblicani e democratici sul “debt ceiling”

Con l’avvicinarsi della data limite del 17 ottobre, oltre alla quale il Tesoro statunitense non avrà abbastanza fondi per pagare i propri conti, repubblicani e democratici hanno finalmente deciso di sedersi al tavolo delle trattative per sbloccare due impasse, quella sul budget federale e quella sull’innalzamento del tetto al debito. 

Soprattutto il secondo problema deve essere risolto in tempi brevissimi. La soluzione promossa dai congressmen, Paul Ryan e Eric Cantor, consiste in un innalzamento del tetto al debito per sei settimane concedendo così più tempo ai lawmakers per trovare un piano più efficiente di lungo termine.

Gli indici americani hanno scontato un possibile accordo nel weekend. Lo S&P500 ha mostrato un rialzo importante nelle ultime ore. Dopo aver toccato in settimana un minimo a 1646 i prezzi sono tornati ben al di sopra dei 1680 mettendo nel mirino il limite di 1700, ultimo dei ritracciamenti della discesa dai massimi storici. L’eventuale vittoria al di sopra della resistenza a 1700 creerebbe i presupposti per un allungo in direzione degli obiettivi posizionati in area 1730, livello strategico anche in ottica di lungo periodo. Segnali di debolezza giungeranno, invece, con il cedimento del supporto posizionato a 1630, bottom di fine agosto e area di transito della media mobile, preludio a una possibile flessione in direzione di 1550.

Trova articoli per analista

Trova un articolo

Le basi del trading

  • Spiegazione sugli indici

    Scoprite la finalità degli indici azionari e come questi vengono elaborati. Imparate come ottenere una posizione su questi mercati volatili avvalendovi di uno dei prodotti di trading più diffusi al mondo.

  • Trading con i futures sugli indici

    Scoprite la finalità degli indici azionari e come questi vengono elaborati. Imparate come ottenere una posizione su questi mercati volatili avvalendovi di uno dei prodotti di trading più diffusi al mondo.

  • Psicologia del trading

    La psicologia è un elemento chiave del trading finanziario e il modo in cui percepite e reagite nei confronti del trading può essere determinante per il vostro successo. In questo modulo analizziamo alcuni elementi della psicologia del trading e identifichiamo gli errori comuni ai quali prestare attenzione.

IG presta servizi di “execution-only” ovvero di mera esecuzione di ordini senza consulenza. Le informazioni presenti in questo sito non contengono (e non si deve in alcun modo supporre che contengano) raccomandazioni o consigli in ambito di investimenti, né uno storico dei nostri prezzi di negoziazione, né un’offerta o un sollecito a intraprendere un’operazione su un certo strumento finanziario. IG non può essere ritenuta in alcun modo responsabile per l’uso che si possa fare delle informazioni qui contenute e degli eventuali risultati che si potrebbero generare in base all’impiego di tali informazioni. Non si assicura inoltre l’accuratezza e la completezza delle suddette informazioni, che pertanto vengono usate e interpretate a proprio rischio. La ricerca inoltre non intende rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non e’ stata condotta in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e pertanto deve essere considerata come una comunicazione in ambito di marketing. La presente comunicazione non può essere in alcun modo riprodotta e distribuita.