Brasile, sospensione Rousseff piace al mercato

Con 55 voti a favore e 22 contrari il Senato brasiliano ha dato il via libera al processo per impeachment del presidente carioca, Dilma Rousseff.

bg_farming_coffee_1274369
Fonte: Bloomberg

Dilma Rousseff sarà sospesa da tutti gli incarichi per almeno 6 mesi e al suo posto ci sarà il vice presidente, Michel Temer, membro della coalizione di governo. L'accusa a carico del presidente carioca è quella di aver manipolato il bilancio dello Stato prima delle elezioni del 2014 al fine di mascherare l'enorme deficit pubblico del Paese.


Termina così un'era durata circa 13 anni per il Partito dei Lavoratori. La Rousseff ha ricevuto il suo primo mandato da presidente nel 2010. Il suo sostituto, Temer, potrebbe procedere con un rimpasto di governo, nominando nuovi ministri già nelle prossime ore.

I mercati, intanto, sembrano aver accolto bene la notizia. La situazione economica dell'economia sudamericana era peggiorata sensibilmente negli ultimi due anni, in scia anche al rallentamento della crescita globale e alla debolezza di altre economie emergenti, Cina e Sud Africa in primis.

Gli investitori non hanno mai apprezzato le politiche della Rousseff, soprattutto dopo la sua ri-elezione nel 2014. Le sue manovre, volte a ridurre il debito pubblico, sono state considerate troppo restrittive e hanno avuto effetti pressoché scarsi. L'economia brasiliana nel 2015 ha così sperimentato la sua più importante recessione dopo quella degli anni '30.

Le speranze degli investitori sono riposte in Temer, giudicato da sempre molto più market oriented. A conferma di ciò, vi è il buono spunto della borsa brasiliana e del real, in gran spolvero negli ultimi giorni. Ci aspettiamo che la tendenza di recupero possa proseguire ancora.

Il cambio Usd/Brl, rimane al ridosso di area 3,40, livelli minimi da agosto 2015. Non possiamo escludere che il cross possa scivolare anche verso area 3,00, se le commodity dovessero proseguire il recupero.

Non escludiamo neanche un ricorso a nuove elezioni, se lo scandalo dovesse travolgere anche Temer. Tutte queste vicende cadono in un anno importante per il Paese, che ad agosto ospiterà le olimpiadi, un evento questo in grado di dare una scossa all'economia.

Trova articoli per analista

Trova un articolo

Queste informazioni sono state preparate da IG, un nome commerciale di IG Markets Limited. Oltre alla liberatoria riportata di seguito, il materiale presente in questa pagina non contiene uno storico dei nostri prezzi di trading, né alcuna offerta o incentivo a operare nell’ambito di qualsiasi strumento finanziario. IG declina ogni responsabilità per l’uso che potrà essere fatto di tali commenti e per le conseguenze che ne potrebbero derivare. Non forniamo nessuna dichiarazione o garanzia in merito all’accuratezza o la completezza delle presenti informazioni, di conseguenza, chiunque agisca in base ad esse, lo fa interamente a proprio rischio e pericolo. Eventuali ricerche fornite non intendono rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non sono state condotte in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e, pertanto, devono essere considerate come una comunicazione di ambito marketing. Anche se non siamo sottoposti ad alcuna limitazione specifica rispetto alla negoziazione sulla base delle nostre stesse raccomandazioni, non cerchiamo di trarne vantaggio prima che queste vengano fornite ai nostri clienti.

I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva. 79% dei trader al dettaglio incorrono in perdite quando fanno trading con IG. Vi preghiamo di verificare le vostre conoscenze in merito al funzionamento dei CFD e la vostra disponibilità ad utilizzare i CFD dato l’elevato rischio di perdita. I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva.