Ftse Mib vola ai massimi da ottobre 2009

L'indice milanese oscilla ora sopra quota 24 mila punti, per la prima volta da oltre 5 anni e mezzo.

bg_milan_946092
Fonte: Bloomberg

Ormai siamo a poca distanza da quello che era il nostro target sul primo semestre dell'anno, ovvero i 24.500 punti. La resistenza qui è molto forte, dato che coincide con i massimi di ottobre 2009 ed è il secondo dei ritracciamento di Fibonacci nella violenta discesa partita dai picchi del 2007 e terminata a luglio 2012.

Le vendite qui potrebbero tornare a predominare. La violenta risalita dell'indice ci induce a rivedere i target sull'intero anno, posizionandolo ora a 26 mila punti, minimo del 2004.

Vista la performance da inizio anno (+24%), sono possibili dei pull back anche violenti, seppur di carattere temporaneo. I livelli interessanti passano per 23.500 punti e poi a 22.500 (precedente massimo del 2009). Non escludiamo che delle prese di profitto più marcate possano condurre rapidamente verso 20 mila punti dove sta approcciando ora la trend line rialzista degli ultimi due anni.

Trova articoli per analista

Trova un articolo

Le basi del trading

  • La nostra piattaforma

    In questa sezione vi presentiamo la nostra piattaforma per il trading online, PureDeal, e vi spieghiamo i vantaggi di operare con I CFD su un vasto numero di mercati. Tratteremo anche gli Stop e i Limiti e il funzionamento del trading con i prodotti a leva.

  • Ordini stop e limiti

    In questa sezione vi presentiamo la nostra piattaforma per il trading online, PureDeal, e vi spieghiamo i vantaggi di operare con I CFD su un vasto numero di mercati. Tratteremo anche gli Stop e i Limiti e il funzionamento del trading con i prodotti a leva.

  • Leva e rischio

    Imparate come utilizzare la leva finanziaria per ottenere una maggiore esposizione sul mercato a fronte di un esborso iniziale relativamente contenuto. Spiegheremo quanto sia importante utilizzarla con cautela, poiché se da una parte può amplificare i vostri profitti dall'altra può comportare un incremento del vostro rischio di perdita.

IG presta servizi di “execution-only” ovvero di mera esecuzione di ordini senza consulenza. Le informazioni presenti in questo sito non contengono (e non si deve in alcun modo supporre che contengano) raccomandazioni o consigli in ambito di investimenti, né uno storico dei nostri prezzi di negoziazione, né un’offerta o un sollecito a intraprendere un’operazione su un certo strumento finanziario. IG non può essere ritenuta in alcun modo responsabile per l’uso che si possa fare delle informazioni qui contenute e degli eventuali risultati che si potrebbero generare in base all’impiego di tali informazioni. Non si assicura inoltre l’accuratezza e la completezza delle suddette informazioni, che pertanto vengono usate e interpretate a proprio rischio. La ricerca inoltre non intende rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non e’ stata condotta in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e pertanto deve essere considerata come una comunicazione in ambito di marketing. La presente comunicazione non può essere in alcun modo riprodotta e distribuita.