FOMC Preview: tapering continuerà, attesa per le previsioni della Yellen

Attenzione sui mercati, le scelte delle FOMC potrebbero portare un forte aumento di volatilita'

bg_janet_yellen_1446114
Fonte: Bloomberg

Stasera la commissione operativa della Federal Reserve comunicherà le proprie decisioni in materia di politica monetaria al termine del meeting del Board di due giorni. Crediamo che i membri del FOMC sceglieranno di lasciare i tassi d’interesse invariati su livelli bassi e di continuare con il processo di tapering (riduzione graduale degli acquisti di titoli governativi da parte della FED). Dal prossimo mese gli acquisti mensili da parte della banca centrale del paese a stelle e strisce di Treasuries e MBS passeranno da 45 a 35 mld di dollari.

Le novità più importanti dovrebbero arrivare dalla conferenza stampa del governatore del Federal Reserve System, Janet Yellen, che comunicherà le previsioni sull’andamento delle principali variabili macroeconomiche nei prossimi anni negli Stati Uniti. Tali prospettive potrebbero fornirci interessanti indicazioni sul timing del rialzo dei tassi d’interesse (al momento da noi stimato tra il 2 e il 3 trimestre 2015). Molto interessante sarà capire come i nuovi membri del FOMC parteciperanno alla discussione. Dal meeting odierno ci sono tre nuovi membri votanti (Stanley Fischer e Lael Brainard nel Board of Governors e Loretta Mester nel ruolo di nuovo governatore della FED di Cleveland) che portano il totale di membri votanti a 10 (ancora sotto capacità rispetto ai 12 fissati dallo statuto).

Trova articoli per analista

Trova un articolo

Queste informazioni sono state preparate da IG, un nome commerciale di IG Markets Limited. Oltre alla liberatoria riportata di seguito, il materiale presente in questa pagina non contiene uno storico dei nostri prezzi di trading, né alcuna offerta o incentivo a operare nell’ambito di qualsiasi strumento finanziario. IG declina ogni responsabilità per l’uso che potrà essere fatto di tali commenti e per le conseguenze che ne potrebbero derivare. Non forniamo nessuna dichiarazione o garanzia in merito all’accuratezza o la completezza delle presenti informazioni, di conseguenza, chiunque agisca in base ad esse, lo fa interamente a proprio rischio e pericolo. Eventuali ricerche fornite non intendono rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non sono state condotte in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e, pertanto, devono essere considerate come una comunicazione di ambito marketing. Anche se non siamo sottoposti ad alcuna limitazione specifica rispetto alla negoziazione sulla base delle nostre stesse raccomandazioni, non cerchiamo di trarne vantaggio prima che queste vengano fornite ai nostri clienti.

I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva. 79% dei trader al dettaglio incorrono in perdite quando fanno trading con IG. Vi preghiamo di verificare le vostre conoscenze in merito al funzionamento dei CFD e la vostra disponibilità ad utilizzare i CFD dato l’elevato rischio di perdita. I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva.