Eur/Usd: nuovi minimi da luglio 2012

Continua a essere molto debole la moneta unica su aspettative QE e timori per la situazione in Grecia 

 

bg_euro currency new 03
Fonte Bloomberg

La divisa di Eurolandia mantiene la sua debolezza contro il biglietto verde segnando nuovi bottom da luglio 2012 a 1,2124. Le principali ragioni che spingono gli investitori a posizionarsi short sull'eurodollaro sono due: l'aumento delle aspettative sul lancio già a gennaio di un piano di quantitative easing da parte della BCE per risollevare l'economia del Vecchio Continente e le preoccupazioni in merito all'instabilità politica in Grecia che dopo le fumate nere per le elezioni del nuovo presidente porterà a fine gennaio a nuove elezioni politiche.

Graficamente le nostre prospettive sul cambio si mantengono ampiamente ribassiste. L'eventuale cedimento dei minimi odierni satrà la condizione che getterà le basi per una estensione della discesa verso i target posizionati a 1,2042, bottom del 24 luglio e livello strategico in ottica di lungo periodo. Solamente un balzo al di sopra della resistenza situata a 1,2245 potrebbe preludere a una possibile reazione dopo i violenti ribassi, creando i presupposti per un allungo in direzione di 1,2360.

Trova articoli per analista

Trova un articolo

Le basi del trading

  • Spiegazione sulle commodities

    Quali componenti essenziali per la produzione di tutti gli altri beni, le commodities (o materie prime) sono di vitale importanza per le moderne economie. Scoprite come queste risorse naturali, volatili eppure inestimabili, si collocano nel più ampio mondo del trading.

  • Fare trading sul Forex

    Scoprite come funziona il mercato finanziario più grande e più liquido del mondo. Spiegheremo come avviene la negoziazione delle valute estere e vi forniremo le nozioni indispensabili per accedere a questo importante mercato.

  • Trend

    Scoprite come gli analisti utilizzano i grafici per studiare il comportamento degli investitori e comprendere i pattern del mercato. Imparate a usare i vari tipi di grafici e a identificare i pattern di prezzo in formazione.

IG presta servizi di “execution-only” ovvero di mera esecuzione di ordini senza consulenza. Le informazioni presenti in questo sito non contengono (e non si deve in alcun modo supporre che contengano) raccomandazioni o consigli in ambito di investimenti, né uno storico dei nostri prezzi di negoziazione, né un’offerta o un sollecito a intraprendere un’operazione su un certo strumento finanziario. IG non può essere ritenuta in alcun modo responsabile per l’uso che si possa fare delle informazioni qui contenute e degli eventuali risultati che si potrebbero generare in base all’impiego di tali informazioni. Non si assicura inoltre l’accuratezza e la completezza delle suddette informazioni, che pertanto vengono usate e interpretate a proprio rischio. La ricerca inoltre non intende rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non e’ stata condotta in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e pertanto deve essere considerata come una comunicazione in ambito di marketing. La presente comunicazione non può essere in alcun modo riprodotta e distribuita.