Eur/Aud, supporto strategico a 1,42

Perde terreno il dollaro australiano verso le principali valute nonostante i dati positivi sul mercato del lavoro di questa mattina.

A settembre sono stati creati oltre 9 mila nuovi posti di lavoro con il tasso di disoccupazione sceso al 5,6% dal 5,8% di agosto. In realtà il recupero dell’aussie nelle ultime sedute aveva in parte scontato dei dati positivi e questo sembra giustificare il sell on news oggi. Dal punto di vista tecnico, il cambio tra l’euro e il dollaro australiano rimane in area 1,4360, vicino ai minimi delle ultime 3 settimane. Per ora l’allontanamento dal doppio massimo di agosto a 1,50 è da considerarsi come una semplice correzione e non come un segnale di inversione. La tenuta del supporto a 1,42 a settembre, infatti, rimane compatibile con l’ipotesi di un ritorno sui massimi degli ultimi due mesi nel breve periodo. Conferme di ciò le avremo con un superamento del top di fine settembre a 1,4550. Indicazioni negative giungerebbero con una discesa sotto 1,42, primo dei ritracciamenti di Fibonacci nel rally partito ad agosto scorso. I supporti successivi rimarrebbero a 1,40 e a di 1,3860, bottom di luglio.

Strategia operativa intraday: Long sopra 1,4365 con target 1,4395 e 1,4420. Short sotto 1,4330 con target a 1,4280.

Trova articoli per analista

Trova un articolo

Le basi del trading

  • Psicologia del trading

    La psicologia è un elemento chiave del trading finanziario e il modo in cui percepite e reagite nei confronti del trading può essere determinante per il vostro successo. In questo modulo analizziamo alcuni elementi della psicologia del trading e identifichiamo gli errori comuni ai quali prestare attenzione.

  • Fare Trading con i CFD

    In questa sezione vi presentiamo un'introduzione al trading con i CFD (Contratti per Differenza) e al funzionamento di questo strumento, attraverso esempi e vantaggi nell'operare con i CFD. Inoltre esamineremo i relativi costi e i requisiti di finanziamento.

     

  • Spiegazione sugli indici

    Scoprite la finalità degli indici azionari e come questi vengono elaborati. Imparate come ottenere una posizione su questi mercati volatili avvalendovi di uno dei prodotti di trading più diffusi al mondo.

IG presta servizi di “execution-only” ovvero di mera esecuzione di ordini senza consulenza. Le informazioni presenti in questo sito non contengono (e non si deve in alcun modo supporre che contengano) raccomandazioni o consigli in ambito di investimenti, né uno storico dei nostri prezzi di negoziazione, né un’offerta o un sollecito a intraprendere un’operazione su un certo strumento finanziario. IG non può essere ritenuta in alcun modo responsabile per l’uso che si possa fare delle informazioni qui contenute e degli eventuali risultati che si potrebbero generare in base all’impiego di tali informazioni. Non si assicura inoltre l’accuratezza e la completezza delle suddette informazioni, che pertanto vengono usate e interpretate a proprio rischio. La ricerca inoltre non intende rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non e’ stata condotta in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e pertanto deve essere considerata come una comunicazione in ambito di marketing. La presente comunicazione non può essere in alcun modo riprodotta e distribuita.