Dax, governo non scalda il listino

È stata annunciata ieri la formazione di governo che guiderà la Germania nei prossimi 4 anni.

La vera sorpresa è arrivata dalla nomina a sottosegretario al Lavoro di Joerg Asmussen, membro del consiglio direttivo della Bce. Si tratta di una decisione che avrà ripercussioni rilevanti anche nella Bce dato che si cerca un sostituto che possa ricoprire ora quella carica. La formazione del governo tedesco avrà uno scarso impatto sul mercato dato che gli investitori di tutto il mondo sono in attesa della decisione del Fomc di mercoledì sera. Le tensioni alimenteranno i mercati nelle prossime ore sino alla decisione di mercoledì sera. Dal punto di vista grafico, l’indice tedesco sta oscillando ora sui 9.000 punti, dopo esser andato a testare la parte alta del corridoio rialzista, a quota 9.400 punti, a fine novembre. I cali potrebbero non essere finiti qui. Il supporto da monitorare rimane a 8.950 punti, al di sotto del quale la discesa potrebbe proseguire sino a 8.760 punti, top di settembre. Si tratta dell’ultimo baluardo prima che si torni a mettere pressione alla trend line rialzista in atto da un anno e mezzo, ora in transito poco sotto quota 8.500 punti. In questo momento risalite sino a 9.230 punti (top da inizio mese) rimangono compatibili con la fase discendente in atto. Solo sopra questo livello, le pressioni ribassiste si ridurrebbero e l’indice tornerebbe a mettere nel mirino i massimi storici.

Trova articoli per analista

Trova un articolo

Le basi del trading

  • Che cos'è la vendita allo scoperto?

    La vendita allo scoperto consente ai trader di ottenere un profitto in un mercato ribassista o di proteggere gli investimenti esistenti. Scoprite come e perché la vendita allo scoperto può diventare il componente chiave di una strategia di trading equilibrata.

  • Prima di fare trading

    La psicologia è un elemento chiave del trading finanziario e il modo in cui percepite e reagite nei confronti del trading può essere determinante per il vostro successo. In questo modulo analizziamo alcuni elementi della psicologia del trading e identifichiamo gli errori comuni ai quali prestare attenzione.

  • Introduzione ai CFD

    In questa sezione vi presentiamo un'introduzione al trading con i CFD (Contratti per Differenza) e al funzionamento di questo strumento, attraverso esempi e vantaggi nell'operare con i CFD. Inoltre esamineremo i relativi costi e i requisiti di finanziamento.

IG presta servizi di “execution-only” ovvero di mera esecuzione di ordini senza consulenza. Le informazioni presenti in questo sito non contengono (e non si deve in alcun modo supporre che contengano) raccomandazioni o consigli in ambito di investimenti, né uno storico dei nostri prezzi di negoziazione, né un’offerta o un sollecito a intraprendere un’operazione su un certo strumento finanziario. IG non può essere ritenuta in alcun modo responsabile per l’uso che si possa fare delle informazioni qui contenute e degli eventuali risultati che si potrebbero generare in base all’impiego di tali informazioni. Non si assicura inoltre l’accuratezza e la completezza delle suddette informazioni, che pertanto vengono usate e interpretate a proprio rischio. La ricerca inoltre non intende rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non e’ stata condotta in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e pertanto deve essere considerata come una comunicazione in ambito di marketing. La presente comunicazione non può essere in alcun modo riprodotta e distribuita.