Eur/Chf ancora volatile nella notte

Il cambio è tornato sotto la parità dopo l'ennesima chiusura in rosso di Wall Street.

bg_switzerland CHF 29aug14
Fonte: Bloomberg

Si sta per chiudere una settimana convulsa sui mercati, che hanno visto il petrolio aggiornare i nuovi minimi da quasi 6 anni, la Banca centrale svizzera rimuovere il peg sul cambio eur/chf e le trimestrali Usa deludere le attese degli operatori.

Il mood appare molto incerto e gli eventi all'orizzonte non sembrano essere in grado di rasserenare gli animi degli investitori. La volatilità da inizio anno appare molto sostenuta e potrebbe rimanere tale per tutto il 2015.

Questa mattina i mercati europei rimangono cautamente positivi e non sembrano risentire dell'ennesima seduta negativa di Wall Street. I conti delle banche continuano a deprimere gli investitori e oggi spetta a Goldman Sachs alzare il velo sulle figure del 4° trimestre.

Per oggi l'attenzione rimane concentrata sull'inflazione finale di dicembre della zona euro e statunitense. Rimanendo sempre negli Usa, l'inflazione si sposta sulla produzione industriale e la fiducia dei consumatori.

Sul fronte forex, il mondo finanziario continua a guardare con estrema attenzione al franco svizzero, dopo le decisioni di ieri della Swiss National Bank.

L'apprezzamento è stato generalizzato verso tutte le valute mondiali. Il cambio Jpy/Chf è schizzato da 115 a 153, aggiornando i massimi da dicembre 1979.

Anche il cambio Eur/Chf è rimasto molto volatile nella notte. Dopo l'apertura di Wall Street il cambio è sceso nuovamente sotto la parità, salvo poi recuperare durante la sessione asiatica.

In questo momento torna pericolasamente a mettere pressione all'area 1,00. La volatilità rimane molto sostenuta e in vista della Bce non possiamo escludere nuovi tentativi di ribasso. 

Trova articoli per analista

Trova un articolo

Le basi del trading

  • Partecipanti del mercato

    La vendita allo scoperto consente ai trader di ottenere un profitto in un mercato ribassista o di proteggere gli investimenti esistenti. Scoprite come e perché la vendita allo scoperto può diventare il componente chiave di una strategia di trading equilibrata.

  • Tipologie di rischio

    Tutti gli investimenti finanziari comportano un certo livello di rischio. Scoprite come proteggere il vostro portafoglio valutando i rischi da affrontare e gestendo con attenzione la vostra esposizione.

  • Leva e rischio

    Imparate come utilizzare la leva finanziaria per ottenere una maggiore esposizione sul mercato a fronte di un esborso iniziale relativamente contenuto. Spiegheremo quanto sia importante utilizzarla con cautela, poiché se da una parte può amplificare i vostri profitti dall'altra può comportare un incremento del vostro rischio di perdita.

IG presta servizi di “execution-only” ovvero di mera esecuzione di ordini senza consulenza. Le informazioni presenti in questo sito non contengono (e non si deve in alcun modo supporre che contengano) raccomandazioni o consigli in ambito di investimenti, né uno storico dei nostri prezzi di negoziazione, né un’offerta o un sollecito a intraprendere un’operazione su un certo strumento finanziario. IG non può essere ritenuta in alcun modo responsabile per l’uso che si possa fare delle informazioni qui contenute e degli eventuali risultati che si potrebbero generare in base all’impiego di tali informazioni. Non si assicura inoltre l’accuratezza e la completezza delle suddette informazioni, che pertanto vengono usate e interpretate a proprio rischio. La ricerca inoltre non intende rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non e’ stata condotta in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e pertanto deve essere considerata come una comunicazione in ambito di marketing. La presente comunicazione non può essere in alcun modo riprodotta e distribuita.