Prezzo gas naturale: nuovi minimi da tre anni. Trump tra Russia e Germania

Gas naturale sui minimi dal maggio 2016, spinto a ribasso dalla calda stagione e dal clima teso sui mercati. Trump minaccia nuovi dazi alla Germania, partner commerciale della Russia, unita a questa dal gasdotto Nord Stream 2.

Gas naturale Fonte: Bloomberg

Gas naturale nuovamente sui minimi degli ultimi tre anni, spinto a ribasso sia dalla calda stagione, che dal clima non semplice sui mercati finanziari. Il tutto, mentre Trump prende in considerazione l’opzione di nuovi dazi, questa volta rivolti non alla Cina, ma ai partner commerciali Russia e Germania, unite dal gasdotto Nord Stream 2 da tempo nel mirino del presidente a stelle e strisce.

In un periodo di fiacca per il Natural Gas, arrivato a quotare attorno ai minimi da maggio 2016, l’avvertimento rivolto dal Tycoon a Berlino circa la sua “dipendenza energetica” da Mosca potrebbe portare qualche tensione in più sul mercato della materia prima.

Le minacce di Trump: ognuno fa "ciò che vuole"

"Ognuno ha il diritto di fare ciò che vuole fare” ha dichiarato Trump, evidenziando come il “problema della pipeline” russe sia stato sollevato da lui stesso. Al pari di altri presidenti a stelle e strisce della storia moderna statunitense, l’esponente repubblicano si oppone al gasdotto Nord Stream 2, che corre sotto il Mar Baltico (lungo una linea che collega la Russia orientale alla Germania settentrionale).

Il pericolo? Che il Cremlino riesca ad attestare la propria presenza su tale territorio, scavalcando così le infrastrutture in Ucraina e permettendo a Mosca di sfruttare la carta dei rifornimenti energetici contro i suoi rivali più vicini.

Germania-Russia: il progetto Nord Stram 2

Sebbene la Germania abbia più volte ribadito che il legame con la Russia si leghi ai meri fini economici, gli Stati Uniti non vedono di buon occhio il fatto che il colosso energetico Gazprom stia portando avanti il progetto del gasdotto grazie anche ai finanziamenti di società europee, quali Royal Dutch Shell e Wintershall.

Obiettivo dell'amministrazione Trump è sostituire sostituire le forniture all’Europa provenienti dai gasdotti russi con gas naturale liquefatto di esportazione statunitensi, una forma di combustibile refrigerato per il trasporto in navi cisterna. La Polonia, tra i più schierati critici di Nord Stream 2, ha stipulato accordi per l'acquisto di gas a stelle e strisce nel tentativo di ridurre la propria dipendenza da Mosca.

Mercoledì, la Polish Oil & Gas Co. ha firmato un accordo per l'acquisto di ulteriori 1,5 milioni di tonnellate all'anno di gas liquefatto. L'accordo aumenta così gli acquisti del leader polacco dell’energia a 2,5 milioni di tonnellate all'anno.

Prezzo gas naturale: prevalgono le vendite

La scorsa settimana le scorte di gas naturale stoccato nei depositi statunitensi è sceso a 102 miliardi di piedi cubi (dati dell’EIA, l’Energy Information Administration), un calo superiore alle attese (109 miliardi). Il dato in sé non è tuttavia stato in grado di sostenere i prezzi del combustibile

Queste informazioni sono state preparate da IG Markets Limited e IG Europe GmbH (di seguito "IG"). Oltre alla liberatoria riportata di seguito, il materiale presente in questa pagina non contiene uno storico dei nostri prezzi di trading, né alcuna offerta o incentivo a operare nell’ambito di qualsiasi strumento finanziario. IG declina ogni responsabilità per l’uso che potrà essere fatto di tali commenti e per le conseguenze che ne potrebbero derivare. Non forniamo nessuna dichiarazione o garanzia in merito all’accuratezza o la completezza delle presenti informazioni, di conseguenza, chiunque agisca in base ad esse, lo fa interamente a proprio rischio e pericolo. Eventuali ricerche fornite non intendono rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non sono state condotte in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e, pertanto, devono essere considerate come una comunicazione di ambito marketing. Anche se non siamo sottoposti ad alcuna limitazione specifica rispetto alla negoziazione sulla base delle nostre stesse raccomandazioni, non cerchiamo di trarne vantaggio prima che queste vengano fornite ai nostri clienti. Vi invitiamo a prendere visione della liberatoria completa sulle nostre ricerche non indipendenti e del riassunto trimestrale.

Dati di mercato

  • Forex
  • Azioni
  • Indici
Vendi
Compra
Variazione
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
Vendi
Compra
Variazione
-
-
-
-
-
-
Vendi
Compra
Variazione
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-

I prezzi sopra indicati sono soggetti ai nostri termini e condizioni del sito. I prezzi sono solo indicativi.

Potrebbero interessarti anche…

La trasparenza è da sempre una nostra prerogativa

Scopri perché siamo un broker leader nel trading online

I CFD sono una modalità operativa, più flessibile e vantaggiosa per fare trading

I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva. 74% dei trader al dettaglio incorrono in perdite quando fanno trading con IG. Vi preghiamo di verificare le vostre conoscenze in merito al funzionamento dei CFD e la vostra disponibilità ad utilizzare i CFD dato l’elevato rischio di perdita. Le opzioni e i certificati turbo sono strumenti complessi che potrebbero generare rapidamente delle perdite. Il vostro capitale è a rischio. I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva.