Market Update: Attesa per Powell, mercati confidano nella Fed

Gli investitori si preparano al discorso del numero uno della Federal Reserve che si terrà questo pomeriggio alle 16 ora italiana.

Borse europee in verde nell'ultima seduta della settimana in vista dell'attesissimo discorso di Jerome Powell dal simposio di Jackson Hole. Al momento le aspettative degli investitori rimangono fortemente sbilanciate per toni accomodanti dopo la delusione della riunione di fine luglio. Non è detto però che Powell si dimostri tale, o meglio, che soddisfi interamente tali aspettative, pertanto un po' di delusione potrebbe emergere nel pomeriggio.

Il numero uno della Fed potrebbe continuare a far leva sui crescenti rischi al ribasso presenti sull'economia, confermati ieri anche dalla lettura flash dell'indice PMI. Allo stesso tempo dovrebbe continuare a ribadire che il taglio dei tassi non apre un nuovo ciclo accomodante, ma si tratta solo di una fase transitoria di metà ciclo. Gli indici azionari globali proveranno così a chiudere la settimana con un bilancio positivo dopo tre cali di fila.

Tornando in Europa, resta il faro acceso degli investitori sull'Italia dopo la conclusione delle consultazioni di ieri sera. Il presidente Sergio Mattarella sembra non essere intenzionato a concedere troppo tempo come lo scorso anni. Quindi già la prossima settimana potrebbero esserci sviluppi.

Gli scenari aperti rimangono sostanzialmente due:

  1. un governo di coalizione tra M5S e PD che allontanerebbe i timori di breve, anche se delle perplessità permangono nel medio lungo periodo;
  2. un ritorno alle urne che, seppur nel breve potrebbe portare un po’ di volatilità sino al voto, rimane lo scenario preferito dagli investitori che sperano in una maggioranza solida in grado di apportare le riforme necessario per lo sviluppo del Paese.

Sui mercati valutari, l'euro/dollaro sta puntando nuovamente ai minimi annuali a 1,1020, sospinto dalla forza del biglietto verde, in vista del discorso di questo pomeriggio.

Stabile poco sotto 1.500 dollari/oncia l'oro.

Queste informazioni sono state preparate da IG Markets Limited e IG Europe GmbH (di seguito "IG"). Oltre alla liberatoria riportata di seguito, il materiale presente in questa pagina non contiene uno storico dei nostri prezzi di trading, né alcuna offerta o incentivo a operare nell’ambito di qualsiasi strumento finanziario. IG declina ogni responsabilità per l’uso che potrà essere fatto di tali commenti e per le conseguenze che ne potrebbero derivare. Non forniamo nessuna dichiarazione o garanzia in merito all’accuratezza o la completezza delle presenti informazioni, di conseguenza, chiunque agisca in base ad esse, lo fa interamente a proprio rischio e pericolo. Eventuali ricerche fornite non intendono rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non sono state condotte in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e, pertanto, devono essere considerate come una comunicazione di ambito marketing. Anche se non siamo sottoposti ad alcuna limitazione specifica rispetto alla negoziazione sulla base delle nostre stesse raccomandazioni, non cerchiamo di trarne vantaggio prima che queste vengano fornite ai nostri clienti. Vi invitiamo a prendere visione della liberatoria completa sulle nostre ricerche non indipendenti e del riassunto trimestrale.

Dati di mercato

  • Forex
  • Azioni
  • Indici
Vendi
Compra
Variazione
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
Vendi
Compra
Variazione
-
-
-
-
-
-
Vendi
Compra
Variazione
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-

I prezzi sopra indicati sono soggetti ai nostri termini e condizioni del sito. I prezzi sono solo indicativi.

Potrebbero interessarti anche…

La trasparenza è da sempre una nostra prerogativa

Scopri perché siamo un broker leader nel trading online

I CFD sono una modalità operativa, più flessibile e vantaggiosa per fare trading

I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva. 74% dei trader al dettaglio incorrono in perdite quando fanno trading con IG. Vi preghiamo di verificare le vostre conoscenze in merito al funzionamento dei CFD e la vostra disponibilità ad utilizzare i CFD dato l’elevato rischio di perdita. Le opzioni e i certificati turbo sono strumenti complessi che potrebbero generare rapidamente delle perdite. Il vostro capitale è a rischio. I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva.