Market Update - End of May

Borse europee in recupero dopo il marcato calo di ieri e Theresa May alza bandiera bianca.

Trump ieri sera è tornato sul tema commerciale, dicendo che il caso Huawei potrebbe essere inserito nell'accordo con la Cina, seppur costituisca una minaccia. Rimanendo a tema, il Dipartimento del Commercio ieri ha proposto di imporre tariffe verso quei Paesi che manovrano il cambio svalutando la valuta locale. Nel complesso, non sembra essere cambiato molto e lo scetticismo rimane alto. Il sell off ha dirottato gli acquisti verso i Tnote con la curva tornata a invertirsi sul tratto 3M-10 anni.

Tornando in Europa, Theresa May ha annunciato le sue dimissioni da premier a partire dal 7 giugno. Il totonomi sul successore vede favorito Boris Johnson. La sterlina appare molto volatile stamane ed è tornata a recuperare terreno dopo tonfo di ieri.

Gli investitori guardano con attenzione ai risultati delle elezioni europee in svolgimento fino a domenica nei vari Paesi. Sotto osservazione saranno i risultati dei singoli paesi, come l'Italia, le cui ripercussioni saranno visibili sul comparto governativo che sull'azionario. La volatilità potrebbe essere accentuta quindi considerando tra l'altro che gli operatori saranno orfani sia di Wall Street chiusa per il Memorial Day che di Londra chiusa per la festività di primavera.

Sui mercati, il cambio EURUSD è rimbalzato sul supporto strategico di 1,11, arrivando oggi a 1,12. Probabilmente l'exit poll olandese potrebbe aver influito sul recupero della moneta unica. Anche i listini stanno provando a rialzare la testa, anche se le resistenze interessanti sono ancora distanti.

Queste informazioni sono state preparate da IG Markets Limited e IG Europe GmbH (di seguito "IG"). Oltre alla liberatoria riportata di seguito, il materiale presente in questa pagina non contiene uno storico dei nostri prezzi di trading, né alcuna offerta o incentivo a operare nell’ambito di qualsiasi strumento finanziario. IG declina ogni responsabilità per l’uso che potrà essere fatto di tali commenti e per le conseguenze che ne potrebbero derivare. Non forniamo nessuna dichiarazione o garanzia in merito all’accuratezza o la completezza delle presenti informazioni, di conseguenza, chiunque agisca in base ad esse, lo fa interamente a proprio rischio e pericolo. Eventuali ricerche fornite non intendono rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non sono state condotte in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e, pertanto, devono essere considerate come una comunicazione di ambito marketing. Anche se non siamo sottoposti ad alcuna limitazione specifica rispetto alla negoziazione sulla base delle nostre stesse raccomandazioni, non cerchiamo di trarne vantaggio prima che queste vengano fornite ai nostri clienti. Vi invitiamo a prendere visione della liberatoria completa sulle nostre ricerche non indipendenti e del riassunto trimestrale.

Dati di mercato

  • Forex
  • Azioni
  • Indici
Vendi
Compra
Variazione
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
Vendi
Compra
Variazione
-
-
-
-
-
-
Vendi
Compra
Variazione
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-

I prezzi sopra indicati sono soggetti ai nostri termini e condizioni del sito. I prezzi sono solo indicativi.

Potrebbero interessarti anche…

La trasparenza è da sempre una nostra prerogativa

Scopri perché siamo un broker leader nel trading online

I CFD sono una modalità operativa, più flessibile e vantaggiosa per fare trading

I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva. 74% dei trader al dettaglio incorrono in perdite quando fanno trading con IG. Vi preghiamo di verificare le vostre conoscenze in merito al funzionamento dei CFD e la vostra disponibilità ad utilizzare i CFD dato l’elevato rischio di perdita. Le opzioni e i certificati turbo sono strumenti complessi che potrebbero generare rapidamente delle perdite. Il vostro capitale è a rischio. I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva.