Capodanno cinese 2019 al via: è l'anno del maiale. Quali sfide sui mercati finanziari?

Parte oggi il Capodanno lunare: si entra nel segno del maiale, come nel 2007. Per la Cina, diversi punti in agenda: in primis, guerra commerciale Washington-Pechino, rallentamento crescita interna e China Manifacturing 2025.

Cina Fonte: Bloomberg

Cina Capodanno cinese Capodanno Mercato Donald Trump Prodotto interno lordo

Martedì 5 febbraio: parte oggi il capodanno cinese 2019, che porta i mercati nell’anno del maiale, ultimo segno dello zodiaco, appena dopo il cane e prima del nuovo ciclo che ha inizio col topo. L’ultima volta del maiale fu nel 2007, anno che i mercati finanziari ben ricordano. Cosa aspettarsi questa volta?

La festività del Capodanno lunare dura complessivamente 16 giorni, dalla vigilia di Capodanno alla Festa delle Lanterne. Per il capodanno tradizionale il mercato cinese si ferma per 7 giorni, fino al sesto giorno del primo mese lunare (quest’anno, dal 4 al 10 febbraio). Ad oggi, l’economia cinese vede all’orizzonte diverse sfide.

Anno del maiale: le sfide per l'economia cinese

Anzitutto, a congelare il Dragone sono le questioni con gli Stati Uniti. Dal momento in cui l’amministrazione Trump ha dato il via alla propria guerra tariffaria, un totale di 360 miliardi di controvalore in merci sono state vessate nel 2018 dai due Paesi, in lotta per la supremazia tecnologica. Dopo aver disposto un periodo di tregua commerciale della durata di 90 giorni (in scadenza il prossimo 1 marzo), Washington e Pechino si sono trovate in due distinte occasioni per cercare di raggiungere un accordo. Nonostante l’impegno del Dragone ad incrementare i propri acquisti in beni agricoli (soia), energetici ed industriali, resta ancora da sciogliere il nodo chiave della proprietà intellettuale, con l’America che accusa la Cina di furto e trasferimento forzoso di innovazione tecnologica, e la Cina che smentisce ogni accusa.

Qualora non si raggiungesse un accordo, l’amministrazione Trump delibererà da marzo 2019 l’innalzamento delle tariffe, per un corrispettivo di altri 200 miliardi di merci cinesi vessate.

Piano strategico China manifacturing 2025

Per il Dragone, quest'anno, si apre inoltre la sfida legata al piano strategico China Manufacturing 2025, iniziativa nata per cambiare l’opinione del mondo che associa la Cina ad un mercato economico e di bassa qualità (world factory floor). Obiettivo del piano è dirigere il mercato interno a produrre ed esportare beni e servizi di livello superiore, andando a puntare sulla qualità piuttosto che sulla quantità.

In un periodo di radicale cambiamento per l’economia locale, a far suonare i campanellini d’allarme sono stati di recente il dato sul Prodotto interno lordo del Paese, ridimensionatosi al +6,4%, ai minimi da un decennio, nonché il ritorno al di sotto del livello di 50 (soglia che separa una fase di espansione economica da una di restringimento) dell’indice PMI manifatturiero.

Cina: le misure di stimolo del governo

Per contrastare il rallentamento della crescita e per rinfrancare lo spirito degli operatori, il governo del Dragone si è detto disposto ad attuare misure a sostegno dell’economia, con una politica fiscale più accomodante, l’emissione di obbligazioni volte a finanziare progetti infrastrutturali, pacchetti a sostegno delle imprese e misure studiate per incoraggiare investimenti privati nel settore dei trasporti, delle telecomunicazioni e dell’energia.

In attesa che, prima della fine di febbraio, i presidenti Donald Trump e Xi Jinping si incontrino nuovamente per metter nero su bianco le fila dell’intesa che dovranno raggiungere (seppur ancora con troppi punti interrogativi), il mercato continua a guardare al 2019 con incertezza.

Secondo lo zodiaco cinese, il maiale rappresenta la generosità, la concentrazione e la calma di fronte alle difficoltà. Un approccio, questo, che potrebbe esser utile ai mercati finanziari...

Trova un articolo

Dati di mercato

  • Forex
  • Azioni
  • Indici
Vendi
Compra
Variazione
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-


Scopri di più sul forex

Vendi
Compra
Variazione
-
-
-
-
-
-


Scopri di più sulle azioni

Vendi
Compra
Variazione
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-


Scopri di più sugli indici

I prezzi sopra indicati sono soggetti ai nostri termini e condizioni del sito. I prezzi sono solo indicativi.

Potrebbero interessarti anche…

La trasparenza è da sempre una nostra prerogativa

Scopri perché siamo un broker leader nel trading online

I CFD sono una modalità operativa, più flessibile e vantaggiosa per fare trading

Queste informazioni sono state preparate da IG Markets Limited e IG Europe GmbH (di seguito "IG"). Oltre alla liberatoria riportata di seguito, il materiale presente in questa pagina non contiene uno storico dei nostri prezzi di trading, né alcuna offerta o incentivo a operare nell’ambito di qualsiasi strumento finanziario. IG declina ogni responsabilità per l’uso che potrà essere fatto di tali commenti e per le conseguenze che ne potrebbero derivare. Non forniamo nessuna dichiarazione o garanzia in merito all’accuratezza o la completezza delle presenti informazioni, di conseguenza, chiunque agisca in base ad esse, lo fa interamente a proprio rischio e pericolo. Eventuali ricerche fornite non intendono rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non sono state condotte in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e, pertanto, devono essere considerate come una comunicazione di ambito marketing. Anche se non siamo sottoposti ad alcuna limitazione specifica rispetto alla negoziazione sulla base delle nostre stesse raccomandazioni, non cerchiamo di trarne vantaggio prima che queste vengano fornite ai nostri clienti. Vi invitiamo a prendere visione della liberatoria completa sulle nostre ricerche non indipendenti e del riassunto trimestrale.

I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva. 81% dei trader al dettaglio incorrono in perdite quando fanno trading con IG. Vi preghiamo di verificare le vostre conoscenze in merito al funzionamento dei CFD e la vostra disponibilità ad utilizzare i CFD dato l’elevato rischio di perdita. I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva.