Usd/Try, verso test minimi 29 gennaio

Torna a mettere pressione ai minimi delle ultime tre settimane il cambio tra il dollaro statunitense e la lira turca in una seduta che ha visto la Banca centrale tenere i tassi fermi.

Il repo rate a una settimana è rimasto al 10%, mentre l’overnight rate è stato confermato al 12%.

La decisione della Banca centrale era ampiamente attesa e il cross non ha subìto particolari scossoni. Le tensioni sulle valute Emergenti sono rientrare nelle ultime settimane, in parte, grazie all’azione tempestiva delle Banche centrali nazionali, e, in parte, grazie ai dati deboli che sono arrivati dall’economia Usa. Le recenti figure sono state tutte ben al di sotto delle attese, principalmente a causa delle avverse condizioni meteo. Ciò potrebbe far slittare il tapering nel primo meeting della Federal Reserve, previsto per il 19 marzo. Chiave saranno i dati macro delle prossime settimane, in modo particolare i non farm payrolls.

Dal punto di vista tecnico, il cross USD/TRY sta testando ora la media mobile a 50 giorni in area 2,1740. Il ceduimento di questo livello creerebbe lo spazio per un'estensione della flessione in direzione dei minimi del 29 gennaio a 1,1635. La rottura di questo livello sarà strategica in ottica di breve periodo, con la correzione che potrebbe arrivare sino a 2,1450 (secondo ritracciamento di Fibonacci nell’ascesa dell’ultimo anno) e poi a 2,11. Al rialzo, temporanei rimbalzi sono possibili sino a 2,2360. Solo sopra questo livello ci potrebbe essere un tentativo di allungo verso 2,2860.

Trova articoli per analista

Trova un articolo

Le basi del trading

  • Driver dei mercati delle commodities

    Quali componenti essenziali per la produzione di tutti gli altri beni, le commodities (o materie prime) sono di vitale importanza per le moderne economie. Scoprite come queste risorse naturali, volatili eppure inestimabili, si collocano nel più ampio mondo del trading.

  • Fare trading sul Forex

    Scoprite come funziona il mercato finanziario più grande e più liquido del mondo. Spiegheremo come avviene la negoziazione delle valute estere e vi forniremo le nozioni indispensabili per accedere a questo importante mercato.

  • Tipologie di ETP

    Scoprite come gli ETP (Exchange Traded Products, ossia prodotti a indice quotati) riuniscono le migliori qualità di diversi veicoli d'investimento. Studiate i vari tipi di ETP e la vasta gamma di mercati sui quali potete negoziare.

IG presta servizi di “execution-only” ovvero di mera esecuzione di ordini senza consulenza. Le informazioni presenti in questo sito non contengono (e non si deve in alcun modo supporre che contengano) raccomandazioni o consigli in ambito di investimenti, né uno storico dei nostri prezzi di negoziazione, né un’offerta o un sollecito a intraprendere un’operazione su un certo strumento finanziario. IG non può essere ritenuta in alcun modo responsabile per l’uso che si possa fare delle informazioni qui contenute e degli eventuali risultati che si potrebbero generare in base all’impiego di tali informazioni. Non si assicura inoltre l’accuratezza e la completezza delle suddette informazioni, che pertanto vengono usate e interpretate a proprio rischio. La ricerca inoltre non intende rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non e’ stata condotta in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e pertanto deve essere considerata come una comunicazione in ambito di marketing. La presente comunicazione non può essere in alcun modo riprodotta e distribuita.