Eur/Usd torna sopra 1,35 dopo IFO

Forte risalita per l’euro/dollaro questa mattina dopo i dati positivi arrivati dall’indice IFO sulla fiducia delle imprese tedesche.

Il miglioramento si è avvertito sia sul fronte corrente che su quello prospettico. Intanto da Francoforte il presidente della Bce, Mario Draghi, è tornato sul tema degli stress test delle banche, specificando che deve essere predisposto un paracadute prima della pubblicazione di quest’ultimi. Draghi vuole evitare che l’Eurozona si trovi impreparata nel momento in cui dagli stress test dovessero risultare che diverse banche necessitino di ulteriori capitali. Dal punto di vista tecnico, l’euro è tornato a riposizionarsi sopra quota 1,35 dopo l’IFO, arrivando sino al test della trend line rialzista che ha sostenuto il cross nelle ultime due settimane sino a mercoledì. Il superamento di tale riferimento grafico, getterebbe le basi per un allungo in direzione dei massimi settimanali a 1,3580, che rimane anche la principale resistenza odierna. Attenzione invece al cedimento di 1,35, che potrebbe portare a un affondo verso 1,3460 prima e 1,34 poi, bottom di ieri.

Trova articoli per analista

Trova un articolo

Le basi del trading

  • Tipologie di rischio

    Tutti gli investimenti finanziari comportano un certo livello di rischio. Scoprite come proteggere il vostro portafoglio valutando i rischi da affrontare e gestendo con attenzione la vostra esposizione.

  • Spiegazione sugli indici

    Scoprite la finalità degli indici azionari e come questi vengono elaborati. Imparate come ottenere una posizione su questi mercati volatili avvalendovi di uno dei prodotti di trading più diffusi al mondo.

  • Trend

    Scoprite come gli analisti utilizzano i grafici per studiare il comportamento degli investitori e comprendere i pattern del mercato. Imparate a usare i vari tipi di grafici e a identificare i pattern di prezzo in formazione.

IG presta servizi di “execution-only” ovvero di mera esecuzione di ordini senza consulenza. Le informazioni presenti in questo sito non contengono (e non si deve in alcun modo supporre che contengano) raccomandazioni o consigli in ambito di investimenti, né uno storico dei nostri prezzi di negoziazione, né un’offerta o un sollecito a intraprendere un’operazione su un certo strumento finanziario. IG non può essere ritenuta in alcun modo responsabile per l’uso che si possa fare delle informazioni qui contenute e degli eventuali risultati che si potrebbero generare in base all’impiego di tali informazioni. Non si assicura inoltre l’accuratezza e la completezza delle suddette informazioni, che pertanto vengono usate e interpretate a proprio rischio. La ricerca inoltre non intende rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non e’ stata condotta in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e pertanto deve essere considerata come una comunicazione in ambito di marketing. La presente comunicazione non può essere in alcun modo riprodotta e distribuita.