Week Ahead: settimana 21 - 25 Settembre

Il mercato cercherà di interpretare le decisioni della Fed alla luce delle indicazioni macro che arriveranno dagli Usa e dalla Cina. 

markets mercati
Fonte: Bloomberg

I mercati proveranno a ripartire dopo il tonfo di venerdì. L'outlook delineato dalla Federal Reserve richiamo l'attenzione su dati macro in agenda questa settimana. Negli Usa, in particolare, sono attesi gli ordini di beni durevoli di agosto e la terza lettura del Pil del 2° trimestre, che potrebbe riservare delle sorprese.


Altrettanto importanti sarammo le figure in arrivo dalla Cina, tra cui spicca l'indice PMI manifatturiero preliminare di settembre in pubblicazione mercoledì. Solo un recupero dell'attività potrebbe allontanare le recenti tensioni sui mercati e aprire a una fase di recupero. In Europa, l'attesa è per l'indice IFO di settembre.
 
Intanto Tsipras si è aggiudicato nuovamente le elezioni in Grecia. Nonostante gli ultimi sondaggi aprissero a un risultato incerto, il partito Syriza è riuscito a raccogliere oltre il 35% dei consensi, ben oltre il 28% di Nuova Democrazia. L'afflusso alle urne è risultato il più basso dal secondo dopoguerra. Infatti, hanno votato solo il 52% degli aventi diritto. Tsipras, a cui andranno 145 seggi, ha già annunciato di rinnovare la partnership con il partito ANEL dei greci indipendenti, come accaduto con il primo mandato. La maggioranza avrebbe così 155 seggi su 300 disponibili. L'incertezze ventilata nei giorni pre elezioni è in gran parte rientrata e l'impatto è pressoché scarso.

 

Lunedì 21 Settembre

Vendite di case esistenti agosto, USA

Martedì 22 Settembre

Riunione di politica monetaria Central Bank of the Republic of Turkey (CBRT), TURCHIA

Mercoledì 23 Settembre

***Indice PMI manifatturiero prel. settembre, CINA***

Riunione di politica monetaria della South African Reserve Bank (SARB), SUD AFRICA

Indice PMI manifatturiero prel. settembre, EUROZONA

Scorte settimanali di petrolio, USA

Giovedì 24 Settembre

Indice IFO fiducia delle imprese settembre, GERMANIA

Riunione di politica monetaria della Norges Bank, NORVEGIA

Ordini di beni durevoli agosto, USA

Richieste settimanali di sussidi di disoccupazione, USA

Vendita di nuove abitazioni agosto, USA

Venerdì 25 Settembre

Inflazione agosto, GIAPPONE

Pil 2° trimestre terza lettura, USA

Fiducia dei consumatori Univ. del Michigan settembre, USA

Trova articoli per analista

Trova un articolo

Queste informazioni sono state preparate da IG, un nome commerciale di IG Markets Limited. Oltre alla liberatoria riportata di seguito, il materiale presente in questa pagina non contiene uno storico dei nostri prezzi di trading, né alcuna offerta o incentivo a operare nell’ambito di qualsiasi strumento finanziario. IG declina ogni responsabilità per l’uso che potrà essere fatto di tali commenti e per le conseguenze che ne potrebbero derivare. Non forniamo nessuna dichiarazione o garanzia in merito all’accuratezza o la completezza delle presenti informazioni, di conseguenza, chiunque agisca in base ad esse, lo fa interamente a proprio rischio e pericolo. Eventuali ricerche fornite non intendono rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non sono state condotte in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e, pertanto, devono essere considerate come una comunicazione di ambito marketing. Anche se non siamo sottoposti ad alcuna limitazione specifica rispetto alla negoziazione sulla base delle nostre stesse raccomandazioni, non cerchiamo di trarne vantaggio prima che queste vengano fornite ai nostri clienti.

I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva. 79% dei trader al dettaglio incorrono in perdite quando fanno trading con IG. Vi preghiamo di verificare le vostre conoscenze in merito al funzionamento dei CFD e la vostra disponibilità ad utilizzare i CFD dato l’elevato rischio di perdita. I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva.