Week Ahead: Settimana 17 – 21 Agosto

Agenda dei principali eventi economici della settimana

bg_federal_reserve_1532054
Fonte Bloomberg

Settimana povera di eventi macroeconomici. Argomento centrale anche di questa ottava saranno le prospettive sul prossimo rialzo dei tassi d’interesse da parte della Federal Reserve. I verbali dell’ultima riunione del FOMC (28-29 luglio), i dati sul settore immobiliare, le cifre sull’inflazione, l’andamento del settore manifatturiero (leading indicators e indice della FED di Philadelphia) potranno dare ulteriori dettagli per la costruzione delle proprie attese sulle prossime azioni della banca centrale statunitense.


Nel prossimo meeting del FOMC, previsto il 16-17 settembre, in caso di cifre macro favorevoli (o in linea con le attese), potremmo avere il primo cambio di rotta in politica monetaria da parte della FED dal 2006 con l’incremento del costo del denaro negli States.


Pochi dati macro in Europa. Riflettori ancora puntati sulla Grecia dove Tsipras potrebbe forzare un voto di fiducia per verificare la forza del proprio Governo. 

Attenzione ai mercati delle commodities (soprattutto petrolio) e alla valute dei paesi emergenti.

Lunedì 17 Agosto
PIL 2T, GIAPPONE;
Bilancia commerciale, ZONA EURO;
Indice Empire State Manifacturing, STATI UNITI.
 
Martedì 18 Agosto
Minute ultima riunione RBA, AUSTRALIA;
Inflazione, GRAN BRETAGNA;
Nuovi cantieri residenziali, STATI UNITI;
Licenze edilizie, STATI UNITI.
 
Mercoledì 19 Agosto
Bilancia commerciale, GIAPPONE;
Leading indicator, GIAPPONE;
Saldo delle partite correnti, ZONA EURO;
Inflazione, STATI UNITI;
Scorte di petrolio, STATI UNITI;
Minute ultima riunione FOMC, STATI UNITI.
 
Giovedì 20 Agosto
Prezzi alla produzione, GERMANIA;
Vendite al dettaglio, GRAN BRETAGNA;
Richieste settimanali di sussidi di disoccupazione, STATI UNITI;
Leading indicators, STATI UNITI;
Indice della FED di Philadelphia, STATI UNITI;
Vendite di case esistenti, STATI UNITI.
 
Venerdì 21 Agosto
Inflazione, CANADA;
Vendite al dettaglio, CANADA;
Indice PMI manifatturiero, STATI UNITI.
 

Trova articoli per analista

Trova un articolo

Le basi del trading

  • Spiegazione sulle azioni

    Senza azioni non esisterebbe alcun mercato azionario, l'elemento vitale per qualsiasi economia nazionale. Scoprite come la negoziazione di titoli consente alle società di espandersi e svilupparsi, rappresentando allo stesso tempo un'importante fonte di guadagno per gli investitori privati e i grandi capitali.

     

  • Modalità di gestione del rischio

    Tutti gli investimenti finanziari comportano un certo livello di rischio. Scoprite come proteggere il vostro portafoglio valutando i rischi da affrontare e gestendo con attenzione la vostra esposizione.

  • Partecipanti del mercato

    La vendita allo scoperto consente ai trader di ottenere un profitto in un mercato ribassista o di proteggere gli investimenti esistenti. Scoprite come e perché la vendita allo scoperto può diventare il componente chiave di una strategia di trading equilibrata.

IG presta servizi di “execution-only” ovvero di mera esecuzione di ordini senza consulenza. Le informazioni presenti in questo sito non contengono (e non si deve in alcun modo supporre che contengano) raccomandazioni o consigli in ambito di investimenti, né uno storico dei nostri prezzi di negoziazione, né un’offerta o un sollecito a intraprendere un’operazione su un certo strumento finanziario. IG non può essere ritenuta in alcun modo responsabile per l’uso che si possa fare delle informazioni qui contenute e degli eventuali risultati che si potrebbero generare in base all’impiego di tali informazioni. Non si assicura inoltre l’accuratezza e la completezza delle suddette informazioni, che pertanto vengono usate e interpretate a proprio rischio. La ricerca inoltre non intende rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non e’ stata condotta in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e pertanto deve essere considerata come una comunicazione in ambito di marketing. La presente comunicazione non può essere in alcun modo riprodotta e distribuita.