Usd/Jpy vola ai massimi da 9 mesi

Non si arresta la corsa del cambio tra il dollaro statunitense e lo yen, che nella notte ha toccato i nuovi massimi da gennaio scorso, arrivando al ridosso di area 105.

bg_japan_flag_1236073
fonte: Bloomberg

L’allentamento delle tensioni sui mercati delle ultime due settimane e il rafforzamento generalizzato del biglietto verde sembrano essere le due ragioni che sono dietro a questo movimento. Oggi l’attenzione degli investitori si sposterà sui dati macro Usa, in particolare sull’indice ISM manifatturiero di agosto. Dati migliori delle attese potrebbero spingere il cross temporaneamente sopra area 105.

Dal punto di vista tecnico, la corsa delle ultime 3 settimane ha riportato il cambio al test della resistenza di 105, dove passa la trend line ribassista che congiunge i massimi assoluti del 1998 con quelli del 2007. Il superamento di tale riferimento grafico permetterebbe al cambio di tornare verso i massimi di inizio anno, a 105,45, dove passa anche l’ultimo dei ritracciamenti di Fibonacci nella discesa dai picchi del 2007. Al di sopra di tale target la corsa sarebbe importante e il cambio potrebbe arrivare almeno sino a 108. Il primo supporto rimane sui minimi della scorsa settimana, a 103,50 e poi a 103. Il livello interessante è quello dettato dalla trend line dinamica che passa per i minimi degli ultimi 18 mesi.

Trova articoli per analista

Trova un articolo

Le basi del trading

  • Prezzi e ponderazione

    Scoprite la finalità degli indici azionari e come questi vengono elaborati. Imparate come ottenere una posizione su questi mercati volatili avvalendovi di uno dei prodotti di trading più diffusi al mondo.

  • Spiegazione sugli indici

    Scoprite la finalità degli indici azionari e come questi vengono elaborati. Imparate come ottenere una posizione su questi mercati volatili avvalendovi di uno dei prodotti di trading più diffusi al mondo.

  • Trading in leva

    Imparate come utilizzare la leva finanziaria per ottenere una maggiore esposizione sul mercato a fronte di un esborso iniziale relativamente contenuto. Spiegheremo quanto sia importante utilizzarla con cautela, poiché se da una parte può amplificare i vostri profitti dall'altra può comportare un incremento del vostro rischio di perdita.

IG presta servizi di “execution-only” ovvero di mera esecuzione di ordini senza consulenza. Le informazioni presenti in questo sito non contengono (e non si deve in alcun modo supporre che contengano) raccomandazioni o consigli in ambito di investimenti, né uno storico dei nostri prezzi di negoziazione, né un’offerta o un sollecito a intraprendere un’operazione su un certo strumento finanziario. IG non può essere ritenuta in alcun modo responsabile per l’uso che si possa fare delle informazioni qui contenute e degli eventuali risultati che si potrebbero generare in base all’impiego di tali informazioni. Non si assicura inoltre l’accuratezza e la completezza delle suddette informazioni, che pertanto vengono usate e interpretate a proprio rischio. La ricerca inoltre non intende rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non e’ stata condotta in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e pertanto deve essere considerata come una comunicazione in ambito di marketing. La presente comunicazione non può essere in alcun modo riprodotta e distribuita.