Usd/Jpy ai massimi da settembre 2008

Non si smorza la forza del dollaro statunitense verso le principali valute mondiali. 

bg_usdjpy_404197
Fonte: Bloomberg

Nella notte il Dollar Index si è portato ai nuovi massimi da luglio 2013, arrivando a quota 84,40 punti. L’apprezzamento del biglietto verde è stato marcato verso tutte le valute, in modo particolare contro lo yen e la sterlina. Il cambio Usd/Jpy si è portato ai nuovi massimi da settembre 2008, arrivando a quota 106,40.

Il dollaro continua ad essere oggetto carry trade sia con lo yen che con l’euro e questo agevola la risalita della valuta a stelle e strisce.

Dal punto di vista tecnico, il cambio Usd/Jpy ha sfondato ieri i massimi da inizio anno a quota 105,50 (ultimo dei ritracciamenti di Fibonacci nella discesa dai picchi del 2007) e si è spinto nella notte sino a 106,40. Il target principale rimane a 108-108,30, dove passa la trend line ribassista che congiunge i picchi del 1990, con quelli del 2002 e del 2007. Possibili pull back potrebbero aprire a una discesa verso 105. Solo un cedimento di questo target potrebbe determinare una sensibile perdita di spinta, con primo supporto verso 103.

In ottica intraday, il superamento di 106,40 apre a un ulteriore allungo verso 106,60 e 107. Solo una discesa sotto 106 potrebbe dare spazio a una discesa più sostenuta verso quota 105,60 dove passa ora la media mobile a 50 ore.

Trova articoli per analista

Trova un articolo

Le basi del trading

  • Mercati Forex

    Scoprite come funziona il mercato finanziario più grande e più liquido del mondo. Spiegheremo come avviene la negoziazione delle valute estere e vi forniremo le nozioni indispensabili per accedere a questo importante mercato.

  • Introduzione

    Scoprite come gli analisti utilizzano i grafici per studiare il comportamento degli investitori e comprendere i pattern del mercato. Imparate a usare i vari tipi di grafici e a identificare i pattern di prezzo in formazione.

  • Borse e prezzi

    Quali componenti essenziali per la produzione di tutti gli altri beni, le commodities (o materie prime) sono di vitale importanza per le moderne economie. Scoprite come queste risorse naturali, volatili eppure inestimabili, si collocano nel più ampio mondo del trading.

IG presta servizi di “execution-only” ovvero di mera esecuzione di ordini senza consulenza. Le informazioni presenti in questo sito non contengono (e non si deve in alcun modo supporre che contengano) raccomandazioni o consigli in ambito di investimenti, né uno storico dei nostri prezzi di negoziazione, né un’offerta o un sollecito a intraprendere un’operazione su un certo strumento finanziario. IG non può essere ritenuta in alcun modo responsabile per l’uso che si possa fare delle informazioni qui contenute e degli eventuali risultati che si potrebbero generare in base all’impiego di tali informazioni. Non si assicura inoltre l’accuratezza e la completezza delle suddette informazioni, che pertanto vengono usate e interpretate a proprio rischio. La ricerca inoltre non intende rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non e’ stata condotta in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e pertanto deve essere considerata come una comunicazione in ambito di marketing. La presente comunicazione non può essere in alcun modo riprodotta e distribuita.