Ftse Mib accelera dopo PMI

Riprende quota il listino milanese dopo le buone indicazioni arrivate dall'indice PMI manifatturiero questa mattina.

bg_data_1181911
Fonte: Bloomberg

Gli indici di marzo hanno riservato sorprese positive per quasi tutti i Paesi della zona euro, che hanno visto il ritmo di espansione attestarsi a 52,2 punti, ben sopra la stima flash e i livelli di febbraio.
Buona la performance della componente occupazionale nella zona euro, che riflette il crescente numero di ordinativi arrivati dall'area extra Ue. Continua a rimanere in contrazione la Francia, sebbene il ritmo stia rallentando.
Le buone figure macro fanno da eco alle indicazioni sulla fiducia emersi nei giorni scorsi. Gli indicatori anticipatori stanno inziando a dare segnali incoraggianti, pertanto tra qualche mese dovremmo attenderci dei miglioramenti dei dati consuntivi.
Il mercato, come accade spesso, anticipa questi movimenti. L'indice Ftse Mib ha spazzato via i dubbi arrivati dopo i dati cinesi e dopo la brutta chiusura di Wall Street di ieri sera.
Questa mattina l'indice milanese è tornato a mettere pressione ai massimi di ieri, in area 23.300 punti. La prima resistenza passa per 23.400 punti, top della scorsa settimana, oltre la quale l'indice punterebbe ai 23.600 punti.
Confermiamo nel medio periodo (entro giugno) il principale target a 24.500 punti, top del 2009.
Indicazioni ribassiste si avrebbero con il cedimento di area 23 mila punti, al di sotto della quale si avrebbe un ritorno verso i minimi di ieri a 22.850 e poi a 22.600. Vista la cavalcata del primo trimestre dell'anno, non possiamo escludere flessioni più importanti in direzione di 22.200 e 21.850, bottom di marzo.
 

Trova articoli per analista

Trova un articolo

Le basi del trading

  • Introduzione

    Scoprite come gli analisti utilizzano i grafici per studiare il comportamento degli investitori e comprendere i pattern del mercato. Imparate a usare i vari tipi di grafici e a identificare i pattern di prezzo in formazione.

  • Modalità di gestione del rischio

    Tutti gli investimenti finanziari comportano un certo livello di rischio. Scoprite come proteggere il vostro portafoglio valutando i rischi da affrontare e gestendo con attenzione la vostra esposizione.

  • Prezzi

    Senza azioni non esisterebbe alcun mercato azionario, l'elemento vitale per qualsiasi economia nazionale. Scoprite come la negoziazione di titoli consente alle società di espandersi e svilupparsi, rappresentando allo stesso tempo un'importante fonte di guadagno per gli investitori privati e i grandi capitali.

IG presta servizi di “execution-only” ovvero di mera esecuzione di ordini senza consulenza. Le informazioni presenti in questo sito non contengono (e non si deve in alcun modo supporre che contengano) raccomandazioni o consigli in ambito di investimenti, né uno storico dei nostri prezzi di negoziazione, né un’offerta o un sollecito a intraprendere un’operazione su un certo strumento finanziario. IG non può essere ritenuta in alcun modo responsabile per l’uso che si possa fare delle informazioni qui contenute e degli eventuali risultati che si potrebbero generare in base all’impiego di tali informazioni. Non si assicura inoltre l’accuratezza e la completezza delle suddette informazioni, che pertanto vengono usate e interpretate a proprio rischio. La ricerca inoltre non intende rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non e’ stata condotta in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e pertanto deve essere considerata come una comunicazione in ambito di marketing. La presente comunicazione non può essere in alcun modo riprodotta e distribuita.