I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva. 75% di conti al dettaglio perdono denaro nelle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Vi preghiamo di verificare le vostre conoscenze in merito al funzionamento dei CFD e la vostra disponibilità ad utilizzare i CFD dato l’elevato rischio di perdita. Le opzioni e i certificati turbo sono strumenti complessi che potrebbero generare rapidamente delle perdite. Il vostro capitale è a rischio. I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva. 75% di conti al dettaglio perdono denaro nelle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Vi preghiamo di verificare le vostre conoscenze in merito al funzionamento dei CFD e la vostra disponibilità ad utilizzare i CFD dato l’elevato rischio di perdita. Le opzioni e i certificati turbo sono strumenti complessi che potrebbero generare rapidamente delle perdite. Il vostro capitale è a rischio.

Quotazioni Ether, continuano le vendite sulla numero due delle cripto

La valuta digitale sta patendo le incertezze dovute alle politiche monetarie restrittive delle banche centrali ma sconta anche i grossi problemi interni all’universo cripto.

Le difficoltà macro

Ether, la seconda criptovaluta per volumi di transazione, sta patendo su più fronti il doppio effetto dello sconquasso nel mondo delle valute digitali e del nervosismo dei mercati finanziari alle prese con manovre sempre più restrittive da parte delle banche centrali.

In particolare, al pari del cugino Bitcoin, Ether ha subito un calo considerevole (-38%) dall’annuncio sui dati dell’inflazione statunitense di venerdì 10 giugno, risultati maggiori delle previsioni toccando l’8,6% anno su anno.

Questo si va a sommare alla generale tendenza ribassista che coinvolge le cripto - da aprile - e cioè quando le pressioni inflazionistiche sono diventate un problema primario per le banche centrali. Inoltre, la correlazione quasi completamente positiva con i titoli tecnologici non ha fatto altro che accentuare la discesa generalizzata delle quotazioni, in forte sofferenza dopo il deterioramento dei dati macroeconomici.

Un calo continuo

Dal picco di novembre 2021, Ether perde il 75% passando dai $4866 agli attuali $1124 con minimi che si avvicinano pericolosamente al supporto psicologico dei $1000, raggiunti l’ultima volta a gennaio 2021.

Crediamo che, escluse le cause esogene che stanno penalizzando un po' tutti gli asset sui mercati, Bitcoin ed Ether non subiranno un rimbalzo nel breve-medio periodo. Infatti, ai problemi generalizzati dello scenario macroeconomico si stanno sommando le difficoltà delle miriadi di valute digitali - dalle dubbie prospettive - nate in questi anni di euforia irrazionale.

Il collasso, ad inizio maggio, della stablecoin TerraUSD è stato solo l’inizio di una serie di altri tracolli che si sono susseguiti in meno di un mese nel mondo cripto. Prima la sospensione dei pagamenti di Celsius Network, ed il crollo del relativo token, poi le difficoltà di Binance - una delle maggiori piattaforme di scambio di valute digitali - che ha sospeso i prelievi a causa di una crisi di liquidità collegata al crollo di Celsius. Infine, Coinbase (in calo dell’87% dalla quotazione ad aprile 2021) che ha annunciato il licenziamento del 18% del personale a causa di un’espansione troppo veloce e delle attuali esternalità negative.

Le ricadute non solo sui piccoli investitori

Il crollo generalizzato di Bitcoin ed Ether ha penalizzato non solo gli investitori retail che si sono lanciati in azzardati investimenti ma anche grandi nomi come Tesla, lo stato di EL Salvador e MicroStrategy.

Tesla aveva investito ben $1,5 miliardi in Bitcoin nel febbraio 2021, quando il momentum rialzista sembrava inarrestabile, ma ora la scommessa si sta rivelando un incubo per la società alle prese con un rallentamento della domanda globale di autovetture. El Salvador, invece, il cui presidente Nayib Bukele è sempre stato un forte sostenitore della valuta digitale, sta ora perdendo oltre $46 milioni di denaro pubblico. Infine, la società di analisi dati MicroStrategy, proprietaria di oltre 129mila Bitcoin, che sta ora perdendo più di $1 miliardo.

Quali prospettive?

Alla luce di ciò, le nostre previsioni sull’universo delle criptovalute sono molto pessimistiche dati i recenti sell-off collegati fra loro ed i relativi problemi di liquidità, condizioni imprescindibili alla corretta continuazione delle transazioni. Riteniamo, dunque, che le valutazioni astronomiche raggiunte negli scorsi mesi - prive di qualsiasi valore intrinseco - siano ora alla prova dal quadro macroeconomico estremamente volatile e complicato. Infatti, i valori delle quotazioni e la rapidità del calo delle stesse fanno pensare che la “bolla” si si stia ormai sgonfiando.

Fino a quando l’ambiente economico è stato generalmente positivo, e gli investitori si sono mantenuti ottimisti, anche i token dalle basi più fragili hanno potuto prosperare. Tuttavia, ora che le difficoltà macro stanno testando la resistenza di qualsiasi tipo di asset, quelli che hanno costruito il proprio valore su basi simili a “castelli di carte” stanno inevitabilmente crollando.

Inizia a fare trading con i Turbo24

Con i Turbo24 puoi fare trading sui indici, azioni, materie prime, criptovalute e forex tutto il giorno senza interruzioni. Otterrai un’esposizione sul mercato sottostante solo con un piccolo deposito iniziale.

Apri un conto reale o prova la demo per esercitarti con i Turbo24.

Queste informazioni sono state preparate da IG Markets Limited e IG Europe GmbH (di seguito "IG"). Oltre alla liberatoria riportata di seguito, il materiale presente in questa pagina non contiene uno storico dei nostri prezzi di trading, né alcuna offerta o incentivo a operare nell’ambito di qualsiasi strumento finanziario. IG declina ogni responsabilità per l’uso che potrà essere fatto di tali commenti e per le conseguenze che ne potrebbero derivare. Non forniamo nessuna dichiarazione o garanzia in merito all’accuratezza o la completezza delle presenti informazioni, di conseguenza, chiunque agisca in base ad esse, lo fa interamente a proprio rischio e pericolo. Eventuali ricerche fornite non intendono rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non sono state condotte in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e, pertanto, devono essere considerate come una comunicazione di ambito marketing. Anche se non siamo sottoposti ad alcuna limitazione specifica rispetto alla negoziazione sulla base delle nostre stesse raccomandazioni, non cerchiamo di trarne vantaggio prima che queste vengano fornite ai nostri clienti. Vi invitiamo a prendere visione della liberatoria completa sulle nostre ricerche non indipendenti e del riassunto trimestrale.

Non perdere le opportunità sulle criptovalute

Scopri i vantaggi del trading con i CFD sulle criptovalute con IG.

  • Non dovrai acquistare il sottostante
  • Fai trading su bitcoin, ether e litecoin
  • Opera sui mercati al rialzo e al ribasso

Vedi un'opportunità sulle criptovalute?

Prova il trading senza rischi con il nostro conto demo.

  • Effettua il login
  • Apri la tua posizione
  • Scopri se le tue previsioni si rivelano corrette

Vedi un'opportunità sulle criptovalute?

Non perdere la tua occasione e passa a un conto reale.

  • Fai trading sulle 10 maggiori criptovalute o sul nostro indice Crypto 10
  • Analizza i mercati e opera con grafici veloci ed intuitivi
  • Leggi le ultime notizie direttamente dalla piattaforma

Vedi opportunità sulle criptovalute?

Non perdere la tua occasione. Effettua il login e apri la tua posizione.

Dati di mercato

  • Forex
  • Azioni
  • Indici
liveprices.javascriptrequired
liveprices.javascriptrequired
liveprices.javascriptrequired

I prezzi sopra indicati sono soggetti ai nostri termini e condizioni del sito. I prezzi sono solo indicativi.

Potrebbero interessarti anche…

La trasparenza è da sempre una nostra prerogativa

Scopri perché siamo un broker leader nel trading online

I CFD sono una modalità operativa, più flessibile e vantaggiosa per fare trading