Usd/Mxn: pausa di riflessione dopo i forti guadagni

A pochi giorni dall’insediamento di Trump la coppia valutaria scende leggermente ma le prospettive grafiche rimangono rialziste.

ES_Donald Trump

Dopo aver toccato un massimo sopra 22 il cambio dollaro statunitense/peso messicano ha evidenziato una fase di consolidamento fisiologica dopo i violenti rialzi registrati a inizio gennaio sulle parole di Trump su possibili dazi alle merci importate dal Messico agli Stati Uniti che avevano portato i principali oscillatori di prezzo in una situazione di ipercomprato (l’oscillatore RSI a 14 giorni per ben due volte a inizio gennaio ha rotto il livello dei 70 punti).

Proprio l’insediamento di Donald Trump alla Casa Bianca (20 gennaio) è l’evento che preoccupa gli investitori che hanno ancora attività nella valuta messicana nel proprio portafoglio. Dalla vittoria del candidato repubblicano alle presidenziali statunitensi dell’8 novembre il peso messicano ha perso contro dollaro quasi 20 punti percentuali, evidenziando una delle peggiori performance sul Forex.

Recentemente Trump ha più volte minacciato con la possibile introduzione di dazi le case automobilistiche che producono veicoli in Messico per poi rivenderli negli States. Negli ultimi giorni Trump ha allarmato BMW dopo aver già inveito contro Ford, General Motors e Toyota. Anche FCA dovrà rivedere i propri piani strategici.

Dal 20 gennaio potremo verificare se tutte le dichiarazioni, tutti gli interventi, tutti i tweet di Donald Trump si trasformeranno in azioni da parte della nuova amministrazione.

Crediamo che Trump sia intenzionato a portar avanti una politica pro-business a favore delle imprese statunitensi ma che sostenga il mercato domestico. Sono elevate le possibilità che Trump vada avanti con le promesse fatte in campagna elettorale soprattutto a livello economico.

Il peso messicano potrebbe quindi perdere ulteriormente valore nel medio/breve periodo. Manteniamo le nostre aspettative rialziste sul cambio USD/MXN con target di medio periodo a 24.

 

Inizia a fare trading

Apri un conto e riceverai i segnali di trading dei nostri esperti.

IG Bank S.A. presta servizi di “execution-only” ovvero di mera esecuzione di ordini senza consulenza. Le informazioni presenti in questo sito non contengono (e non si deve in alcun modo supporre che contengano) raccomandazioni o consigli in ambito di investimenti, né uno storico dei nostri prezzi di negoziazione, né un’offerta o un sollecito a intraprendere un’operazione su un certo strumento finanziario. IG Bank S.A. non può essere ritenuta in alcun modo responsabile per l’uso che si possa fare delle informazioni qui contenute e degli eventuali risultati che si potrebbero generare in base all’impiego di tali informazioni. Non si assicura inoltre l’accuratezza e la completezza delle suddette informazioni, che pertanto vengono usate e interpretate a proprio rischio. La ricerca inoltre non intende rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non e’ stata condotta in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e pertanto deve essere considerata come una comunicazione in ambito di marketing. La presente comunicazione non può essere in alcun modo riprodotta e distribuita.