I vantaggi del trading con il forex

Il mercato del cambio di valute straniere, noto come forex o FX, è il più grande mercato finanziario al mondo. Sono molti i vantaggi del trading con il forex, tra cui gli orari di negoziazione convenienti, l’elevata liquidità e la possibilità di operare sul margine. Scopri gli otto motivi per cui il forex è così popolare tra i trader.

Per informazioni o assistenza nell’apertura di un conto, chiamaci al numero verde 022 888 10 41 dal lunedì al venerdì, dalle 08:00 alle 18:00 CET.

Contattaci: 022 888 10 41

Perché fare trading sul forex?

Quando i trader scelgono un mercato su cui operare, cercano le condizioni ottimali e l’occasione migliore per trarre profitto dalle loro operazioni. Sono molte le ragioni che spingono gli investitori di tutto il mondo a identificare tali caratteristiche nel mercato forex e con la nostra guida scoprirai i nove benefici principali del trading con il forex:

Posizioni long e short

Anche se con i prodotti derivati hai la possibilità di andare short su molti mercati, la vendita allo scoperto o ‘short-selling’ è una caratteristica intrinseca del trading con il forex. Questo perché fare trading sul forex consiste nel vendere una valuta (valuta quotata) per acquistarne un'altra (valuta base). Il prezzo di un cross valutario viene stabilito dal valore di una singola unità della valuta base rispetto a quella quotata.

Ad esempio, nella coppia EUR/CHF, EUR è la valuta base, mentre CHF è la valuta quotata. Se la coppia EUR/CHF viene scambiata a 1,13715, ciò significa che 1 euro vale 1,3715 franco. Se credi che la euro salirà di valore rispetto al franco, compri la coppia (andare long). Se invece credi che il valore dell'euro scenderà rispetto al franco, vendi la coppia (andare short). Se la tua valutazione si rivela giusta, trai un profitto, altrimenti incorri in una perdita. Ciò significa che è possibile trarre un profitto indipendentemente dalla direzione del mercato.

Forex trading: valuta base e valuta quotata

Orari del mercato forex

Il mercato forex è aperto 24 ore al giorno, cinque giorni a settimana, dalle 22:00 della domenica alle 23:00 del venerdì (CET). Questo perché le transazioni forex vengono effettuate tra le parti direttamente "over the counter" (OTC), invece che tramite una borsa centrale. E, essendo un mercato esteso su scala globale, potrai sempre cercare di trarre profitto in base alle diverse sessioni di mercato attive in base agli orari di apertura dei mercati forex.

È altresì importante menzionare le variazioni degli orari di negoziazione che cambiano nei mesi di marzo, aprile, ottobre e novembre, per via del cambio dell’ora legale.

È possibile fare trading sul forex nel weekend?

Il mercato forex chiude il venerdì sera alle 23:00 e riapre alle 22:00 di domenica (CET). Tuttavia, siccome il mercato resta chiuso solo per i trader al dettaglio, (non per le banche centrali e altri istituti finanziari), il mercato forex è quindi aperto anche durante il weekend. Per questo, potrebbero esserci differenze di prezzo tra il prezzo di chiusura del venerdì sera rispetto al prezzo di apertura della domenica successiva: questo differenziale è noto come gap di mercato.

I trader devono quindi cautelarsi e conoscere gli orari di negoziazione del forex nel weekend per poter modificare le posizioni aperte. Se non vuoi esporre le tue posizioni al rischio di ‘gapping’, è consigliabile chiudere le posizioni aperte il venerdì sera, oppure inserire stop e limiti per gestire il rischio. Il mercato potrebbe muoversi velocemente a tuo sfavore, per cui è fondamentale ridurre l’esposizione sul mercato con gli strumenti di gestione del rischio.

Alto livello di liquidità

Il mercato forex è il mercato più liquido del mondo, questo perché un vastissimo numero di trader effettua operazioni di compravendita in ogni momento. Oltre 5 mila miliardi di dollari di valute vengono convertite giornalmente da singoli trader, aziende e banche, e la gran parte di queste transazioni è finalizzata al profitto.

Alta liquidità vuol dire velocità e semplicità delle transazioni, per questo i costi o gli spread sono di solito molto bassi. Ciò genera opportunità per i trader che possono così trarre vantaggio dai movimenti di prezzo, anche se di soli pochi pip.

Volume medio delle transazioni giornaliere

differenza tra mercato azionario e mercato forex per volume di transazioni

Fonte:
Forex: Bank for International Settlements Triennial Central Bank Survey (2016)
Azioni: calcolate in base ai dati forniti dalla World Bank (2017)

Volatilità

L'alto volume di transazioni effettuate giornalmente muove ogni giorno miliardi di dollari al minuto. Ciò rende i movimenti di prezzo di alcune valute estremamente volatili. I trader possono potenzialmente incassare enormi profitti traendo vantaggio dai movimenti di prezzo sia al rialzo che al ribasso. Tuttavia, la volatilità può essere un'arma a doppio taglio: il mercato può improvvisamente prendere una direzione contraria a quella desiderata, per questo è importante limitare l'esposizione con strumenti di gestione del rischio.

Leva finanziaria sul forex

IG Bank ti offre la possibilità di fare trading sul forex con i CFD. I CFD sono i prodotti a leva, ciò significa che puoi aumentare il potenziale del tuo capitale. Questo sistema ti permette di aprire posizioni su mercati valutari versando solo una piccola percentuale dell'intero valore della posizione che intendi aprire. Ad esempio, per aprire una posizione CFD sulla coppia EUR/CHF hai bisogno solo di un deposito pari al 1,5% del valore totale della posizione. Questo deposito iniziale viene chiamato ‘margine’.

I profitti o le perdite derivanti dall'operazione si basano sull'intero valore della posizione al momento della sua chiusura, per cui il trading a margine ti offre l'opportunità di ottenere notevoli profitti partendo da un investimento relativamente ridotto. Tuttavia, può anche amplificare le perdite al punto da superare di gran lunga il deposito iniziale. Per questo motivo è importante prendere in considerazione il valore totale della posizione prima di fare trading con i CFD o con le opzioni.

Per garantire un maggiore controllo sui tuoi investimenti, IG ti offre una gamma di strumenti di gestione del rischio, che include stop, stop garantiti, alert di prezzo e il saldo del conto in tempo reale.

Scegli tra oltre 80 cross valutari

Il forex ti dà la possibilità di fare trading su un'ampia gamma di coppie valutarie e prendere posizione in base a eventi internazionali e alla stabilità di economie grandi e piccole.

Con IG Bank puoi scegliere tra:

  • Cross major, ad esempio GBP/USD, EUR/USD e USD/JPY
  • Cross minor, ad esempio USD/ZAR, SGB/JPY, CAD/CHF
  • Cross emergenti, ad esempio USD/CNH, EUR/RUB e AUD/CNH
  • Cross esotici, ad esempio EUR/CZK, TRY/JPY, USD/MXN

È possibile fare trading su tutte queste coppie valutarie tramite un unico conto con un semplice login.

Hedging con il forex

L’hedging è una strategia di trading utilizzata per ridurre il rischio derivante da un eventuale andamento sfavorevole del mercato forex, aprendo diverse posizioni long e short. Anche se la volatilità è una delle caratteristiche che rende appetibile il trading sul forex, l’hedging serve a mitigare i rischi, quantomeno limitarli all’interno di limiti impostati.

Sono numerose le strategie di hedging sul forex, e una delle più popolari è quella di applicarle su diverse coppie valutarie. Scegliendo coppie valutarie correlate tra di loro, come GBP/USD e EUR/USD, e aprendo posizioni su entrambe con direzioni opposte, è possibile limitare i rischi di perdita. Ad esempio, una perdita su una posizione short EUR/USD può essere compensata da una posizione long su GBP/USD.

In alternativa, puoi utilizzare il forex per fare hedging sulle perdite di altri mercati, come le materie prime. Ad esempio, siccome USD/CAD ha generalmente un rapporto inverso con l’andamento del crude oil, viene utilizzato per fare hedging con i prezzi al ribasso del petrolio.

Trading ovunque tu sia e quando vuoi

IG Bank offre una gamma di piattaforme di trading per desktop, smartphone e tablet, oltre che piattaforme avanzate per trading esperti. Potrai accedere a un’ampia selezione di funzionalità, che ti aiuteranno a perfezionare le tue strategie di trading, inclusi gli strumenti di gestione del rischio, come stop e limiti e le notizie in tempo reale dai mercati di tutto il mondo.

  • Inoltre, avrai a disposizione la nostra sezione didattica e il conto demo per imparare e migliorare il tuo trading: IG Academy offre corsi e webinar interattivi, fatti su misura per i trader principianti ed esperti;
  • Con il nostro conto demo gratuito hai CHF 20000 di fondi virtuali, per esercitarti senza rischi nel trading con il forex.

Forex o azioni: perché fare trading sul forex?

La scelta sul tipo di mercato sul quale operare con il trading sul forex o sulle azioni con leva, deve essere guidata dal tipo di asset su cui vuoi investire: valute o azioni. Tuttavia, sono diverse le ragioni che spingono gli investitori a preferire il forex rispetto alle azioni:

  • Orari di negoziazione: le azioni vengono scambiate in base alle sessioni di mercato previste dalla borsa, mentre il forex è aperto H24. Bisogna però tenere presente che alcuni mercati azionari sono disponibili anche per il trading nel weekend
  • Liquidità elevata: il mercato forex registra una conversione giornaliera di 5 mila miliardi di dollari da parte dei trader, mentre le cifre del mercato azionario sono inferiori
  • Maggiore volatilità : i prezzi del mercato azionario a lungo termine sono generalmente più stabili rispetto al quelli del mercato valutario. Se per alcune strategie di trading la stabilità dei prezzi è uno dei fattori più importanti, la volatilità può creare numerose opportunità per i trader che operano sul breve termine (i cosiddetti ‘day traders’)

Nella scelta tra forex è azioni, devi sempre considerare la tua propensione al rischio e quali obiettivi finanziari vuoi raggiungere.

FAQ

Come posso gestire il rischio nel trading con il forex?

Nonostante siano molteplici i vantaggi del trading con il forex, la volatilità del mercato e gli strumenti del trading con leva possono amplificare i rischi potenziali. Tuttavia, ci sono diversi modi per mitigare i rischi del trading sul mercato valutario, ad esempio inserendo stop e limiti alle tue posizioni, impostando alert di prezzo e seguendo un piano di trading che corrisponda alla tua propensione al rischio.

Con quali strumenti posso fare trading sul forex?

Esistono due modalità di trading sul forex: con i CFD oppure tramite un forex broker. I due prodotti sono speculativi e ti permettono di fare trading sulla direzione futura del prezzo di una coppia valutaria, senza dover possedere il sottostante.

Qual è la coppia forex consigliata per iniziare a fare trading se sono un principiante?

La coppia forex più ‘semplice’ per cominciare a fare trading varia da trader a trader e dipende dai loro obiettivi e dalla loro propensione al rischio. Per i nuovi trader, è consigliabile scegliere le coppie major perché hanno volumi di scambio maggiori e questo li rende più liquidi e meno soggetti alla volatilità dei prezzi.

Quali sono le coppie forex più scambiate?

Le coppie valutarie più negoziate nei mercati forex sono le major, come EUR/USD, USD/JPY, GBP/USD e USD/CHF. Per chi ha appena iniziato a operare sul mercato forex, è di fondamentale importanza capire che il trading sul forex è basato principalmente sulle combinazioni delle coppie, caratteristica che le rende più facili da scambiare, per via della maggiore liquidità.

Impara a fare trading sul forex con IG Bank

Scegli i parametri che si adattano alla tua operatività con il nostro corso gratuito di IG Academy.

Potrebbero interessarti anche…

Hai a disposizione oltre 90 cross valutari, con spread da 0,6 pip su EUR/USD.

Scopri come funziona il trading sul forex: coppie, pip e leva

Prova la nostra piattaforma online e le nostre app per smartphone e tablet